LOCATION VERIFICATE di Justitia (1919)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Santa Marinella (Roma) • Castello di Santa Severa e spiaggia di fronte

Il Castello di San Germano, che l’eroina Justitia (Astrea) prende in affitto (da lontano e cortile)

M Roma • Giardino degli oratori di S. Gregorio al Celio

La chiesa cadendo dalla quale il barone Max (Carotenuto) precipita e muore

M Roma • Castel Sant’Angelo

Il Castello di San Germano, che l’eroina Justitia (Astrea) prende in affitto (esterno)

M Roma • Il palazzo con torretta di Via degli Scipioni

La casa del barone Max (Carotenuto), ove viene tenuta Iole (Maud Guillaume)

Roma

La casa davanti alla quale Justitia (Astrea) si reca per bloccare con un cavo l'auto del barone Max (Carotenuto)

Roma

La fabbrica di Ponte Rotto, ove Justitia (Astrea) libera dalla prigionia Michele (Natalino Guillaume)

Roma

L'ospedale dal quale evade Birillo (Polidor)

Roma

Il ponte “del diavolo” (con parte centrale mobile), ove Justitia (Astrea) deve lottare con i suoi inseguitori

Roma

Lo slargo ove Justitia (Astrea) ruba un’automobile per sfuggire ai forzuti assoldati dal barone Max

Tivoli (Roma)

La strada, dal ciglio della quale, il barone Max (Carotenuto) e i suoi complici notano la vettura di Justitia (Astrea)

Roma

Il luogo in cui viene rapita Iole (Maud Guillaume)

Roma

La chiesa, con tanto di cupola, ove cerca scampo il barone Max (Carotenuto), inseguito da Justitia (Astrea)

Roma

Il luogo dove il vecchio misterioso rivela a Iole (Maud Guillaume) e a Michele (Natalino Guillaume) di essere loro padre

Roma

La casa dove abita l'eroina Justitia (Astrea) insieme a Birillo (Polidor)

Roma

Il luogo in cui il barone Max (Carotenuto) e Tuffer si incontrano e dal quale poi sparano a Justitia (Astrea)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • B. Legnani • 6/09/20 22:23
    Consigliere - 13900 interventi
    Il Castello di San Germano, che l’eroina Justitia (Astrea) prende in affitto, ha doppia natura.

    ESTERNO
    L’esterno, visibile all'arrivo di Juistitia, è Castel Sant’Angelo, in Lungotevere Castello a Roma:




    DA LONTANO E CORTILE
    …ma la vista generale...




    ...e il cortile e sono del Castello di Santa Severa (RM), inquadrato nel suo complesso da angolatura diversa rispetto al solito:


  • Zender • 8/09/20 08:31
    Consigliere - 43607 interventi
    La casa del barone Max (Carotenuto), ove viene tenuta Iole (Maud Guillaume), poi liberata da Justitia (Astrea), che la porta via in automobile è un palazzo di Viale degli Scipioni a Roma. Grazie a Legnani per fotogramma e descrizione. Il palazzo nel suo complesso, in cui sta per entrare il giovane Michele (Natalino Guillaume):




    Questa la porta d'ingresso, su Lungotevere Michelangelo (il palazzo a fianco oggi non esiste più):




    Tuttavia, come ha scoperto Fedemelis, l'ingresso della casa del barone Max (Carotenuto) ha una seconda natura. Quando Iole (Maud Guillaume) arriva in carrozza ci trovamo in Via Virgilio 5 a Roma (41.9065463, 12.4658668):




    Curioso, come dice sempre Fedemelis, che la stessa via (incrocio con Via Cassiodoro, 41.906254, 12.465841) venga percorsa dal giovane Michele (Natalino Guillaume) per andare nella casa del barone:


  • Fedemelis • 11/09/20 07:39
    Fotocopista - 1764 interventi
    La casa davanti alla quale Justitia (Astrea) si reca per bloccare con un cavo, lì presente per i lavori in corso, l’automobile del barone Max (Carotenuto).era in via degli Scipioni a Roma ed è stata (in quel punto) abbattuta. Abbattuta quella e pure quella successiva con la bifora e la terza sulla destra, tutte sostituite da edifici moderni. E' rimasto (ma modificato) il cancello (A) che separava i primi due edifici (grazie a Ellerre per aver ricostruito la posizione esatta grazie anche a una mappa dall'alto del 1919 che ho trovato e a Legnani per fotogrammi e descrizione):




    Che il posto sia quello si capisce innanzitutto dal campanile B (protagonista peraltro di altre scene del film):




    L'edificio di sinistra che si vede nel film è la parte abbattuta di un edificio che esiste ancora (ed è quello che si vede qui sopra nella mia foto di oggi), quindi non è possibile fare un confronto esatto tra le finestre. Ecco dove sono gli stessi edifici oggi:

  • Fedemelis • 11/09/20 14:32
    Fotocopista - 1764 interventi
    La fabbrica di Ponte Rotto, ove Justitia (Astrea) libera dalla prigionia Michele (Natalino Guillaume) è ai vecchi magazzini dell'arsenale del vecchio Stato Pontificio lungo via Portuense a Roma, sempre abbandonati e in attesa di riqualificazione. Greazie a Legnani per fotogramma e descrizione.




