Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FUOCO ASSASSINO

All'interno del forum, per questo film:
Fuoco assassino
Titolo originale:Backdraft
Dati:Anno: 1991Genere: drammatico (colore)
Regia:Ron Howard
Cast:Kurt Russell, William Baldwin, Scott Glenn, Robert De Niro, Rebecca De Mornay, J.T.Walsh, Donald Sutherland, Jennifer Jason Leigh
Visite:631
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/2/08 DAL BENEMERITO LOVEJOY POI DAVINOTTATO IL GIORNO 29/6/19
Dal punto di vista della resa della potenza sprigionata dalle fiamme quasi una rivoluzione: per la prima volta al cinema il fuoco sembra davvero animarsi di vita propria, ragionare persino, interpretare al meglio quel ruolo di "bestia" che il piromane cui dà il volto Donald Sutherland gli assegna nei suoi folli monologhi. Per questo doppiamente dispiace che il resto del film non sia all'altezza. Quando entra in scena l'azione negli interni degli edifici divorati dalle fiamme il film ha un'impennata, trova la via migliore per esprimersi, mentre quando deve raccontare la storia dei due “fratelli diversi” si accontenta di seguire vie battute senza fantasia alcuna. Figli di un pompiere morto in un incendio, Stephen (Russell) e Brian McCaffrey (Baldwin) hanno preso strade differenti: il primo ha seguito le orme paterne e vede il suo mestiere come una missione da svolgere senza compromessi, il secondo ci arriva quasi per caso, dopo aver fallito in altri campi. Finito agli ordini del fratello, nonostante un forte legame faticherà a entrare nell'ottica giusta arrivando a inevitabili contrasti "familiari". Anche per questo accetterà di lasciare il campo per limitarsi a indagare sul fuoco agli ordini di chi in questo tipo di studi è maestro (De Niro). E ci sarà da scoprire chi ha appiccato gli incendi in tre casi che hanno provocato la morte di tre persone tra loro in contatto. E magari da mantenere i contatti con la ex moglie (De Mornay) e il figlio, nel caso di Stephen, e con una bella ragazza da riconquistare (Leigh) nel caso di Brian. Un intreccio esiste, insomma, nel copione scritto da Gregory Widen, ma la sceneggiatura non è granché virtuosa e si limita a offrire quello che la gente chiede da un film così: qualche rapporto teso, un colpevole da cercare, un paio di personaggi vagamente abbozzati all'interno della squadra di pompieri che possano renderla in qualche modo viva. Ma è operazione difficile: l'unico a emergere oltre ai due fratelli - e solo per qualità proprie - è De Niro. E per quel poco che si vede (giusto un paio di interventi) un Donald Sutherland ispirato palesemente all'Hannibal Lecter di Thomas Harris: nel suo cinico sadismo misto a lucida follia verrà sfruttato da Brian per le sue alte conoscenze in materia e la capacità di intuire le possibili tecniche utilizzate dal misterioso piromane. Un doppio binario, quello dell'indagine e degli interventi costantemente a rischio, che si intreccerà abbastanza inaspettatamente. Howard esibisce tecnica notevole con movimenti di macchina spesso molto eleganti, gestisce con perizia le scene più spettacolari e fa quel che può per mantenere su buoni livelli di godibilità il resto. Incappa nelle trappole del mainstream concedendosi lungaggini inutili e un finale interminabile, ma nel complesso - al netto di una banalità che le interpretazioni dei due protagonisti non aiuta a eludere - mantiene le aspettative non certo altissime del prodotto.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 25/2/08 18:51 - 10903 commenti

Onesto prodotto di intrattenimento diretto con bravura da Ron Howard, impegnato in una storia di valori familiari e lavorativi che (visto il tema) fa largo uso di effetti speciali, realizzando delle sequenze (quelle degli incendi ovviamente) indubbiamente spettacolari e riuscite sul piano visivo. Meno efficace la caratterizzazione psicologica dei protagonisti, che appaiono piuttosto stereotipati. Più riusciti i personaggi secondari intepretati da attori di razza come De Niro e Sutherland.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 13/11/09 16:12 - 7278 commenti

