Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA VENDETTA DI LADY MORGAN

All'interno del forum, per questo film:
La vendetta di Lady Morgan
Dati:Anno: 1965Genere: horror (bianco e nero)
Regia:Massimo Pupillo
Cast:Barbara Nelli, Erika Blanc, Gordon Mitchell, Paul Muller, Michel Forain, Carlo Kechler
Visite:1915
Il film ricorda:Amanti d'oltretomba (a Homesick)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/7/08 DAL BENEMERITO COTOLA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 9/5/08


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 26/4/17 12:08 - 3011 commenti

La sceneggiatura di "Jean Grimaud" (ma va là, Grimaldi... ) s'impernia su un abusatissimo cliché, svolto in modo abbastanza pedestre, finché la vena di follia pupilliana non prende il sopravvento nella parte finale, sgangherata quanto eccessiva e divertente. Così malgrado le smorfie di Mitchell e il sostanziale spreco della Blanc (che chiunque avrebbe preferito alla scialba Nelli) si arriva a essere quasi soddisfatti. Ad ogni modo i fasti del Boia sono lontani.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 19/5/09 10:12 - 5737 commenti

Mesmerico e telepatico, incomincia adagio come un romanzo d'appendice ottocentesco per poi rivisitare i territori del gotico italiano più tipico: dalle macchinazioni di Caiano alla processione di fantasmi e vampiri di Margheriti e del Bava dei Wurdalak; il tutto, però, assemblato in modo personale e scandito da un ritmo sorprendentemente serrato. Cast interessante, con l'angelica Nelli nel suo ruolo più ampio, l'ipnotica Blank, il losco Muller e il bieco Mitchell; irrilevante Forain.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 4/7/08 19:14 - 7048 commenti

Brutto film che paga lo scotto di una regia molto sciatta e soprattutto di una delle sceneggiature più inverosimili (ci sono dei buchi di proporzioni titaniche) e più prevedibili che si siano mai viste sullo schermo, almeno per quel che riguarda buona parte della pellicola. Chiunque, infatti, abbia visto nella vita appena una decina di film (specie di quel genere) capirà moltissime cose sin dai primi minuti. L’unica cosa imprevedibile è il finale vampiresco su cui è meglio tacere: semplicemente ridicolo e delirante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Non ti uccideremo, abbiamo solo bisogno del tuo sangue". "Dammi qualche attimo di vita, ti prego un po’ di sangue".
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 25/2/10 16:28 - 4723 commenti

Buon gotico di Pupillo, anche se continuo a considerare Cinque tombe per un medium il suo miglior lavoro. Ottimo cast a partire dal bieco Muller, alla stupenda Blanc, passando per Mitchell e Kechler zio della protagonista. Il finale ricorda un po' troppo Danza macabra, ma il make-up è ben fatto. Non manca atmosfera e un finale cupo. I fan del gotico apprezzeranno sicuramente.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 22/6/17 23:14 - 3112 commenti

Gotico che stupisce per il ritmo e la quantità di svolte narrative, magari non tutte azzeccate ma variegate e non sempre prevedibili, alle quali si aggiunge almeno un segmento in grado di stupire (la vendetta, narrata, meno banalmente del previsto, in flashback). Non troppo raffinato registicamente e non privo di qualche caduta nel ridicolo, ma si tratta probabilmente di uno tra gli esemplari più scorrevoli del filone, oltre che del miglior horror gotico di Pupillo. Notevole la title-track di Umiliani, coi suoi malinconici arpeggi.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Daidae 30/4/11 22:57 - 2600 commenti

Decisamente inferiore agli altri ottimi gotici di questo valido regista italiano ma tutto sommato piacevole. Bene il cast con un capelluto Paul Muller (il famoso visconte Cobram di fantozziana memoria) e un validissimo Gordon Mitchell, impalbabile il resto del cast. Film che non ha niente di eccezionale ma raggiunge bene la sufficienza.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Trivex 31/3/17 9:08 - 1418 commenti

Horror "dicotomico" vecchia maniera, con una prima parte decisamente buona e una seconda molto meno. Seppur intuibile, la vicenda inizialmente si svolge secondo canoni di maniera, risultando apprezzabile e dinamica grazie anche a una regia composta. Svetta la Blanc per la morbosità del suo agire, mentre Mitchell risulta un po' trash, come già visto altrove. Nella seconda parte i fantasmi assetati di sangue non giovano alla storia e il film si fa pure moderatamente noioso, nel suo sviluppo. Si poteva fare meglio, complessivamente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mitchell ubriaco, che frusta il povero prigioniero.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Ryo 24/9/11 18:19 - 1908 commenti

Inquietante thriller/horror in salsa gotica. Ben strutturato nella trama, la quale può lasciare interdetti per la lentezza con cui vengono messi in scena i dialoghi. Un'opera teatrale forse renderebbe di più questo tipo di sceneggiatura. Graziosi i toni giallognoli della pellicola, che donano un senso di "antico" maggiore.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Il Dandi 14/5/16 15:53 - 1597 commenti

Titolo minore della stagione d'oro del gotico italiano e ultimo contributo di Pupillo al genere, non è che un thriller a base di macchinazioni erotico-testamentarie con ambientazione ottocentesca e sfondo paranormale (presenze spettrali, vampirismo, ambientazione interamente concentrata nel castello di Castel Fusano). Belle facce e la fotografia in B/N merita di essere gustata in edizione degna, ma il film nel complesso risulta abbastanza prevedibile e anonimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scale.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Von Leppe 30/6/15 13:41 - 943 commenti

L'atmosfera è abbastanza buona e l'ambientazione è affidata a location italiane (Castel Fusano che tenta di passare per un castello scozzese e i pini mediterranei per pini di Scozia...). La trama è un po' scombinata e rimediata e si basa sui tipici elementi del gotico italiano degli anni sessanta, a partire dai fantasmi (con contaminazioni vampiriche). Un film che comunque può riuscire divertente.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Maik271 20/11/16 15:55 - 436 commenti

Avidità e vendetta sono alla base di questo interessante gotico italiano diretto da Pupillo che sorprende per la riuscita grazie a una buona una sceneggiatura che si rifà nella seconda parte a Lo spettro anche per alcune sequenze azzeccate. Il cast funziona nonostante la recitazione sia piuttosto teatrale e la base musicale ha il merito di non disturbare lo spettatore. Pupillo mi ha sorpreso.
I gusti di Maik271 (Giallo - Poliziesco - Thriller)