Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FANTASMI A ROMA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 17
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/2/08 DAL BENEMERITO GUGLY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 12/4/14 23:37 - 4265 commenti

Film italiano anomalo, non perfetto, ma senz'altro da conoscere. Garbatissima commedia con fantasmi, con un cast strepitoso (pure nella parte tecnica) e che si diverte molto. Il film funziona splendidamente nelle piccole cose (come i dispettucci, a partire dalla ciocca di capelli di Ida Galli), bene nello svolgimento fino a che è in scena De Filippo (con momenti deliziosi, come il risveglio cronometrico), ma perde non pochi colpi in seguito, in primis con l'inspiegabile cambio di passo dell'erede dopo la "scoperta" caravaggesca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Poldino..." "Annibale...".
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 29/9/11 7:14 - 10644 commenti

Piacevole commedia diretta con una certa verve da Antonio Pietrangeli. Il testo è ricco di spunti, non limitati alla vicenda in sè ma con ampi rimandi alla realtà contemporanea (il tema della speculazione edilizia, ad esempio). Il regista si dimostra all'altezza della direzione di un cast sontuoso con attori che non eccedono in una recitazione teatrale (rischio connesso al testo) ma offrono una prova sobria e misurata. Gradevole.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 23/12/08 10:54 - 7080 commenti

Alcuni fantasmi cercano di impedire una speculazione edilizia sul loro antico palazzo nel cuore di Roma. Ottima idea e buona realizzazione, che si avvale della partecipazione di un grande cast utilizzato con giusta moderazione. Il tocco magico e ultraterreno per riflettere sul degrado moderno, basato sull'ignoranza e sul cinismo, è originale ed è usato con garbo, senza eccessi comici o spettacolari e senza troppa retorica. Anzi, la caratterizzazione domestica e piccolo borghese degli spettri patrizi è davvero piacevole. Da vedere.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 2/1/10 9:30 - 5737 commenti

Gli intenti di critica sociale – la decadenza morale dell’alta borghesia e la speculazione edilizia – sono veicolati da una garbata commedia fiabesca la cui vena surreale, la fotografia evanescente e aristocratica di Rotunno, le delicate musiche di Rota e una sognante Milo richiamano l’universo felliniano, all’epoca ancora in via di formazione. Sebbene animato dalla bravura degli attori (irresistibili gli ectoplasmi di Mastroianni, Buazzelli e Gassman) il racconto risulta talvolta prolisso, subendo un considerevole rallentamento di ritmo con l’uscita di scena di De Filippo. Dilettevole.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 4/8/18 15:20 - 7406 commenti

In un antico palazzo romanzo, un anziano principe squattrinato convive con alcuni fantasmi amichevoli. Quando il principe muore incidentalmente, il nipote pensa di vendere l'edificio a speculatori edilizi intenzionati ad abbatterlo... Considerato spesso opera minore, il film di Pietrangeli, che costituisce uno dei pochi esempi di fantasy italiani, è una piacevole fiaba surreale innervata da bonaria ironia, molto curata nella confezione (fotografia di Rotunno, musiche d Rota), interpretata con garbo da un cast di valore, in cui l'unica nota stonata è il doppiaggio di Buazzelli.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 14/2/08 9:10 - 2345 commenti

Una parata di grandi attori per una discreta commedia diretta da Antonio Pietrangeli. Eduardo De Filippo vive in un vecchio palazzo patrizio abitato da fantasmi e rifiuta le offerte di una società per vendere loro la magione. Alla sua morte, il nipote accetterà di vendere; i fantasmi si vedranno perciò costretti ad intervenire per evitare di essere "sfrattati" dalla loro casa. Ottime le interpretazioni di tutti e discreta la storia. Un film simpatico che si segue volentieri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un fantasma a Sandra Milo: "Perchè stai piangendo" "Così non sapevo cosa fare".
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Matalo! 22/9/08 17:24 - 1336 commenti

Delizioso. Uno dei film di cui conservo un antico ricordo e che ho rivisto negli anni. Non è importante come altri della carriera del regista ma di per sè è un tenero gioiellino divertente e divertito con attori tra i nostri maggiori che si prendono un po' in giro. Pietrangeli, ancor più di Fellini seppe usare la Milo al meglio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Milo che rievoca l'annegamento in vasca; la scena al night; Eduardo morto riconosce il fratello Poldino. Buazzelli frate. L'affresco vero/falso.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Gugly 8/2/08 19:45 - 950 commenti

Un garbato e raro fantasy italiano; fra l'altro, la Milo recita alla perfezione la parte che le riesce meglio, la svampita (qui pure fantasma); il lato particolare della trama è che i fantasmi riescono a volgere a loro favore una speculazione edilizia. Soggetto più americano (quasi disneyano) che italiano. Gran parata di interpreti che si divertono recitando anche in doppie parti.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Rambo90 13/5/13 16:22 - 5321 commenti

Una commedia insolita per cinema italiano dell'epoca, contaminata con tocchi fantastici, ben diretta da Pietrangeli con leggerezza e garbo. La trama è azzeccata e ci sono tanti momenti divertenti, anche grazie a un cast particolarmente ricco: Eduardo è in uno dei suoi ruoli cinematografici migliori, Buazzelli è simpaticissimo, Mastroianni si sdoppia abilmente in tre personaggi e Gassman regala una gustosa partecipazione gigionesca. Molto bella anche la colonna sonora di Rota. Un piccolo gioiello.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 17/8/10 10:16 - 3183 commenti

Un grande cast per questo film ironicamente soprannaturale in cui si cerca in tutti i modi di impedire l'avvento degli speculatori edilizi che hanno preso di mira un palazzetto d'epoca. Trovate simpatiche con un istrionesco Gassman che regala uscite disarmanti.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Il Dandi 15/11/11 23:08 - 1347 commenti

Soggetto originale, con un ottimo spunto di partenza, che avrebbe forse meritato una sceneggiatura più solida e articolata; a tratti il racconto perde smalto e si fa ripetitivo, pur restando sempre piacevole. Una commedia riuscita, comunque, soprattutto grazie allo strepitoso cast che annovera Eduardo De Filippo nella sua partecipazione cinematografica più felice e Mastroianni nel doppio ruolo del fantasma e dell'erede. Promossi anche gli effetti speciali d'epoca, ai quali comunque il regista sceglie saggiamente di non affidarsi troppo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il trapasso di Eduardo; l'attribuzione dell'affresco al Caravaggio. .
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Faggi 26/5/17 19:58 - 1240 commenti

Visto in tv da ragazzino sortì uno strano effetto da stralunata fiaba per immagini (allora dolcemente inquietante come possono esserlo le fiabe). In seguito, per motivi che non ho mai indagato (forse per magia bianca del cinema?), è diventato un mio scacciapensieri da attivare secondo necessità: all'ennesima visione so bene che mi incanta la leggerezza nel disegnare l'aldilà. La piuma che la Milo stacca dal pappagallo imbalsamato - e che fa volteggiare nell'aria - è il simbolo di un fantastico invisibile che si manifesta lieve e vago.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Rocchiola 14/8/18 11:33 - 331 commenti

Uno dei Pietrangeli più leggeri di sempre resta comunque un esempio quasi unico di ghost story applicata alla commedia all’italiana. Ma anche in un contesto fiabesco il regista riesce a inserire un discorso critico sull’avidità e l’ignoranza imperante negli anni del boom. E alla fine gli antichi valori prevalgono sulla moderna aridità spirituale rappresentata dalla speculazione edilizia. Godibile e vagamente felliniano grazie alle musiche di Nino Rota. E chissà che anche nelle nostre azioni quotidiane non vi sia lo zampino di qualche caro estinto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’incidente mortale con lo scaldabagno; La realizzazione del finto affresco; Le mazzette nel garage in miniatura per ottenere i permessi edilizi.
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)

Hearty76 22/7/16 18:27 - 171 commenti

Commedia italiana piuttosto inusuale, anzi quasi "fuori genere" ma non certo fuori luogo! Il cast è molto distinto e deliziosamente spassoso; spicca la bellissima Sandra Milo in cotanta guisa anticata. Interessante e piacevole il canovaccio teatrale riportato a misura di schermo. Forse i fantasmi sono ancora un po' troppo umani, ma ispirano tenerezza e importanti riflessioni (i temi della corruzione e della speculazione edilizia sono fin troppo evidenti). Nonostante le gradevoli tinte pastello ne consiglierei la visione anche in bianco e nero.
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)

Roger  15/3/12 18:45 - 143 commenti

Che bella idea affiancare ai vivi (con la loro modesta quotidianità e la loro brava dose di bassezze e meschinità) una famiglia di fantasmi! Una presenza rassicurante, bonaria, che forse deriva dal fatto che dall'aldilà non si ha più niente da guadagnare né da perdere. Discreti accompagnatori della vita dei vivi, ne osservano, disillusi e divertiti, la breve parabola terrena. Un cast eccezionale, dove svettano De Filippo autentico nobile, Buazzelli pacioso frate e Mastroianni che interpreta tre personaggi.
I gusti di Roger (Comico - Commedia - Drammatico)

Erreesse 13/4/14 12:42 - 63 commenti

Commedia ironica e fiabesca, cui non manca una dose di vetriolo "sociale" piccola ma efficace. Il ritmo è rilassato, ma la disseminazione di momenti irresistibili tiene desta l'attenzione. La musica di Rota e il cast stellare e utilizzato al meglio sono punti di forza, ma lasciano il segno anche i non numerosi esterni. Intelligente e delizioso. Unico rimpianto: per esigenze di copione, Eduardo esce di scena troppo presto!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il personaggio di Regina, interpretato dalla comprimaria di gran lusso Lilla Brignone.
I gusti di Erreesse (Commedia - Drammatico - Thriller)

Gmriccard 13/10/18 12:18 - 49 commenti

Godibilissima commedia dallo humour gentile ma allo stesso tempo pungente. Funziona tutto alla perfezione, forse solo la “conversione” del rampollo poteva essere più circostanziata. Non solo, ma gli attori paiono tutti intenti in interpretazioni autobiografiche. Sembra che la morale voglia dirci che sono più vivi i fantasmi che non chi ancora è, aggrappato ai beni materiali e poco avvezzo alla poesia. Meditate gente! Eduardo ha i tempi di un orologio svizzero (èeccato non sia sempre presente), ma anche gli altri interpreti non sfigurano.
I gusti di Gmriccard (Commedia - Drammatico - Poliziesco)