Dove è stato girato Veneciafrenia - Follia e morte a Venezia - Film (2021)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Venezia • Riva degli Schiavoni

La riva dove Giacomo (Lo Verso) sbarca il gruppo di spagnoli

M Venezia • Fondamenta de le Prigioni

La fondamenta dove viene ritrovato il corpo decapitato di Javi (Illoro)

M Venezia • Fondamenta e Ponte Riello

Il ponte dove il giullare killer sgozza una turista davanti a tutti facendo credere sia un effetto speciale

M Venezia • Ponte dei Conzafelzi

Il ponte dove di notte gli spagnoli icnotrano il tedesco con maschera da orso

M Chioggia (Venezia) • Palazzo Lisatti Mascheroni

Venezia

Il teatro dove il giullare killer si è stabilito e verrà trovato (interni)

Venezia

Il teatro dove il giullare killer si è stabilito e verrà trovato (tetto)

Venezia

Il porto al quale sbarcano i ragazzi spagnoli a Venezia

Venezia

La boa dove viene abbandonato da Giacomo (Lo Verso) il giullare che molestava i ragazzi sul motoscafo taxi

Venezia

L'albergo dove prende alloggio in città il gruppo di spagnoli

Venezia

Il portone coperto di maschere da dove spunta in due occasioni la faccia del giullare killer

Venezia

Il bar dove il gruppo di spagnoli si ferma a bere una Tequila

Venezia

Il palazzo della festa misteriosa dove i ragazzi spagnoli entrano azzeccando la parola d'ordine ("Rigoletto")

Venezia

Il negozio di fotografia dove i quattro spagnoli rimasti cercano di far sviluppare il loro Super8 senza farsi capire

Venezia

La fondamenta dove i quattro spagnoli rimasti si fermano a discutere sulla priorità di ritrovare José (Bang)

Venezia

Il campo dove Arantza (Blanco) dice a Javi (Illoro) di stare zitto mentre sono alla ricerca di José (Bang)

Venezia

Il negozio di fotografia dove Arantza (Blanco) e Javi (Illoro) si fanno sviluppare il Super8 dal proprietario (Pagotto)

Venezia

Il pontile dove Arantza (Blanco) scende correndo dal vaporetto dopo che il giullare ha decapitato Javi (Illoro)

Venezia

Il ponte sul quale Arantza (Blanco), inseguita dal giullare, si ferma tentando inutilmente di telefonare a Isa (Jonsson)

Venezia

Il campo dove Arantza (Blanco), inseguita dal giullare, si ferma tentando ritentando di telefonare a Isa (Jonsson)

Venezia

Il ponte dove Arantza (Blanco) viene stordita e sequestrata dal giullare e il "Dottore"

Venezia

Il negozio "Alla testa d'oro" (A) dove si faceva la triaca e dove Giacomo (Lo Verso) porta Isa (Jonsson) e Susana (Alonso)

Venezia

Il bar dove Giacomo (Lo Verso) si accorge di un tipo (Pagotto) che li spia da fuori

Venezia

Il ponte dove Giacomo (Lo Verso) bracca chi li spiava al bar (Pagotto)

Venezia

Il covo di Poveglia dove si rifugia il gruppo di assassini col dottor Mondalvi (Fusco) (foto d'epoca)

Venezia

Il covo di Poveglia dove si rifugia il gruppo di assassini col dottor Mondalvi (Fusco) (esterni nell'erba)

Venezia

Il covo di Poveglia dove si rifugia il gruppo di assassini col dottor Mondalvi (Fusco) (porta sull'acqua)

Venezia

Il ponte dove i veneziani manifestano contro il passaggio delle grandi navi da crociera

Venezia

Il campo dove Isa (Jonsson) dice ad Alfonso (Romero) di voler rimanere a Venezia per ritrovare gli amici scomparsi

LOCATION VERIFICATE

24 post
  • Dove è stato girato Veneciafrenia - Follia e morte a Venezia?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Zender • 2/05/24 09:06
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il teatro dove il giullare killer si è stabilito e verrà trovato ha tripla natura.

    INGRESSO
    L'ingresso, nonostante l'indicazione "Calle del teatro" sul muro (fasulla) è quello di Palazzo Lisatti-Mascheroni in Fondamenta Canal Vena 1273 a Chioggia (VE), già residenza di Andrea Roncato in Il signor diavolo! Qui vediamo appunto il portone (A) dal quale il giullare esce, in Calle Ponte Caneva (indirizzo coperto da quello fasullo)...




