Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA RAGAZZA CON L'ORECCHINO DI PERLA

All'interno del forum, per questo film:
La ragazza con l'orecchino di perla
Titolo originale:Girl with a pearl earring
Dati:Anno: 2003Genere: drammatico (colore)
Regia:Peter Webber
Cast:Scarlett Johansson, Colin Firth, Tom Wilkinson, Judy Parfitt, Cillian Murphy, Essie Davis
Visite:681
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/1/08 DAL BENEMERITO REDEYES

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 27/1/08 5:22 - 10718 commenti

Film che fa dell'estetismo e del manierismo i suoi punti di forza. Il regista (e il direttore della fotografia) ci regalano immagini molto suggestive, perfettamente in linea con la pittura d'epoca, aiutati dal fascino che irradia dall'attrice protagonista. Il limite del film è l'eccessiva fredezza della rappresentazione, quasi che l'approfondimento psicologico dei personaggi sia stato trascurato a favore della forma. Colin Firth sottotono.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 12/11/09 10:00 - 7139 commenti

Giovane serva diventa modella di Vermeer. Film melenso, stanco, tutto sospiri languori e sospensioni (il momento più eccitamte, con tanto di musica agitata, è quello della sparizione di un pettine!), per non parlare della recitazione ai limiti della sufficienza e della sceneggiatura al ribasso per un'opera nata soltanto per omaggiare visivamente Vermeer. Ma d'altra parte sono straordinarie la ricostruzione ambientale e la fotografia che ricopia con incredibile perfezione la pittura fiamminga. Consigliato per proiezioni didattiche.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 1/9/10 19:37 - 6827 commenti

Tratto da un best-seller recente, è un film con diverse luci e ombre: di buono ci sono la confezione molto curata e la grande interpretazione della Johansonn. Di negativo c'è una piattezza registica e della sceneggiatura che non permette allo spettatore di interessarsi davvero a quello che succede. Senza infamia e senza lode.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 23/5/10 15:14 - 1547 commenti

Ritratto di borghesia fiamminga in un interno. Di Vermeer il misterioso si sa poco, quindi il film evita la biografia e racconta la storia immaginaria di uno dei suoi quadri più famosi, descrivendo un mondo in chiaroscuro, dove le barriere sociali e culturali sono invalicabili, persino per gli artisti e le loro domestiche. Grande cura dei dettagli e un notevolissimo lavoro fotografico, che riproduce con successo la misteriosa luminosità dei quadri di Vermeer. Bravissima la Johannson che recita con gli occhi bassi, spento Firth. Oleografico.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Redeyes 22/1/08 19:28 - 1985 commenti

Se l'intento di Webber (peraltro sottotono anche in Hannibal Lecter) era quello di fare un mero dipinto dell'epoca, allora dobbiamo fare i nostri complimenti al regista. Se si voleva trasmettere l'ossessione per la bellezza, invece, non è riuscito nell'opera. Scarlett toglie il respiro, ma non va, qui, oltre un tambureggiante gioco di sguardi e sospironi. Firth non capisco se reciti nella parte di un baccalà o se lo sia lui. Un film che non vale tutta la pubblicità che gli è stata fatta!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Johannes Vermeer che chiede a Griet di inumidirsi le splendide labbra carnose.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Enzus79 4/2/11 16:38 - 1540 commenti

Peter Webber ha girato questo bel film ispirandosi al quadro della "ragazza con l'orecchino di perla". A tratti lentissimo, ma comunque si fa apprezzare per le immagini ed i dialoghi, specialmente quelli fra la serva ed il pittore, interpretati al meglio dalla Johansson e da Firth.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Saintgifts 31/1/11 10:36 - 4099 commenti

Tutte le immagini del film sono chiaramente un omaggio alla pittura fiamminga del '600 e la ricostruzione dei luoghi e degli stili di vita di quell'epoca sono particolarmente curati fino a far percepire gli odori, le temperature e le sofferenze delle mani screpolate delle domestiche. La trama è semplice e la regia lenta per rafforzare ogni particolare. Ben descritto il pittore (un monocorde Firth) e le sue presunte tecniche (camera obscura), brava la suocera (Judy Parfitt) e la moglie (Essie Davis). Adeguata la Johansson. Buona colonna sonora.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 6/8/14 1:59 - 3212 commenti

