Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LO SCHIAFFO

All'interno del forum, per questo film:
Lo schiaffo
Titolo originale:La gifle
Dati:Anno: 1974Genere: commedia (colore)
Regia:Claude Pinoteau
Cast:Isabelle Adjani, Lino Ventura, Annie Girardot, Michel Aumont, Nicole Courcel, Georges Wilson, Francis Perrin, Jacques Spiesser
Visite:404
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/4/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Fauno
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Caesars


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 3/4/08 11:58 - 5737 commenti

Datatissima commedia di costume riguardante il rapporto tra giovani e tra genitori e figli, condotta in modo approssimativo, superficiale e spesso noioso. Molto buono comunque il cast: ad un estremo la vivacità e il desiderio di fuga della giovane promessa Adjani, dall’altra la rigidezza del veterano Ventura, responsabile dello schiaffo che dà il titolo al film.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Caesars 5/10/15 9:40 - 2456 commenti

Non molto convincente questa commedia diretta da Pinoteau; colpa soprattutto di una sceneggiatura confusa. Lo spettatore si trova così a seguire la storia con un certo disinteresse e un pizzico di noia fa capolino qua e là. Lino Ventura, pur fornendo una prova non disprezzabile, è molto meno convincente che in altre occasioni, mentre Isabelle Adjani risulta ancora acerba. Sicuramente si poteva fare, con gli ingredienti a disposizione, qualcosa di più.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Fauno 12/12/15 22:56 - 1808 commenti

La Adjani è già una gran promessa, ma come sfrontata o ragazza col mal di vivere non è la migliore rispetto ad altre, mentre chi conferma la sua bravura nel saper interpretare un padre coi "cosiddetti", eccellente incassatore, solo apparentemente reazionario (a fin di bene), ma in realtà eclettico e perfino lungimirante, è il grande Lino Ventura. E lo schiaffo che le assesta in un attimo di débâcle è roba da ridere rispetto a quelli morali che si prende lui, visto che chi dice verità scomode e sa ragionare viene lasciato solo. Antipatica la sua compagna.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ho mai detto pa-ta-tì pa-ta-tà? "; Il consolarsi reciproco dei genitori, ormai da tempo separati, per l'infernale volubilità della figlia.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)