    Qui una visione del caratteristico edificio A coperto nella visuale 3d:

  • B. Legnani • 12/09/20 00:50
    Consigliere - 13900 interventi
    L'ospedale dal quale evade Birillo (Polidor) è il Palazzo degli Esami, in Via Jacopa de' Settesoli 7 a Roma, così chiamato perché fino a tutto il 2013 fu la sede dei concorsi e degli esami di ammissione per funzionari pubblici, giornalisti, docenti eccetera:


  • B. Legnani • 13/09/20 00:03
    Consigliere - 13900 interventi
    La piazza in cui Birillo (Polidor) si ferma per decidere cosa fare dopo l’evasione dall’ospedale è Piazza di San Francesco d’Assisi a Roma;


  • Fedemelis • 15/09/20 05:55
    Fotocopista - 1764 interventi
    Il ponte “del diavolo” (con parte centrale mobile), ove Justitia (Astrea) deve lottare con i suoi inseguitori era il vecchio ponte della Magliana (oggi scomparso) che collegava il Lungotevere della Magliana coin la Via del Mare a Roma. Il ponte fu portato alla Magliana dopo il 1901, dopo essere stato smontato dal porto di Ripetta. Facciamo un confronto con alcune foto d'epoca di Antonello Anappo dal sito Arvaliastoria.it. Grazie a Legnani per fotogrammi e descrizione e a Herbie per la prima intuizione.




    Per stabilire il punto esatto bisogna far ricorso alle foto d'epoca, che ci fanno identificare la cabina A:



    E che a ponte già non più presente ci permette di capire come fosse posizionato:




    In questo fotogramma si vede la parte centrale "aggiunta" rispetto alla lunghezza originale della passerella di Ripetta, fatta per far passare i battelli in quella zona del Tevere.

  • Fedemelis • 16/09/20 20:35
    Fotocopista - 1764 interventi
    Lo slargo ove Justitia (Astrea) ruba un’automobile per sfuggire ai forzuti assoldati dal barone Max (Carotenuto) è in Via Dell'Amba Aradam a Roma. Grazie a Legnani per i fotogrammi e a Ellerre per aver inividuato la zona corretta.




    Ecco altri elementi che permettono la corretta identificazione:




    Torna anche la porta in legno:



    Lì a due passi è mostrata l'allora Via della Ferratella, poi demolita (terza immagine qui):

  • B. Legnani • 17/09/20 00:00
    Consigliere - 13900 interventi
    La strada, dal ciglio della quale, il barone Max (Carotenuto) e i suoi complici notano la vettura di Justitia (Astrea), caduta in un laghetto ai piedi di una serie di salti d’acqua, è Via Quintilio Varo a Tivoli (RM) (poco dopo si vedrà anche il Terrazzo Belvedere che dà sulle Cascate dell'Aniene). In basso nella foto di oggi si vede il parapetto della strada:


  • Fedemelis • 19/09/20 12:07
    Fotocopista - 1764 interventi
    Il luogo in cui viene rapita Iole (Maud Guillaume) è via San Pancrazio presso il Largo 3 giugno 1849, ingresso di Villa Pamphili a Roma. Grazie a Legnani per fotogramma e descrizione.


  • Fedemelis • 22/09/20 13:54
    Fotocopista - 1764 interventi
    La chiesa, con tanto di cupola, ove cerca scampo il barone Max (Carotenuto), inseguito da Justitia (Astrea) è la chiesa di San Gioacchino in Prati in Via Pompeo Magno a Roma: 




    Importante anche la sequenza girata poi sulla cupola della stessa:


  • Fedemelis • 23/09/20 09:37
    Fotocopista - 1764 interventi
    La chiesa cadendo dalla quale il barone Max (Carotenuto), inseguito da Justitia (Astrea), precipita e muore è il cortile degli Oratori dei Ss. Andrea, Silvia e Barbara lungo la Salita di San Gregorio a Roma, già visto in Rugantino (1973), film col quale confrontiamo un fotogramma e al quale rimandiamo per la dimostrazione.


  • Ellerre • 23/09/20 17:21
    Call center Davinotti - 1121 interventi
    Il luogo dove il vecchio misterioso rivela a Iole (Maud Guillaume) e a Michele (Natalino Guillaume) di essere il loro padre è presso la Cappella di Reginald Pole in Via Appia Antica incrocio Via della Caffarella a Roma:


  • Fedemelis • 24/09/20 05:44
    Fotocopista - 1764 interventi
    La casa dove abita l'eroina Justitia (Astrea) insieme a Birillo (Polidor) è sul Lungotevere delle Armi all'incrocio con Via Ciro Menotti a Roma:


  • Herbie • 6/10/20 10:07
    Disoccupato - 1025 interventi
    Il luogo in cui il barone Max (Carotenuto) e Tuffer si incontrano e dal quale poi sparano a Justitia (Astrea) è all'incrocio tra via Trionfale e Borgo San Lazzaro a Roma. Grazie a Legnani per fotogramma e descrizione.


  • Zender • 6/10/20 10:59
    Consigliere - 43607 interventi
    Bravo Herbie, radarizzata.