Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• SIX DEGREES (13 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Six degrees (13 episodi)
Dati:Anno: 2006Genere: fiction (colore)
Regia:Raven Metzner, Stuart Zicherman
Cast:Jay Hernandez, Erika Christensen, Hope Davis, Campbell Scott, Bridget Moynahan, Dorian Missick
Note:Six Degrees è una serie tv americana ispirata alla teoria sociologica dei sei gradi di separazione. Negli U.S.A. cancellata dopo solo 8 episodi, inediti gli ultimi 5. In Italia solo sul satellite.
Visite:377
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/4/08 DAL BENEMERITO REDEYES

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Redeyes 1/4/08 13:28 - 2001 commenti

Non pessima serie televisiva, basata sulla nota teoria dei sei gradi di separazione, si muove attorno all'intrecciarsi delle storie dei 6 personaggi principali. Gli episodi sono ben curati e se da una parte non offrono spunti di riflessione da serial impegnato, dall'altra non si perdono negli ennesimi sketch dementi di molte altre serie. Sicuramente piace se si predilige una rilassante visione all'ennesima fiction tutta colpi di scena dagli effetti mirabolanti.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Raremirko 31/7/12 23:55 - 468 commenti

Buon cast (L'Hernandez dei primi due Hostel, la Saldana di Avatar), produzione dell'Abrams di Mission impossibile 3, buona regia per un serial ingiustamente di poco successo (visto come, invece, prodotti peggiori sono invece in auge da anni e anni). Riflessivo e intimista, è un prodotto che mancava al giorno d'oggi, dove purtroppo si impongono all'attenzione solo opere volgari caratterizzate da montaggi videoclippari e temi di facile richiamo. Vale una chance, e poi gli episodi sono pochi.
I gusti di Raremirko (Giallo - Horror - Thriller)

Manulele81 4/7/08 17:49 - 83 commenti

Dopo un bell'inizio, molto ben costruito nell'impianto corale e nei toni di lieve suspense, la serie si perde nelle solite beghe sentimental-esistenziali senza spunti particolari d'interesse o passione. Le regie galleggiano nel mero professionismo, le sceneggiature sono quelle di molte altre storie, gli attori non si elevano dalla media. Dignitoso ma dimenticabile.
I gusti di Manulele81 (Animazione - Musicale - Western)