Dove è stato girato Il vedovo - Film (1959)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Grottaferrata (Roma) • Grand Hotel Villa Fiorio di Grottaferrata

La villa del commendator Fenoglio (Marchi), dove i protagonisti sono invitati per un week end

Milano

La banca dove Sordi va a chiedere il prestito

M Milano • Torre Velasca

La torre dove vivono Sordi e la Valeri

M Roma • Villa Chigi

Roma

L’azienda di ascensori di Alberto Nardi (Sordi)

M Guidonia Montecelio (Roma) • Il casale di Via Colle Spinello 86

Il convento nel quale Alberto Nardi (Sordi) va in ritiro dopo l’inatteso rientro della moglie

LOCATION VERIFICATE

  • Dove è stato girato Il vedovo?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Ruber • 17/10/09 01:54
    Formatore stagisti - 9236 interventi
    La banca dove Sordi va a chiedere il prestito al direttore per pagare i suoi creditori che lo aspettano fuori, e che si vedrà accettato sì... ma solo con la firma di sua moglie Elvira (che non gli metterà alcuna firma) è la sede della Banca Commerciale, si trova in Piazza della Scala a Milano, quasi accanto al famoso teatro.




    Per riconoscere il luogo è utile anche osservare quando Sordi attraversa la piazza in macchina (Lancia Flaminia) insieme allo zio (Nando Bruno) e al creditore:


  • Ruber • 1/04/11 02:01
    Formatore stagisti - 9236 interventi
    La casa della coppia formata da Alberto e di sua moglie Elvira (Sordi/Valeri) è, come evidente, la Torre Velasca a Milano:




    Il piano dove abita la coppia è proprio il 19° (dove vedete accese le luci nell'immagine qui sotto):

  • Roger • 25/01/13 15:35
    Fotocopista - 2923 interventi
    La villa del commendator Fenoglio (Marchi), dove i protagonisti sono invitati per un week end, è il Grand Hotel Villa Fiorio in
    Viale Dusmet 25 a Grottaferrata (RM), lo stesso di Una vita difficile (1961), con cui facciamo il confronto:




    Ecco com'è oggi:

  • Travis • 19/08/14 09:50
    Pulizia ai piani - 574 interventi
    La villa di Elvira Almiraghi (Valeri) è Villa Chigi, situata in Via di Villa Chigi 24 a Roma. Grazie a Roger per fotogramma e descrizione.


  • Giomar • 24/08/15 22:39
    Disoccupato - 3 interventi
    L’azienda di ascensori di Alberto Nardi (Sordi) era in realtà Autogas Romana, impianto d’imbottigliamento di gpl in bombole situato in Via Anticoli Corrado 49 a Roma e in seguito, per questioni di sicurezza, trasferitosi a Malagrotta, dove opera con il nome di Energas. Al suo posto oggi vi ha sede l’azienda Articoli Termoidraulici srl. In questa inquadratura vediamo la tettoia sotto la quale venivano conservate le bombole, oggi ampliatasi in direzione della palazzina in mattoncini che ospitava l’ufficio di Sordi (B). L'ho finalmente trovato perché mio padre era cliente dell'autogas e lo sono io tuttora. Da bambino (anni '60 sigh) ci andavo spesso ed era proprio come appare nel film!




    Quest’altra inquadratura della palazzina “dirigenziale” ci mostra la balconata sporgente che la circondava, oggi riconoscibile a fatica a causa delle strutture che gli sono state innalzate contro. L’edificio, inoltre, presenta ancora il paramento murario a mattoncini (meglio visibile nel terzo ed ultimo fotogramma):




    Per finire, quando viene inquadrato con una diversa angolazione lo scomparso spazio aperto tra tettoia e palazzina uffici sullo sfondo fa capolino un capannone tuttora esistente, situato lungo la Tiburtina:


  • Roger • 29/01/16 17:19
    Fotocopista - 2923 interventi
    Il convento nel quale Alberto Nardi (Sordi) va in ritiro dopo l’inatteso rientro a casa della moglie Elvira (Valeri), data per morta in un incidente ferroviario, si trova in Via Colle Spinello 86 a Colle Spinello (Guidonia-Montecelio, Roma). Grazie a Mauro e Ruber per fotogrammi e descrizione e ad Herbie per aver individuato le montagne sullo sfondo:




    L’edificio B posto a destra del convento:


  • Zender • 30/01/16 08:09
    Capo scrivano - 47593 interventi
    Eccellentissima anche questa! Bravi Roger e Herbie, e grazie a Mauro per la sistemazione del post.