LOCATION VERIFICATE di Sette note in nero (1977)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

Sovicille (Siena)

La villa di Gianni Garko e Jennifer O'Neill

M Siena • Palazzo Chigi-Saracini

La Pinacoteca Aldobrandi, dove Virginia (Jennifer O'Neill) si reca

M Sacrofano (Roma) • Chiesa di San Biagio

La chiesa dove Virginia (O'Neill) si troverà faccia a faccia con l'assassino

M Firenze • Terrazzo panoramico sotto Piazzale Michelangelo

Il piazzale dove in collegio Virginia da bambina (Avelli) ha la visione di sua madre che si suicida

Arezzo

L'aeroporto da cui parte Francesco (Garko) lasciando da sola sua moglie Virginia (O'Neill)

Siena

L'edicola davanti alla quale Virginia (Jennifer O'Neill) si ferma atterrita

Siena

La strada dove Virginia (Jennifer O'Neill) si ferma a prendere un taxi lì parcheggiato

Siena

L'antica villa in Via dell'Ombrone 6 in cui Virginia (O'Neill) incontrerà l'assassino

Siena

L'ufficio nel tribunale presso il quale si presentano Francesco Ducci (Garko) e poi Virginia (O'Neill)

Regno Unito (Estero)

La scogliera dalla quale la madre (Turner) di Virginia (O'Neill) si getta nel vuoto

Monteroni d'Arbia (Siena)

Il casale di campagna, di proprietà di Francesco (Garko), dove viene ritrovato uno scheletro di donna murato

Sovicille (Siena)

La strada dove Virginia (Jennifer O'Neill) ha continue precognizioni dell'omicidio e dove viene soccorsa da un poliziotto

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Renato • 8/10/09 13:52
    Portaborse - 395 interventi
    La villa di Gianni Garko e Jennifer O'Neill è in realtà Villa Lechner, a Sovicille (SI), ed infatti è conosciuto anche come Castello di Sovicille.




  • Panza • 3/01/14 17:03
    Contratto a progetto - 4976 interventi
    L'aeroporto da cui parte Francesco (Gianni Garko) lasciando da sola sua moglie Virginia (Jennifer O'Neill) è, come segnalava Undying, l'aeroporto Molin Bianco di Arezzo. Grazie ad Undying per il fotogramma.


  • Andygx • 30/04/14 19:50
    Disoccupato - 2303 interventi
    L'edicola davanti alla quale Virginia (Jennifer O'Neill) si ferma atterrita poichè nota lì esposta la rivista presente nella sua precognizione è in Piazza San Giovanni 3 a Siena. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Andygx • 30/04/14 20:51
    Disoccupato - 2303 interventi
    La Pinacoteca Aldobrandi, dove Virginia (Jennifer O'Neill) si reca, a seguito di indicazioni di un conoscente, per le personali indagini ispirate da un misterioso dipinto presente nelle sue precognizioni, è Palazzo Chigi-Saracini, sede della Fondazione Accademia Musicale Chigiana sita in Via di Città 89 a Siena e che troveremo anche in Al lupo al lupo. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Roger • 30/04/14 22:15
    Call center Davinotti - 2869 interventi
    La strada dove Virginia (Jennifer O'Neill) si ferma a prendere un taxi, lì parcheggiato, per recarsi in Via dell'Ombrone, è via Lucherini a Siena. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Roger • 1/05/14 07:11
    Call center Davinotti - 2869 interventi
    L'antica villa in Via dell'Ombrone 6 in cui Virginia (Jennifer O'Neill) si reca a seguito delle sue precognizioni, imbattendosi, al suo interno, nell'assassino è in realtà in Viale Vittorio Veneto 1 a Siena. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Lucius • 1/05/14 20:46
    Scrivano - 8357 interventi
    L'ufficio nel tribunale presso il quale si presentano Francesco Ducci (Garko) e poi Virginia (O'Neill) è a Palazzo Sansedoni in Piazza del Campo a Siena. Grazie a Roger per la descrizione. Qui la vista:




    Qui i capitelli delle colonnine che mostrano come il palazzo sia senz'altro quello:



    Ovvero questo, per l'appunto Palazzo Sansedoni:


  • Mauro • 15/11/14 21:51
    Disoccupato - 9785 interventi
    La chiesa all'interno della quale Virginia (Jennifer O'Neill) cerca riparo dall'assassino e in cui si ritroverà faccia a faccia con lui è la chiesa di San Biagio, situata in Via San Biagio a Sacrofano (Roma). Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Roger • 9/01/21 21:45
    Call center Davinotti - 2869 interventi
    La scogliera dalla quale la madre (Turner) di Virginia (O'Neill) si getta nel vuoto è presso lo chalet denominato The Gun Emplacement a St. Margarets Bay a Dover (Regno Unito). Coincidono i vari livelli del tetto, il camino, la forma smussata della veranda:




    Qui la vista sulle scogliere di Dover:


  • Neapolis • 16/01/21 19:07
    Fotocopista - 2150 interventi
    Il casale di campagna, di proprietà di Francesco (Garko), dove viene ritrovato uno scheletro di donna murato dietro una parete l'ho infine trovata (era davvero ricercata e non presente nemmeno sui libri dedicati ai film che parlavano delle location): è la storica Villa di Corsano in Strada Radi Ville di Corsano 3978/C a Ville di Corsano (Monteroni D'Arbia, SI). Grazie a Manfrin per fotogramma e descrizione.




    Ecco una facciata laterale come ulteriore certezza:




    Come fa notare Roger, anche gli interni sono gli stessi. Questa la stanza dove Virginia (O'Neill) viene interrogata da un carabiniere dopo il ritrovamento dello scheletro:




    E questa la camera dello scheletro:


  • Neapolis • 20/01/21 00:07
    Fotocopista - 2150 interventi
    La strada dove Virginia (Jennifer O'Neill) ha continue precognizioni dell'omicidio e dove viene soccorsa da un poliziotto è la SS 223 all'uscita della galleria Palazzetto a Sovicille (SI), nei pressi di Brucciano:




    Si riconoscono chiaramente alcuni particolari (oltre al nome sul cartello che si intuisce  riportare il nome della galleria):


  • Neapolis • 21/01/21 00:01
    Fotocopista - 2150 interventi
    Il piazzale dove in collegio Virginia da bambina (Avelli) ha la visione di sua madre che si suicida buttandosi nel vuoto su una scogliera è la terrazza sotto Piazzale Michelangelo a Firenze:


  • Zender • 21/01/21 08:34
    Consigliere - 44092 interventi
    Grazie Neapolis, multizzata.