Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ASSASSINIO AL TERZO PIANO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/2/08 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 27/2/08 2:02 - 6728 commenti

Divertente e bizzarro thriller invecchiato piuttosto bene e caratterizzato da una sceneggiatura piena di colpi di scena compreso un beffardo finale. Gustose le scenografie deliranti che mescolano barocco, pop ed arte. Sceneggiatura ben congegnata anche se a tratti non perfetta. Buono il cast. C’è di che divertirsi a patto di non aspettarsi troppo. In ogni caso merita una visione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Ciavazzaro 25/6/13 22:36 - 4666 commenti

Bel thriller diretto dallo specialista Harrington. Ottimo cast: la Signoret di gran classe, graziosissima la Ross, bravo Caan, gustoso il cameo della Winwood vicina di casa. Le scenografie sono una gioia per gli occhi dello spettatore e il film presenta una buona parte finale di stile lenziano. Merita la visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il brindisi; Il sangue che cola dall'ascensore.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Lucius  11/8/11 18:24 - 2625 commenti

Una coppia annoiata, un marito desideroso di impossessarsi del patrimonio della moglie che, con l'aiuto di una strana chiromante, proverà a togliere di mezzo. La cosa eccelsa di questa pellicola sono le scenografie, così belle che il film meriterebbe solo per questo di essere proiettato in un ipotetico museo d'arte cinematografica. La storia regge anche se non decolla mai del tutto e resta comunque affascinante per l'originalità del prodotto che unisce l'arte alla morte.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Fauno 4/2/12 12:21 - 1702 commenti

Interessante per l'encomiabile bravura di Simone, che ci dice che nel cinema non importa per forza esser belli. La trama è ricca di spunti, anche se il film è datato. Certo che con la statua uno si aspetterebbe un finale alla Dopo di che uccide il maschio e lo divora, ma tutto sommato è divertente e riempie la serata. C'è anche una discreta dose di suspense, soprattutto a metà film. Dispiace vedere la Ross, sempre bella e così solare nel Laureato, in evidente difficoltà e a malpartito per tutto il film. Caan non aveva ancora il fisico d'acciaio...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 17/8/18 23:30 - 1478 commenti

Primi 40 minuti a base di schermaglie da commedia in piena regola, nei quali non si capisce proprio dove Harrington voglia andare a parare; poi finalmente inizia il thriller, che riserva una buona tensione e un finale beffardo, anche se non del tutto imprevedibile per gli habitué del genere. Assai godibile sul piano visivo (le scenografie sono una gioia per gli occhi) e ben interpretato dal terzetto protagonista (più dalle due signore che da Caan, se vogliamo dirla tutta), ma nell'economia del giudizio la prima parte incide parecchio.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Fedeerra 8/11/17 17:17 - 252 commenti

Un film apparentemente leggero, in cui Harrington mette in pratica quelle che erano le regole di base del cinema granguignolesco degli anni 60: personaggi ambigui, situazioni portate all'eccesso e una forma stilistica audace. Nasce così un bellissimo e coloratissimo thriller dalla fosca atmosfera; cinico, splendidamente sopra le righe e condito da un cast di tutto rispetto. Straordinarie le geometrie della casa e alquanto macabri gli arredamenti naïf, uno scenario suggestivo che aiuta ad amplificare l'atmosfera claustrofobica del racconto. Un gioiellino.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)