Una romanza seicentesca che vorrebbe esaltare il genio del grande Vermeer, uno dei più grandi inquadratori di luce del mondo. Una pellicola lievemente prolissa, melensa ma dotata di una buona narrazione. La Johansson è perfetta nella sua interpretazione, puramente visiva, mentre Firth appare lievemente poco propenso... Una pellicola contraddittoria, che metto in mezzo.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Disorder 25/11/16 11:23 - 1380 commenti

Salvo che per l'ottima ricostruzione ambientale e la strepitosa fotografia (che ovviamente pesca a piene mani dai lavori di Vermeer) è un film che non mi ha detto quasi niente. I dialoghi estremamente rarefatti e la trama solo abbozzata rendono la pellicola poco avvincente, anche se mai veramente noiosa. Scarlett Johansson si fa ricordare solo per l'incredibile somiglianza con la ragazza del dipinto, per il resto il suo personaggio è totalmente anonimo. Sufficiente e nulla più.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'emozionante finale e i bei titoli di coda.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Lythops 15/9/16 12:01 - 969 commenti

Della serie "guarda come sono bravo a farti il Vermeer". Progetto e scopo sono tutti qui: prendere un gran quadro e descrivere il mondo che gli è girato attorno prima e immediatamente dopo il suo compimento. Purtroppo non c'è nient'altro a parte un manierismo profuso a piene mani e un'attrice che, esausta di provare e riprovare allo specchio la parte, appare sfinita e poco espressiva. Insomma, l'eleganza ricercata nella sola forma delude.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Von Leppe 2/1/15 23:13 - 890 commenti

Il film sembra quasi voglia dare una parte attiva alla modella nella realizzazione del quadro. Scarlett Johansson ha per tutto il tempo la stessa espressione, che cerca invano di emulare quella del soggetto del dipinto su cui è sta costruita la vicenda. Anche la fotografia si sforza di riprodurre la luce delle tele di Vermeer, ma ci riesce solo in parte e cioè in alcuni interni, mentre le ricostruzioni degli esterni risultano poco riuscite e sembrano più ispirate a Venezia che non all'Olanda.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

R.f.e. 3/9/10 11:24 - 819 commenti

E proprio questo deve essere il film di Webber: un puro e semplice piacere per gli occhi, forse "oleografico", come ha scritto un altro davinottiano in questa stessa pagina, ma comunque uno straordinario omaggio agli amati artisti fiamminghi del '600, in particolare Johannes "Jan" Vermeer (1632-1675). Bellissima la Johansson, curatissima la fotografia - in particolare l'illuminazione, ma non a caso stiamo parlando di pittura fiamminga del Seicento. Da conservare gelosamente nella propria videoteca, il dvd della Dolmen.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Nancy 26/12/11 2:25 - 747 commenti

Ottimo, emozionante e bello quanto interessante e accurato. Ogni immagine è di una bellezza sconvolgente, la fotografia perfetta risalta tanto l'ottima ricostruzione dell'Olanda seicentesca quanto l'immaginario riportato in cinema del brillante artista Vermeer, del quale vediamo la genesi di un quadro inusuale quanto celebre: "La ragazza col turbante". Ottimi entrambi gli attori, capaci di reggere una sceneggiatura che li avvicina più psicologicamente, come in un libro, che fisicamente, come in un film: si parla con gli occhi e non con la bocca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il crescendo emotivo che porta al concepimento del quadro; La scena del buco all'orecchio.
I gusti di Nancy (Commedia - Drammatico - Thriller)

Lou 13/9/16 17:58 - 746 commenti

Efficace riproduzione delle ambientazioni e del quadro sociale della vita seicentesca di Delft, dove opera il grande pittore Vermeer. Il rapporto tra il pittore e la giovane governante Griet è molto delicato, incompiuto, incentrato sul non detto, sulle intenzioni e sulle frustrazioni più intime, così Firth e la Johansson devono recitare con il freno a meno tirato. L'atmosfera è rarefatta e la lentezza di movimento e l'uso della luce e dei colori alludono chiaramente alla tecnica pittorica.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Simdek 2/12/14 17:18 - 93 commenti

Sicuramente l'obiettivo del regista non era di stupire con effetti speciali o con intrighi cervellotici: il fine, raggiunto in pieno, era di fornire un quadro, triste e crudo, ma con alcuni tratti delicati e morbidi, di un periodo storico pieno di contraddizioni. Grazie a una Johansson sublime, il film risulta godibile anche se la sceneggiatura minimale lo relegano purtroppo a esercizio puramente estetico del regista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La chioma sciolta della protagonista...
I gusti di Simdek (Commedia - Drammatico - Horror)