    ...e qui l'esibizione con feroce delitto nell'incipit:




    INTERNI
    L'interno è invece quello di un vero teatro e precisamente il Teatro Malibran in Campiello del Teatro a Venezia:




    TETTO
    Quando però il giullare fugge sul tetto nel finale si trova a sorpresa sul tetto della Biblioteca Marciana in Piazza San Marco a Venezia:




    Purtuttavia, quando cade in acqua dal tetto finisce nel Canal di Vena a Chioggia!


  • Zender • 3/05/24 09:00
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il porto al quale sbarcano i ragazzi spagnoli a Venezia è il Terminal Isonzo 2 al Porto di Venezia:




    Sempre dallo stesso terminal i ragazzi prendono il motoscafo taxi guidato da Giacomo (Lo Verso), sul quale monterà anche il giullare:


  • Zender • 4/05/24 09:44
    Capo scrivano - 48015 interventi
    La boa (A) dove viene abbandonato da Giacomo (Lo Verso) il giullare che molestava i ragazzi sul motoscafo taxi è chiaramente in Bacino San Marco a Venezia. La cosa interessante è che la boa esiste veramente ed è proprio in pieno bacino. Nel 2017 ci sbatté contro un vaporetto...


  • Zender • 4/05/24 09:55
    Capo scrivano - 48015 interventi
    La riva dove Giacomo (Lo Verso) sbarca il gruppo di spagnoli è con tutta evidenza Riva degli Schiavoni a Venezia:


  • Zender • 5/05/24 09:15
    Capo scrivano - 48015 interventi
    L'albergo dove prende alloggio in città il gruppo di spagnoli è Palazzetto Pisani sul Canal Grande a Venezia. Lo si capisce osservando la vista dalla camera su Campo San Vio (A):




    Le ringhiere alle finestre non lasciano dubbi su quale sia la sistemazione dei ragazzi:

  • Zender • 5/05/24 09:24
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il portone coperto di maschere (A) da dove spunta in due occasioni la faccia del giullare killer e dove uno dei giovani verrà ammazzato con una barra di ferro è stato allestito chiudendo il Sotoportego Zorzi (detto "de la Peste") in Corte Nova a Venezia:




    Ecco quando altri due dei ragazzi vi passano in un secondo momento mostrando il controcampo:




    Qui il sottoportico "aperto", come lo trova chi vi passi oggi. E' una location assai curiosa: quando la peste nera colpì Venezia nel 1630 si salvarono - dice la leggenda - solo gli abitanti di questo sottoportico. Vi si trova lì ancora una pietra rossa che, se calpestata, porta al malcapitato sfortuna e disgrazie!

  • Zender • 6/05/24 14:17
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il ponte dove di notte gli spagnoli icnotrano il tedesco con maschera da orso è il Ponte dei Conzafelzi a Venezia:


  • Zender • 6/05/24 14:36
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il bar dove il gruppo di spagnoli si ferma a bere una Tequila è in Corte Seconda del Milion a Venezia:


  • Zender • 7/05/24 09:35
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il palazzo della festa misteriosa dove i ragazzi spagnoli entrano azzeccando la parola d'ordine ("Rigoletto") e dove scompare José (Bang) è alla fine del Sotoportego dei Santi a Venezia:



    Lo si capisce quando si vede entrare il "Dottore", che i nostri stanno seguendo, nel sottoportico (A) che si apre su Via Garibaldi:


  • Zender • 7/05/24 09:46
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il negozio di fotografia (A) dove i quattro spagnoli rimasti cercano di far sviluppare il loro Super8 senza che il commesso li capisca è in Calle del Paradiso a Venezia. Facilmente riconoscibile, per i veneziani, l'arco a cuspide con la Madonna posto al termine della calle e che si intravede anche nel film sullo sfondo:


  • Zender • 8/05/24 09:58
    Capo scrivano - 48015 interventi
    La fondamenta dove i quattro spagnoli rimasti si fermano a discutere sulla priorità di ritrovare José (Bang) è Fondamenta dei Preti a Venezia:


  • Zender • 8/05/24 10:08
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il campo dove Arantza (Blanco) dice a Javi (Illoro) di stare zitto mentre sono alla ricerca di José (Bang) con il commissario Brunelli (De Razza) è Campo Santa Maria Nova a Venezia:


  • Zender • 9/05/24 08:49
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il negozio di fotografia (A) dove Arantza (Blanco) e Javi (Illoro) riescono forse a farsi sviluppare il Super8 dal proprietario (Pagotto) è in Salizada San Lio 5473 a Venezia:


