LOCATION VERIFICATE di Liberi armati pericolosi (1976)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Capena (Roma) • Autogrill Pavesi di Feronia

L'autogrill dove Luigi in fuga ruba l'ennesima auto

M Milano • Piazza Sempione

Il benzinaio rapinato da Mario (Patrizi), Giovanni (Lev) e Luigi (Delys)

Milano

Il posto di blocco della polizia sul Naviglio

M Milano • Colonne di San Lorenzo

Il luogo dove i tre ragazzi investono un ragazzino

M Milano • Piazzale Angelo Moratti

Il piazzale in cui Mario, Giovanni e Luigi sii fanno prestare l’auto per recarsi da Lucio

Carsoli (L'Aquila)

Il punto dove l'auto dei ragazzi in fuga sterza e cade giù dal viadotto

M Roma • Sede dell'Acea

La banca rapintata dai tre in PIazza Diaz a Milano

M Riano (Roma) • La villa in frazione Belvedere

La villa dove abita Lucio (Abatantuono)

Guidonia Montecelio (Roma)

Il casolare dove la banda inseguita dalla polizia si rifugia nel finale

M Milano • Palazzo Pusterla

Il palazzo in cui abita Lea (Giorgi)

Milano

Il bar in cui si apposta un poliziotto in borghese per attendere l'arrivo di Mario e gli altri

Milano

La questura in cui lavora il commissario (Milian)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Nemesi • 2/05/09 10:08
    Disoccupato - 1531 interventi
    Il benzinaio rapinato da Mario (Patrizi), Giovanni (Lev) e Luigi (Delys) era in Piazza Sempione, a Milano:


  • Nemesi • 2/05/09 10:19
    Disoccupato - 1531 interventi
    Il posto di blocco della Polizia è sull’Alzaia Naviglio Grande, nei pressi di Via San Cristoforo, a Milano:


  • Nemesi • 27/06/09 11:55
    Disoccupato - 1531 interventi
    La strada in cui Mario (Patrizi), Giovanni (Lev) e Luigi (Delys) stanno per investire un ragazzino è Corso di Porta Ticinese, accanto alle Colonne di San Lorenzo, a Milano:


  • Gaetano • 28/10/09 15:32
    Galoppino - 121 interventi
    Seppur girato quasi tutto a Milano, le scene finali, quelle dall'abbandono dell'auto nel casolare in poi (anche il casolare credo sia nei pressi dell'autogrill, ma non sono riuscito a trovarlo), sono girate nei pressi della A1, più precisamente all'autogrill Feronia Est (nuovo casello).
    Mario, Luigi e Lea dopo una lunga camminata nei campi inseguiti dalla polizia, sbucano dietro l'edificio di vetro che vedete qui sotto:




    Luigi si appresta a rubare l'ennesima automobile all'autogrill per poter scappare e quindi sfuggire alla cattura. Dopo il furto, Luigi fa salire a bordo Mario, ma sgommando evita che salga anche Lea, sua innamorata, per evitarle l'arresto o la morte...


  • Nemesi • 30/10/09 09:44
    Disoccupato - 1531 interventi
    Il piazzale in cui Mario (Patrizi), Giovanni (Lev) e Luigi (Delys) si fanno prestare l’auto per recarsi da Lucio è Piazzale Angelo Moratti, a Milano:


  • Iena • 29/03/10 15:00
    Disoccupato - 412 interventi
    La sequenza finale dove la polizia ha organizzato il posto di blocco e dove i ragazzi prima di raggiungerlo sterzano cadendo si svolge sul famoso viadotto autostradale di Pietrasecca (Carsoli, AQ), già teatro di molti altri film. Qui sotto si veda l'esatto profilo dei monti, identico ad allora:




    Questi invece gli altissimi piloni, mentre l'auto cade giù:


  • Capannelle • 1/10/10 14:28
    Scrivano - 2664 interventi
    L'INSEGUIMENTO TRA LA POLIZIA E I BANDITI A PAVIA

    Tre giovani (e una donna presa in ostaggio) sono in fuga dopo aver rapinato un distributore e ucciso alcune persone a Milano. Rubano una Ford Taunus in campagna, ma il proprietario avvisa la Polizia che riesce ad intercettarli a Pavia.

    Qui uno dei rapitori esce da una tabaccheria in Viale dell'Indipendenza (Pavia) dopo aver comprato le sigarette e rientra sulla Ford. Ancora non sa che la polizia sta per ritrovarli.




