LOCATION VERIFICATE di La notte (1961)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Milano • Torre Galfa

La clinica in cui è ricoverato Tommaso (Wicki) (interni)

Milano

La clinica in cui è ricoverato Tommaso (Wicki) (esterni)

Milano

Il palazzo in cui si tiene la presentazione del nuovo libro di Giovanni (Mastroianni)

Milano

Il palazzo in cui abitano Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau)

Milano

Il luogo in cui Lidia (Moreau) aspetta che Giovanni (Mastroianni) passi a prenderla

Sesto San Giovanni (Milano)

Il luogo dove Lidia (Moreau) tenta di fermare una rissa tra due ragazzi

Lentate sul Seveso (Monza e Brianza)

La villa dei Gherardini, dove Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau) trascorrono la notte

Milano

La strada dove Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau) si trovano imbottigliati nel traffico

Milano

La strada dove Lidia durante la sua passeggiata solitaria incontra una vecchina che si divora un gelato

Sesto San Giovanni (Milano)

La strada dove Lidia (Moreau) scende dal taxi per passeggiare a Sesto

Sesto San Giovanni (Milano)

Il distributore dove il tassista rifornisce e aspetta Lidia (Moreau)

Sesto San Giovanni (Milano)

Il parco dal quale i ragazzi lanciano i razzetti in cielo

Milano

La strada dove Lidia incrocia il postino che si mangia il panino

Milano

Il cortile dove Lidia (Moureau) incontra una bimba e trova un orologio in terra

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Nemesi • 7/04/19 07:54
    Disoccupato - 1520 interventi
    Il palazzo in cui abitano Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau) è in Via GB Pirelli, angolo Fara, a Milano. La A è l'appartamento dei due, non identificabile con precisione nella foto di oggi:




    Qui Giovanni sta per entrare nell'ingresso del palazzo (che sta in controcampo):




    All'inizio viene inquadrato anche questo palazzo in Piazza Quattro Novembre (45.48632724578763, 9.20182522244177), sempre a Milano, che poteva far credere che i due vivessero lì:



  • Nemesi • 8/04/19 06:48
    Disoccupato - 1520 interventi
    La clinica (A) in cui è ricoverato Tommaso (Wicki) ha una doppia natura.

    ESTERNI
    Gli esterni, come ha scoperto Renato, è in Via Lanzone 4, a Milano. Trovata da Renato.




    Google non copre l'ingresso. La scena parte da qui e non ha stacchi. A sinistra c'è il lato dell'edificio (B):




    INTERNI
    Gli interni della clinica, come ci comunica via mail Michael B. da Berlino, sono quelli della Torre Galfa, all'incrocio tra via Galvani e via Fara a Milano. Qui Vediamo l'edificio di fronte dalla finestra:




    Quindi ecco la Torre Galfa, proprio di fronte:

  • Nemesi • 9/04/19 07:02
    Disoccupato - 1520 interventi
    Il palazzo in cui si tiene la presentazione del nuovo libro di Giovanni (Mastroianni) è in Via Senato 16, a Milano:


  • Nemesi • 11/04/19 06:44
    Disoccupato - 1520 interventi
    LA PASSEGGIATA A SESTO SAN GIOVANNI
    Uscita dalla presentazione del libro di Giovanni (Mastroianni), Lidia (Moreau) si fa accompagnare in taxi a Sesto San Giovanni (MI), dove passeggiando osserva e incontra alcune persone prima di essere raggiunta lì dal marito.

    La scena parte da qui (il palazzo a destra esiste ancora, un po' modificato, coperto dagli alberi), come ha scoperto Renato:




    L'ARRIVO
    L'auto si ferma accanto all'edificio (B) e Lidia scende. Siamo in Via Milanese, a Sesto San Giovanni (MI):




    LA RISSA
    Una volta scesa, svolta l'angolo e assiste a una rissa, sempre lungo via Milanese:




    Controcampo. È rimasta anche la cancellata e se non ci fossero gli alberi si vedrebbero il campanile e le case:




    Qui la cancellata è più riconoscibile, con la discesa verso il garage:




    IL DISTRIBUTORE
    Subito dopo, come segnala Zender, raggiunge il tassista che sta facendo benzina e che chiede "Io aspetto sempre?". Lei annunisce. Il distributore, in via Clerici, oggi non esiste più ma l'edificio a sinistra (che è poi l'edificio B) sì (e anche alcuni palazzi sullo sfondo confermano il luogo):




