Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LITIGI D'AMORE

All'interno del forum, per questo film:
Litigi d'amore
Titolo originale:The Upside of Anger
Dati:Anno: 2004Genere: commedia (colore)
Regia:Mike Binder
Cast:Joan Allen, Kevin Costner, Mike Binder, Evan Rachel Wood, Alicia Witt
Visite:250
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/4/08 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 15/4/08 5:45 - 10903 commenti

In una piccola cittadina americana, una quarantenne vive con le figlie dopo la scomparsa del marito circondata dalle premure di un vicino di casa, ex giocatore di baseball. Commedia molto raffinata, incentrata sulla solitudine e sulle dinamiche dei rapporti genitori-figli. Film molto ben scritto che ha nei dialoghi mai banali il suo punto di forza e che è interpretato da un Kevin Costner ad una delle migliori prove degli ultimi anni e da una bravissima Joan Allen. Divertimento intelligente.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Capannelle 16/8/10 14:40 - 3562 commenti

Ingiustamente poco conosciuta dark comedy che Binder scrive molto bene e dirige con discreto mestiere. Mentre Costner fa da (adeguata) spalla la vera star è Joan Allen che attraversa l'intero film con fare meravigliosamente scorretto in quanto affetta da un costante sottofondo alcolico. Le situazioni a tavola o nel rapporto con le figlie presentano battute salaci ben giostrate dal regista che si permette anche di recitare nella parte del decerebrato della radio. Presente anche una scherzosa citazione di Fury. Film decisamente da scoprire.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Hackett 1/7/14 8:25 - 1597 commenti

Commedia agrodolce con un cast ben composto e un Costner che (sin dall'abbigliamento) sembra omaggiare il suo personaggio in Bull Durham. Dialoghi frizzanti, atmosfera da commedia leggera e un pugno nello stomaco finale che non ti aspetti. Il regista sembra molto portato nel raccontare le crisi sentimentali, i dolori dell'abbandono e il disagio del restare soli.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Rambo90 4/6/18 23:10 - 5772 commenti

Commedia dolceamara tutta incentrata sui rapporti e le psicologie dei personaggi, spinti al limite da un avvenimento (apparentemente) banale quanto un tradimento. Un po' d'ironia qua e là a far sorridere, qualche altro momento invece più intimo e sentimentale costruito ad hoc per le ottime interpretazioni di Costner e della Allen, che anche nei dialoghi più prevedibili sanno dare il meglio alzandosi al di sopra del testo. Discutibile la svolta finale, ma apprezzabile nell'insieme.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 23/8/16 9:14 - 4099 commenti

Se non fosse per ciò che si scopre nel finale, il film sarebbe "solo" una storia di un matrimonio fallito con ciò che ne può conseguire. Per riempire una vicenda che altrimenti si sarebbe limitata al nuovo rapporto tra moglie abbandonata e vicino solitario, con il forte rischio di annoiare presto, si allarga il discorso a ben quattro figlie e alle loro problematiche in cui, come spesso accade, è la più giovane, la meno tenuta in considerazione, a essere la più saggia. Un furbo finale induce a riflettere su tutto il bla bla fatto in precedenza.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 26/2/14 17:57 - 3292 commenti

Commedia sentimentale incentrata su una madre di quattro figlie abbandonata dal marito. La Allen interpreta una figura ben delineata in bilico tra nevrosi e latente alcolismo. Appropriato Costner, dialoghi ben congegnati e situazioni veritiere senza facili piagnistei. Sorpresa nel finale.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lou 6/3/19 17:44 - 811 commenti

Commedia drammatica ambientata in una famiglia borghese della provincia americana, dove una donna con quattro figlie adolescenti si trova a dover fronteggiare la scomparsa del marito. Ci penserà Kevin Costner a starle vicino e a sostenerla. Al di là del penoso titolo italiano, il film è sufficientemente curato e si lascia vedere, anche se c'è poco di originale che possa lasciare il segno.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)