Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UOMINI D'AMIANTO CONTRO L'INFERNO

All'interno del forum, per questo film:
Uomini d'amianto contro l'inferno
Titolo originale:Hellfighters
Dati:Anno: 1968Genere: drammatico (colore)
Regia:Andrew V. McLaglen
Cast:John Wayne, Vera Miles, Katharine Ross, Jim Hutton, Jay C. Flippen, Bruce Cabot, Edward Faulkner, Barbara Stuart, Edmund Hashim
Visite:639
Il film ricorda:L'inferno di cristallo (a Jurgen77)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/2/08 DAL BENEMERITO MFISK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rambo90
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Saintgifts, Vanadio
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Galbo
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Mfisk


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 7/4/12 7:01 - 10960 commenti

Prima di dirigere il "duca" Wayne in un buon western come Chisum, il regista Andrew V. McLaglen realizza, sempre con il grande attore americano,una storia ambientata tra i pompieri (quelli che si occupano degli incendi nei pozzi petroliferi) e che mescola azione e sentimento. Buone potenzialità ma realizzazione deludente, a causa di una regia anonima (le scene degli incendi sono mal realizzate) e di una sceneggiatura che conferisce scarso spessore ai personaggi. Buona la prova del cast.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Rambo90 3/11/17 16:59 - 5889 commenti

Diviso a metà tra il catastrofico e le vicende sentimentali dei protagonisti, questo film mi ha convinto, perché realizzato con cura e con una sceneggiatura che permette di appassionarsi genuinamente alle vicende dei protagonisti. Certo non è tra i capisaldi della lunga filmografia di Wayne, ma rimane un piacevole passatempo. Le sequenze degli incendi sono molto spettacolari per l'epoca e girate con buon piglio realistico. Non manca anche una spruzzata di ironia, con la classica scazzottata da bar che cementa le amicizie. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 29/4/15 12:34 - 4099 commenti

Quando gli uomini rossi non sono impegnati a spegnere il petrolio che se ne va in fumo si ritrovano a giocare a biliardo e a bere cocktail negli eleganti uffici della società. Se poi si aggiungono i rapporti familiari tra giovani coppie innamorate e coraggiose e genitori divorziati, ma che impareranno dai figli, allora il quadro del tipico film inneggiante alla determinata operosità e superiorità dello stile americano anni sessanta è completo. Incidenti e problematiche durante gli incendi sono il sale necessario alla pellicola.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prodigiosa guarigione di Wayne dalle costole rotte e il polmone perforato.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Mfisk 25/2/08 13:01 - 127 commenti

Insulso polpettone che sfrutta al peggio l'idea di illustrare al pubblico l'arduo lavoro dello spegnitore di incendi nei pozzi petroliferi. Di azione se ne vede ben poca, grazie a una regia che riesce a darti l'impressione che visto un incendio, li hai visti tutti; in compenso l'approfondimento psicologico dei personaggi è spinto al punto da far apparire l'intero cast, certo non disprezzabile, come una compagnia di giro dei teatri parrocchiali. Non manca neppure la scazzottata da saloon per far sentire Wayne a proprio agio nella parte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I festeggiamenti alla fine degli incendi, con i protagonisti che escono dai bagni nel petrolio belli lindi, salvo qualche macchiolina sulla tuta.
I gusti di Mfisk (Commedia - Gangster - Guerra)

Vanadio 28/4/10 23:41 - 105 commenti

Sembra un western trasposto in Iraq nel 1991, ma in verità è del 1966. Non è indimenticabile, per carità, ma si lascia guardare. John Wayne è John Wayne, mitico: rimane sempre coerente con sè stesso. Buon contorno di comprimari (Jim Hutton seguirà Wayne in Berretti verdi). Spettacolari quanto realistiche le scene d'incendio, fatte con una sorta di lanciafiamme a gasolio e acqua sporca. Ispirato al celebre Red Adair (consulente per la realizzazione del film), il vero "uomo d'amianto".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il "diretto" che riceve il giornalista impiccione dopo aver causato il ferimento di John Wayne.
I gusti di Vanadio (Commedia - Giallo - Poliziesco)