Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL MONDO SECONDO GARP

All'interno del forum, per questo film:
Il mondo secondo Garp
Titolo originale:The World According to Garp
Dati:Anno: 1982Genere: commedia (colore)
Regia:George Roy Hill
Cast:John Lithgow, Glenn Close, Robin Williams, Mary Beth Hurt, Hume Cronyn, Jessica Tandy, Swoosie Kurtz, Peter Michael Goetz
Note:Basato su "Il mondo secondo Garp" di John Irving
Visite:246
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/2/08 DAL BENEMERITO REDEYES

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Redeyes
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Capannelle, Maxx g


ORDINA COMMENTI PER:

Capannelle 16/3/10 15:04 - 3488 commenti

Promettente all'inizio, con alcune battute esilaranti, si traduce poi in un pateracchio abbondante di situazioni e personaggi. Sbarazzino ma troppo parodistico per assumere il giusto tono dolceamaro e di durata eccessiva per goderselo. Per un Williams anonimo ci sono una Close e un Litgow divertenti nei panni della madre femminista e del trans disincantato.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Redeyes 25/2/08 18:24 - 1983 commenti

Il film è molto carino (anche se non scalfisce nemmeno la grandezza del romanzo da cui è tratto) e nonostante i suoi 137 minuti scorre bene. Williams rende bene Garp e lo stesso dicesi della Close. La nota negativa sta nel semplice fatto di essere una trasposizione e se si conosce il libro si nota che qualcosa è stato perso per strada. Nonostante ciò merita comunque una visione. Dovrebbe esser l'esordio cinematografico della Close. Certamente molto più simpatico di tante commedie osannate e più conosciute.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Maxx g 25/8/16 14:25 - 396 commenti

Forrest Gump ante litteram, è un film che si segue volentieri, anche se perde da subito il contatto con la commedia per addentrarsi nel terreno del drammatico/sentimentale. Robin Williams (doppiato da un giovane Luca Ward) è efficace, così come l'esordiente Glenn Close. Forse 130' sono troppi, ma sicuramente sembrano non pesare. Il problema è che c'è un mix troppo eccessivo di generi, a cui si aggiunge un tentativo di denuncia sociale. E poi Lithgow non convince proprio, nei panni di una donna. Appena discreto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tragico incidente in auto.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)