    I RAZZETTI SPARATI AL PARCO
    Da qui, come segnala Zender, Lidia attraversa viale Fulvio Testi e si sofferma a osservare alcuni ragazzi che lanciano razzi in cielo dal Parco Nord. Si noti l'edificio sulla sinistra:




    Stancatasi, si avvia in direzione contraria facendoci vedere il Grand Hotel Villa Torretta in controcampo:




    IL CHIOSCO DA CUI LIDIA TELEFONA
    Raggiunto un chiosco Lidia aspetta che Giovanni passi a prenderla. Siamo di fronte all'attuale Ristorante Villa Torretta, in Via Caduti sul Lavoro, di cui qui si vede sullo sfondo il cancello d'ingresso:




    Il chiosco oggi non c'è più ma si vede ancora il palazzo davanti al quale stava (qui il momento in cui arriverà Giovanni):




    Lidia entra dal cancello d'ingresso e osserva quello che è oggi, come detto, il Ristorante Villa Torretta:




    L'oratorio adiacente:




    Raggiunta da Giovanni, Lidia si ferma a parlare con lui subito fuori dal cancello d'ingresso del ristorante
    , oggi come si può immaginare completamente diverso...




    In questa tavola riassuntiva l'intero percorso fatto da Lidia a Sesto San Giovanni (clicca sull'immagine per vederlo):

  • Zender • 5/08/20 11:13
    Consigliere - 43528 interventi
    Come ci segnala Michael B. da Berlino e come noto, la villa dei Gherardini, dove Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau) trascorrono tutta la seconda parte del film, è il Barlassina Country Club in Via Privata Golf 42 a Lentate sul Seveso (MB):




    Qui sotto la facciata d'ingresso che dà sul parcheggio:




    Si riconosce ancora anche la particolare forma della piscina:


  • Zender • 5/08/20 11:39
    Consigliere - 43528 interventi
    La strada dove Giovanni (Mastroianni) e Lidia (Moreau) si trovano imbottigliati nel traffico prima di andare alla presentazione del libro è, come scritto sul nostro libro "Milano si gira", Corso Europa a Milano:


  • Zender • 5/08/20 17:46
    Consigliere - 43528 interventi
    LA PASSEGGIATA DI LIDIA PER MLANO:
    Appena uscita dalla presentazione del libro di suo marito, Lidia (Moreau) intraprende una passeggiata per le vie di Milano. Seguiamone le tappe grazie alle segnalazioni fatteci pervenire via mail da Michael B. da Berlino

    La strada dove Lidia incrocia un postino che sta mangiandosi un panino è via Marina a Milano:




    Successivamente si fermerà in Piazza Stati Uniti D'America a osservare la fontana (45.475767, 9.194628):




    Da qui proseguirà in via Copernico (ripresa dall'incrocio con via Tonale), dove vede due uomini discutere animatamente (45.488992, 9.202323):




    LA CASA DELLA BAMBINA E DELL'OROLOGIO (Herbie)
    Come ha infine scoperto Herbie, la casa bombardata dove Lidia incontra la bambina che piange notando poco dopo in terra un grosso orologio era in via Fara, in un luogo oggi quasi irriconoscibile. La casa bombardata è stata rimpiazzata da un nuovo edificio ma è rimasto il palazzo a fianco A con le sue finestre:




    Anche l'edificio di fronte inquadrato nel controcampo non lascia spazio a dubbi:




    Ecco quindi com'era un tempo posizionato il cortile rispetto a via Fara:



    CONTINUA LA PASSEGGIATA

    Poco dopo (continuiamo qui con le segnalazioni di Michael B.), la strada dove Lidia durante la sua passeggiata solitaria incontra una vecchina che si divora un gelato è Via Conservatorio a Milano. La vecchina si appoggia esattamente alla colonnina che vedete nella foto di oggi più a sinistra di tutte:




    Lo si capisce bene osservando la via non appena l'inquadratura si alza e riprende Lidia alle spalle mentre s'incammina:




    Successivamente (e appena prima di partire per Sesto San Giovanni) la donna si ferma all'incrocio tra via Chiesa e via Respighi (a queste coordintate: 45.462952, 9.202862):