  • Zender • 9/05/24 08:57
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il pontile dove Arantza (Blanco) scende correndo dal vaporetto dopo che il giullare ha decapitato Javi (Illoro) è il Pontile di Ca' Rezzonico sul Canal Grande a Venezia:




    La decapitazione e il congiungimento del giullare coi due in vaporetto sono girati sul Canal Grande sempre davanti al medesimo pontile:


  • Zender • 10/05/24 09:32
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il ponte sul quale Arantza (Blanco), inseguita dal giullare, si ferma tentando inutilmente di telefonare a Isa (Jonsson), è il Ponte de la Furatola (come si legge chiaramente nel film sul "nizioleto" posto ad una delle due estremità del ponte), a Venezia:




    Qui sotto si vede il ponte:

  • Zender • 10/05/24 09:37
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il campo dove Arantza (Blanco), inseguita dal giullare, si ferma tentando ritentando di telefonare a Isa (Jonsson) ma viene lì raggiunta dal killer, è Campiello Albrizzi a Venezia:




    Ecco la sagoma minacciosa del giullare comparire sul fondo nel controcampo:


  • Zender • 11/05/24 11:34
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il ponte dove Arantza (Blanco) viene stordita e sequestrata dal giullare e il "Dottore" è il Ponte Storto in Rio terà Sant'Aponal a Venezia:


  • Zender • 11/05/24 11:49
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il negozio "Alla testa d'oro" (A) dove si faceva la triaca (la bevanda vista alla festa) e dove Giacomo (Lo Verso) porta Isa (Jonsson) e Susana (Alonso) è sulla cima del Ponte di Rialto a Venezia:




    Si capisce che siamo lì perché ci si arriva senza stacchi passando a fianco dell'apertura in cima al ponte (B):




    La storia della triaca (un vero elisir di benessere) raccontata da Giacomo è reale e davvero la migliore veniva venduta alla Spezieria "Alla testa d'oro" (che però è ai piedi del ponte di Rialto e non dove in cima comme nel film), dove ancora resiste parte dell'insegna e la famosa testa d'oro che si vede - trasferita - vicino alla falsa insegna nel film. Ecco qui a confronto la falsa insegna del film (fotogramma sopra) e la vera testa d'oro ai piedi del ponte (foto sotto):


  • Zender • 12/05/24 11:43
    Capo scrivano - 48015 interventi
    La fondamenta dove viene ritrovato il corpo decapitato di Javi (Illoro) è la Fondamenta de le Prigioni a Venezia, a fianco del mercato di Rialto:


  • Zender • 12/05/24 11:49
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il ponte dove il giullare killer sgozza una turista davanti a tutti facendo credere sia un effetto speciale è il Ponte del Riello a Venezia:


  • Zender • 13/05/24 09:38
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il bar dove Giacomo (Lo Verso) si accorge di un tipo (Pagotto) che li spia da fuori è la Pasticceria Rosa Salva in Campo San Giovanni e Paolo a Venezia:




    Inseguitolo, Giacomo bracca l'uomo sul vicino Ponte Cavallo:


  • Zender • 14/05/24 14:47
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il covo di Poveglia dove si rifugia il gruppo di assassini col dottor Mondalvi (Fusco) ha tre diverse nature.

    FOTO D'EPOCA
    Quando si vede una vecchia foto dell'ospedale dove sono cresciuti i gemelli Mondalvi siamo davvero a Poveglia, isola nella laguna di Venezia, e quello mostrato è l'antico lazzaretto:




    IL COVO (ESTERNI NELL'ERBA)
    Il covo vero e proprio, invece, non è in realtà più lì ma al Forte Sant'Andrea, sull'isola delle Vignole, a Venezia.




    Lo si capisce anche quando si vede il motoscafo arrivare lì:




    PORTA SULL'ACQUA
    Quando però arriva il motoscafo dei carabinieri si ferma davanti a Palazzo Barbarigo, sul Canal Grande (!), sempre a Venezia, che sta esattamente di fronte all'albergo dei ragazzi spagnoli (e dalle cui finestre è visibile anche nel film):


  • Zender • 15/05/24 15:08
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il ponte dove i veneziani manifestano contro il passaggio delle grandi navi da crociera è il Ponte di Ca' Bala a Venezia, lungo le Zattere:


  • Zender • 20/05/24 18:00
    Capo scrivano - 48015 interventi
    Il campo dove Isa (Jonsson) dice ad Alfonso (Romero) di voler rimanere a Venezia per ritrovare gli amici scomparsi è Campo San Stefano a Venezia: