Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GLI AMICI DI GEORGIA

All'interno del forum, per questo film:
Gli amici di Georgia
Titolo originale:Four Friends
Dati:Anno: 1981Genere: commedia (colore)
Regia:Arthur Penn
Cast:Craig Wasson, Jodi Thelen, Michael Huddleston, Jim Metzler, Scott Hardt, Elizabeth Lawrence, Miklos Simon, Michael Kovacs, Beatrice Fredman, Pier Calabria, Zaid Farid, David Graf
Note:E non "Gli amici di Giorgia"
Visite:572
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 24/1/08


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 6/7/08 18:45 - 7048 commenti

Splendido e struggente film di rara bellezza ed intensitÓ emotiva che provoca sensazioni fortissime nello spettatore: si piange, si ride, ci si affeziona alla sorte dei personaggi. In poche parole ci si emoziona (cosa che il cinema dovrebbe sempre fare ma Ŕ sempre pi¨ rara in quello contemporaneo). Scritto divinamente e diretto con assoluta maestria da Penn, Ŕ un film molto amaro, ma a tratti anche molto divertente, che fa a pezzi il sogno americano. Ottimi tutti gli attori ma Wesson Ŕ semplicemente splendido e non si ripeterÓ pi¨. Da vedere!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Quasi tutti i dialoghi. Le schermaglie tra Giorgia e Danilo; la scazzottata con l'amico poliziotto; l'addio ai genitori; il finale.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Gi¨an 3/6/16 17:02 - 2651 commenti

Film che prendeva probabilmente giÓ in contropiede il pubblico del suo tempo, immerso com'Ŕ nella terra di nessuno tra lo spirito melanconico/libertario dei '70 e lo sciatto disincanto (pure espressivo) del nuovo decennio. Art Penn, maestro della new wave americana, si accomiata dalla nostalgia "mitica" dei suoi capolavori con un'opera in cui il vitalismo esasperato di Georgia e la volontÓ esasperante di credere al sogno americano di Danilo sono soffocati da un pervasivo fatalismo funereo, coerente sý ma anche un filo demagogico nei suoi simbolismi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bravura di Craig Wasson e Jody Thelen; L'addio di Danilo al padre, operaio in acciaieria, che fa ritorno nella nativa Jugoslavia.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)