LOCATION VERIFICATE di Italiani brava gente (1964)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

Ucraina (Estero)

La chiesa dove si rifugia, in fuga dai tedeschi, la coppia di fidanzati nell'incipit

Ucraina (Estero)

Il ponte conteso del primo scontro a fuoco del reggimento italiano comandato da Sermonti (Checchi)

Ucraina (Estero)

Il palazzo storico davanti al quale le truppe italiane realizzano un avamposto

Russia (Estero)

Lo stadio dove le truppe aggiunte italiane raggiungono l'avamposto già operativo sul campo di battaglia

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Huck finn • 22/03/20 10:38
    Galoppino - 357 interventi
    La chiesa dove si rifugia, in fuga dai tedeschi, la coppia di fidanzati nell'incipit del film è l'Holy Cross Convent, sito in Paisiia Velychkovskoho St 2A a Poltava (Ucraina). Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione. L'indizio decisivo lo ha fornito Mauro trovando nella pagina russa di Wikipedia che il film è stato girato a Poltava e in alcuni villaggi della regione.


  • Key man • 24/03/20 16:08
    Galoppino - 687 interventi
    Il ponte conteso del primo scontro a fuoco del reggimento italiano comandato dal colonnello Sermonti (Checchi) contro l'esercito russo è il Shlyuz-Rehulyator a Nyzhni Mlyny (Ucraina). Grazie a Lucius per fotogrammi e descrizione.




    Qui la zona lo spiazzo della battaglia dall'alto:


  • Key man • 26/03/20 15:40
    Galoppino - 687 interventi
    Il palazzo storico davanti al quale le truppe italiane realizzano un avamposto prima dell'assalto nella vicina città è il Poltava Museum of Aviation and Aerospace in Pershotravnevyi Ave 16 a Poltava (Ucraina). Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.


  • Mauro • 16/01/21 17:38
    Disoccupato - 9807 interventi
    Lo stadio dove le truppe aggiunte italiane raggiungono l'avamposto già operativo sul campo di battaglia è l’odierno Stadion Izmaylovo, situato in Sovetskaya Ulitsa 80 a Mosca (Russia). Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione. Quel che si vede nel film era l’originario stadio voluto da Stalin negli anni ’30 (nelle intenzioni doveva essere lo stadio centrale dell’URSS), rimasto parzialmente incompiuto prima a causa della seconda guerra mondiale e poi in seguito alla morte del dittatore sovietico nel 1953. Dopo un lungo periodo di abbandono (periodo nel quale fu girato il film), i lavori di costruzione dell’attuale stadio inizieranno negli anni ‘80:



    Qui i due particolari più da vicino:

  • Zender • 17/01/21 12:06
    Consigliere - 44129 interventi
    Bravo Mauro, radarizzata.