Una serie di incendi dolosi si intreccia al rapporto conflittuale tra due fratelli vigili del fuoco. Howard cerca di combinare la spettacolarità (notevole trattandosi di un gran dispendio di effetti basati sul fuoco) con il il dramma psicologico famigliare. Il risultato è interessante e stuzzicante, anche se inevitabilmente è proprio l'impatto catastrofista (con annessa retorica del pompiere eroe nazionale Usa) a colpire maggiormente, portando in secondo piano il sottile thriller che dovrebbe alimentare la vicenda.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 9/11/08 0:37 - 6970 commenti

Solido prodotto di intrattenimento che si lascia guardare e ricordare più che per la storia, non sempre ben oliata ed avvincente ma comunque più che accettabile, per gli straordinari effetti speciali (sonori e visivi) e per una confezione di indubbia professionalità e decisamente sopra la media. Merita sicuramente una visione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 1/10/15 14:47 - 8008 commenti

Fratelli pompieri per tradizione familiare, Bull e Brian non vanno d'accordo, tanto che il secondo, incaricato di indagare su una serie di incendi dolosi, giunge a sospettare del primo... Film drammatico interpretato da un cast variegato e prestigioso, non molto convincente dal punto di vista della trama e neppure nel tratteggio dei personaggi, piuttosto stereotipati (soprattutto i principali), ma certo spettacolare nelle varie sequenze dominate dal fuoco. Intrigante poi l'attribuzione al fuoco stesso di una personalità malevola che si manifesta con il ritorno di fiamma. Più che potabile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 26/2/08 15:10 - 2456 commenti

Pur non amando particolarmente il genere "catastrofico", cui sicuramente questa pellicola s'imparenta, bisogna dire che qui siamo di fronte ad un prodotto ben confezionato da Ron Howard, che si lascia seguire con interesse fino alla fine. Buoni gli effetti speciali ma ben costruita anche la storia e la caratterizzazione dei vari personaggi. Niente male davvero.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 25/11/08 14:34 - 4722 commenti

Non mi ha mai convinto troppo. Non degno di far parte del genere catastrofico, si configura come una storia abbastanza piatta, con qualche buon nome nel cast (Russell, De Niro, Sutherland e la stupenda Rebecca De Mornay) ma una sceneggiatura abbastanza povera e una messa in scena piuttosto modesta.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Cangaceiro 7/8/09 13:03 - 982 commenti

Film sui vigili del fuoco popolato da un lussuoso parco attori. Le premesse erano buone ma invece si assiste ad un deludente blockbuster senza anima fatto di lacrime, slow motion e musiche dall'incedere falsamente epico. Per un'ora e mezza regna solo il noioso conflitto tra i due fratelloni, con la fiacca caccia al piromane relegata alle battute finali. Russell recita d'eccesso mentre Baldwin ha il piccolo pregio di aver la faccia adatta come novellino. Nelle poche pose in cui è impegnato, De Niro palesa la sua maggiore levatura rispetto a entrambi.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Hackett 26/11/08 21:51 - 1597 commenti

Thriller di tutto rispetto con un cast stellare (Ron Howard è una potenza, lo si capisce) ed una trama avvincente (anche se non priva di esagerazioni) che può contare anche su una buona dose di scene spettacolari. Howard all'epoca non aveva troppe "velleità" autoriali e puntava più al botteghino, riuscendo forse ad essere più genuino.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Lovejoy 13/2/08 18:50 - 1825 commenti

Due fratelli pompieri sono alle prese con un pericoloso piromane che causa rovina e distruzione per la città. Alla fine riescono a individuarlo... Bel film, ben scritto e ben diretto dal bravo Howard, che riesce a gestire alla meglio sia il racconto che gli effetti speciali, che non rischiano mai di mangiarsi il film. Cast all star stradominato dalle belle, magnetiche prove di De Niro, Sutherland, Glenn e Walsh.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il lungo, drammatico finale.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 5/10/13 0:10 - 5772 commenti

