LOCATION VERIFICATE di La prima cosa bella (2009)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Livorno • Palazzo del Portuale

Il cinema dove Mastandrea ritrova la madre (Sandrelli) scappata dalla clinica

Livorno

La casa di Anna (Stefania Sandrelli/Micaela Ramazzotti)

Livorno

La sede dell'azienda livornese per chi cerca lavoro gestita da Valeria (Pandolfi)

Livorno

La casa sotto al ponte dove vanno ad abitare Anna i e suoi figli nel 1971

Livorno

Il negozio di articoli sportivi dove lavora Anna (Ramazzotti) per un certo periodo nel 1971

Livorno

La piazza della festa dove Anna (Sandrelli) si sentirà male e tornerà subito in ospedale

Pisa

L'ospedale dov'è ricoverata Anna (Sandrelli) nei suoi ultimi mesi di vita

Livorno

Il parco dove Bruno (Mastandrea) riceve in faccia una pallonata mentre pisola

Livorno

L'hotel dove vanno a stare provvisoriamente la Ramazzotti e i figli nel 1971

M Livorno • Piazza del Santuario della Madonna di Montenero

La piazza di Castiglioncello dove Dino Risi sta girando nel 1971 "La moglie del prete"

Rosignano Marittimo (Livorno)

La casupola a Castiglioncello dove abitano Anna (Ramazzotti) e i suoi figli nel 1971

Livorno

La casa dove vanno a vivere la Ramazzotti e i due figli nel 1981 grazie all'amico avvocato

Livorno

Lo stabilimento balneare “Bagni Pancaldi” dove la Ramazzotti nel 1971 vince il concorso

Livorno

La villa del conte alla cui festa nel 1971 la Ramazzotti si è "imbucata"

Livorno

La farmacia dalla quale Mastandrea viene cacciato

Livorno

Il liceo frequentato negli anni ’80 da Bruno (Rapalino)

Livorno

Il teatro one, negli anni ’80, si svolge una rassegna di poesia cui partecipa Bruno

Livorno

L’ospedale nel quale viene ricoverato per un infarto Mario (Albelli), il marito di Anna

Livorno

Il cimitero dove avviene il funerale di Anna (Sandrelli)

Roma

La scuola dove insegna Bruno (Mastandrea)

Livorno

La spiaggia rocciosa dove Bruno (Mastrandrea) fa il bagno assieme a Sandra (Sacchi)

LOCATION VERIFICATE

  • Mauro • 15/01/14 10:13
    Disoccupato - 10748 interventi
    La scuola dove insegna Bruno (Mastandrea) e dove viene raggiunto dalla sorella (Pandolfi) che gli dice delle condizioni della madre (Sandrelli) nella finzione si trova a Milano, ma l'abbiamo cercato a lungo e inutilmente a Livorno, dov'è stato girato tutto il resto del film. Per risolvere definitavemente la questione ho interpellato il direttore della fotografia Nicola Pecorini che mi ha rivelato che quelle scene furono girate nell'unico giorno di riprese effettuato a Roma, per la precisione in Via della Mortella, una traversa della Tiburtina. Interessante il controcampo: la costruzione che si vede sullo sfondo, oltre il muro E, è stata collocata in postproduzione, sistemandola al di sopra dei magazzini:
  • Zender • 24/06/20 07:51
    Pianificazione e progetti - 45715 interventi
    Grazie Roger, aggiunta la location al cimitero.