    Imboccando subito dopo Viale 11 febbraio però, i tre in auto si accorgono che la polizia li ha beccati. L'auto fa manovra e dietrofront in
    Piazza di Borgo Calvenzano, Pavia (45°11'33.19", 9°9'24.67")




    E nel fare manovra travolge il carretto di un negoziante, sempre lì:




    Da qui le due gazzelle e l'auto dei rapitori imboccano una dietro l'altra, in fila, il vicino Viale Argonne:




    La fuga continua in Piazza Castello, dove vediamo apparire sul fondo questa casa gialla:




    Lì, davanti al Castello Visconteo l'auto dei rapitori fa un'inversione e si lancia tra le due gazzelle che stanno ancora risalendo e devono allargare per non farsi centrare.
    (45°11'22.38", 9°9'32.25")




    Dopo il castello, le auto della polizia tentano di bloccare i banditi davanti al Ghislieri ma questi li evitano (dopo aver rotto una portiera a una gazzella). Siamo in Piazza collegio Ghislieri, Pavia (45°11'11.80", 9° 9'43.29"):




    Dopo aver girato in via Volta, le auto della polizia si ritrovano in via Foscolo, che percorrono in direzione sud (si noti il dettaglio della cancellata, dei tetti lato sinistro, lo stile delle case in primo piano). Via Foscolo, Pavia (45°10'57.78",9° 9'46.78")




    Per fuggire alle gazzelle allora i banditi deviano nella corte del collegio Borromeo, dove le auto si inseguono per un po' tra le colonne della corte (45°10'49.41", 9°9'39.33"):




    Poco dopo si ritrovano ancora in Via Foscolo:




    L'inseguimento continua a tutta velocità per le strade della città. Qui siamo in Viale Gorizia. (45°10'54.91", 9°9'58.80"):




    Arrivati in Piazza Emanuele Filiberto i banditi sterzano in un passaggio che li immette sul vicolo circostante:




    La prima gazzella riesce a stargli dietro continuando in modo spettacolare in Vicolo di Porta Stoppa (45°11'21.87", 9°9'43.78"):




    ...mentre la seconda si blocca all'ingresso del vicolo. Le auto a questo punto percorrono il Lungo Ticino (siamo all'altezza di dove oggi sta il ristorante Le Orte). Lungo Ticino, (45°10'42.29",9° 9'47.77"):




    Una gazzella riesce finalmente ad affiancarsi e prende a sportellate (almeno 4 volte) la Ford dei fuggitivi. Viale Resistenza (inizio) (45°10'50.22", 9° 9'59.97"):




    Come risultato delle sportellate le due auto derapano all'altezza di un bivio ma riescono poi a rimettersi in strada. Incrocio viale Resistenza/Via Cantieri, Pavia (45°10'46.82", 9° 9'59.12"):




    Le auto imboccano allora il Ponte Coperto sul fiume Ticino. Piazzale Ponte Ticino. (45°10'53.40", 9° 9'13.48"):




    Percorsa parte di Via Milazzo la Giulietta superstite si trova un trattore che sbuca da via Trinchera finisce giù a bordo fiume. Via Milazzo (altezza civico 101), Pavia (45°10'42.92", 9° 9'31.53")
    (45°10'46.44", 9°9'17.26"):




    L'inseguimento è terminato:

  • Roger • 16/11/11 23:42
    Call center Davinotti - 2931 interventi
    La banca rapinata da Mario (Stefano Patrizi), Giovanni (Benjamin Lev) e Luigi (Max Delys) in Piazza Diaz a Milano è invece in realtà l'ACEA in Viale delle Cave Ardeatine a Roma ed è la stessa di Italia a mano armata (anche negli interni). Grazie a Nemesi per descrizione e fotogrammi.


  • Iena • 18/11/11 14:43
    Disoccupato - 412 interventi
    La villa dove abita Lucio (Abatantuono) è la villa a Belvedere, una frazione del comune di Riano (Roma), ed è la stessa che vediamo anche in Il domestico:




    Stessa scalinata (grazie a Andygx per i fotogrammi dal domestico):




    Visto che anche gli esterni corrispondono con quelli del Giustiziere di Mezzogiorno (1975), come dimostra il fotogramma (in basso) spedito da Geppo, possiamo esser certi che la villa è sempre la stessa:


  • Iena • 25/01/12 12:49
    Disoccupato - 412 interventi
    Il casolare dove la banda inseguita dalla polizia si rifugia nel finale è in Via Forno Casale, in frazione Marco Simone a Guidonia Montecelio (Roma):


  • Nemesi • 18/02/19 17:28
    Disoccupato - 1531 interventi
    Il palazzo (A) in cui abita Lea (Giorgi) è Palazzo Pusterla, in Piazza Sant'Alessandro 4, a Milano:


  • Nemesi • 24/02/19 06:36
    Disoccupato - 1531 interventi
    Il bar in cui si apposta un poliziotto in borghese per attendere l'arrivo di Mario (Patrizi), Giovanni (Lev) e Luigi (Delys) era in Piazza Sant'Alessandro, a Milano:


  • Nemesi • 25/02/19 06:33
    Disoccupato - 1531 interventi
    La questura in cui lavora il commissario (Milian) è il Comando di Polizia Municipale, in Via Cesare Beccaria 19 a Milano:


  • Zender • 25/02/19 07:59
    Consigliere - 45083 interventi
    Grazie Nemesi, radarizzata.