Tra dramma catastrofico e thriller, Howard riesce a dosare bene i due registri creando una pellicola molto spettacolare ed emozionante. Eccede un po' nel sentimentalismo ma i personaggi sono ben costruiti, a tal punto che persino un attore insignificante come William Baldwin riesce a far bella figura, anche se surclassato dalle ottime prove di Russell, De Niro, Sutherland e Glenn. Finale di altissima tensione.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 17/3/14 0:02 - 4099 commenti

Tanto bravi a spegnere gli incendi e a salvare vite quanto deboli nella vita privata. Ritratto poco credibile di pompieri (il personaggio interpretato da Russell sale esageratamente sopra le righe, in tutti i sensi) in una storia che ha le sue fasi migliori nelle scene di azione. A riequilibrare un po' le sorti un De Niro più credibile e un Sutherland sornione. Evidente l'intenzione di elevare i vigili del fuoco a eroi nazionali (di certo lo meritano), ma così facendo li si fa apparire una sorta di supermen da fumetto.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Minitina80 14/12/17 18:55 - 1976 commenti

Dietro le imprese eroiche di una squadra di pompieri Howard gioca facile sul senso di appartenenza al gruppo e alla famiglia. Si tratta di semplice intrattenimento destinato alla massa e lo si nota dalla ricerca insistita di una certa spettacolarità delle immagini, in particolare sugli incendi. Howard si avvale di uno stuolo di attori non da poco, ma l’uso che ne fa non è granché rimanendo sempre sul superficiale. De Niro e Sutherland riescono a ogni modo a lasciare il segno, anche se è riservato loro poco spazio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Giù tu! Giù noi!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Il ferrini 27/1/17 1:17 - 1463 commenti

Tutto è là, esattamente dove ti aspetti che sia: il padre eroe, il cameratismo, il burbero ma buono, il cattivone. Certo la pellicola è ben realizzata, le scene d'azione sono notevoli - sebbene subordinate al dramma - e gli effetti speciali davvero sorprendenti, per tacere del cast a dir poco altisonante. Nondimeno non è un film indimenticabile e la ragione sta nella già detta prevedibilità ma anche in alcune caratterizzazioni eccessivamente stereotipate (Jena Plissken non dovrebbe fare il pompiere). Ottimi Jennifer Jason Leigh e De Niro.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Jena 24/10/16 17:49 - 1012 commenti

Primo film col botto di Ron Howard. Si parte con un cast che lascia senza fiato: quasi ogni ruolo è affidato a una star (a parte il protagonista, il più mediocre dei fratelli Baldwin). In ogni caso troneggiano su tutti un monumentale De Niro e un romantico Kurt Russell; molto bene anche la sempre brava Jason Leigh. A colpire però sono le riprese assolutamente perfette degli incendi e del fuoco, vero "personaggio", con un realismo raramente visto al cinema. Le sottotrame danno ancora più pathos a un vicenda che sprizza eroismo ed emozioni!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene con gli incendi, molto spettacolari!
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Vanadio 27/4/10 23:42 - 105 commenti

Storica (per me) pellicola, che avrò rivisto qualche migliaio di volte: l'idea di mescolare un film drammatico ad azione e thriller non è male; l'introspezione psicologica è ben curata, ma come giallo uno spettatore smaliziato scoprirà il colpevole senza troppa difficoltà. Eccellenti invece gli effetti speciali, privi di senso logico ma di sicuro impatto visivo. Bravo William Baldwin, molto bravo Kurt Russel; bravissimo Robert de Niro (ma non è una novità). Grandi musiche di Hans Zimmer.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "[Il fuoco] è una creatura vivente, Brian... respira, mangia e odia".
I gusti di Vanadio (Commedia - Giallo - Poliziesco)