Dove è stato girato Il signor Diavolo - Film (2019)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Comacchio (Ferrara) • Loggiato dei cappuccini, Manifattura dei Marinati

Il convento nel quale è madre superiore suor Dolores (Menarini)

M Oriolo Romano (Viterbo) • Convento di Sant'Antonio da Padova

La chiesa di Lio Piccolo nella cui cripta Furio Momenté (Lo Giudice) viene rinchiuso (interno)

M Roma • Casa Madre dei Mutilati e delle Vedove di Guerra

Il palazzo del Ministero della Giustizia nel quale viene convocato Furio (Lo Giudice) (interni)

M Zagarolo (Roma) • Palazzo Rospigliosi

Il palazzo dove Emilio Vestri Musy (Salvatori) abita con la madre Clara (Caselli) (interni)

M Roma • Padiglione 18, ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà

La casa di riposo nella quale è ricoverato l’anziano padre di Furio Momenté (Lo Giudice)

M Chioggia (Venezia) • Palazzo Comunale di Chioggia

Il carcere minorile nel quale viene condotto Carlo Mongiorgi (Franchini) dopo l’omicidio di Musy

Roma

Il palazzo del Ministero della Giustizia nel quale viene convocato Furio (Lo Giudice) (esterni)

Comacchio (Ferrara)

La chiesa di Lio Piccolo nella cui cripta Furio Momenté (Lo Giudice) viene rinchiuso

Comacchio (Ferrara)

Il palazzo dove Emilio Vestri Musy (Salvatori) abita con la madre Clara (Caselli) (esterni)

Argenta (Ferrara)

La casa dove abita Paolino (Claut), l’amico di Carlo

Comacchio (Ferrara)

L'abitazione di Liù (Serra), la ragazza più bella di Lio Piccolo

Comacchio (Ferrara)

Il convento nel quale è madre superiore suor Dolores (Menarini)

M Chioggia (Venezia) • Palazzo Lisatti Mascheroni

Il teatro dove il giullare killer si è stabilito (ingresso)

Ravenna

La casa dove Carlo (Franchini) abita con i genitori

Ravenna

La trattoria dove Furio Momenté (Lo Giudice) va a cercare l’uomo che lo condurrà alla chiesa

Berra (Ferrara)

La tenuta cui appartiene la porcilaia dove Carlo (Franchini) dà in pasto a un maiale l'ostia consacrata

LOCATION VERIFICATE

13 post
  • Dove è stato girato Il signor Diavolo?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Mauro • 22/02/20 00:06
    Disoccupato - 12166 interventi
    La casa di riposo nella quale è ricoverato l’anziano padre di Furio Momenté (Lo Giudice) è il Padiglione 18 dell’ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà, situato in Piazza Santa Maria della Pietà 5 a Roma, già visto in Qualunquemente.


  • Mauro • 23/02/20 00:03
    Disoccupato - 12166 interventi
    Il palazzo del Ministero della Giustizia nel quale viene convocato Furio Momenté (Lo Giudice) prima di essere inviato in Veneto per indagare sull’omicidio del giovane Emilio Vestri Musy (Salvatori) da parte del suo coetaneo Carlo Mongiorgi (Franchini) ha duplice natura.

    ESTERNI
    L’esterno è effettivamente quello del Palazzo del Ministero della Giustizia, situato in Via Arenula 70 a Roma:




    INTERNI
    Lo scalone che è il Momentè sale prima di raggiungere l’ufficio del suo principale si trova però all’interno della Casa Madre dei Mutilati e delle Vedove di Guerra, situata in Largo dei Mutilati ed Invalidi di Guerra a Roma. In particolare viene inquadrato il monumentale ingresso all’Auditorium Cavour:


  • Mauro • 24/02/20 00:33
    Disoccupato - 12166 interventi
    La chiesa di Lio Piccolo nella cui cripta Furio Momenté (Lo Giudice) viene rinchiuso dal sacrestano Gino (Cavina) ha duplice natura.

    FACCIATA
    La facciata è quella della Chiesa del Carmine, situata in Via Giosuè Carducci a Comacchio (FE):




    INTERNO E FONTANELLA ESTERNA
    L’interno è quello della multizzata chiesa annessa al Convento di Sant'Antonio da Padova di Oriolo Romano (VT), che confrontiamo con Gli esecutori, alla cui scheda rimandiamo per la dimostrazione:




    Presso un un muro di simmetria (lato nord) del vecchio edificio francescano si trova la fontanella dove Emilio Vestri Musy (Salvatori) rivela a Carlo Mongiorgi (Franchini) che per tornare a sentire la presenza dell’amico defunto Paolino (Claut) dovrà dare in pasto ad un maiale un’ostia consacrata:


  • Mauro • 25/02/20 07:29
    Disoccupato - 12166 interventi
    Il palazzo dove Emilio Vestri Musy (Salvatori) abita con la madre Clara (Caselli) ha duplice natura.

    ESTERNI
    Gli esterni sono quelli dell’ex Ospedale degli Infermi, situato in Via Agatopisto 2 a Comacchio (FE). L’ingresso alla palazzina mostrato nel film si trova sulla facciata secondaria dell’edificio, affacciata verso la retrostante Via Antonio Buonafede:




    INTERNI
    Gli spettrali interni sono, invece, quelli di Palazzo Rospigliosi, situato in Piazza Indipendenza 6 a Zagarolo (Roma). L’unico esterno mostrato del palazzo è un minuscolo cortiletto dove Pupi Avati ha fatto coprire la nicchia di una fontana con una finta parete, forse perché troppo lussuosa per la tetralità che desiderava per questa location:


  • Mauro • 26/02/20 00:14
    Disoccupato - 12166 interventi
    Il carcere minorile nel quale viene condotto Carlo Mongiorgi (Franchini) dopo l’omicidio di Emilio Vestri Musy (Salvatori) è il Palazzo Comunale di Chioggia (VE), situato in Corso del Popolo 1193, già visto in Tutto tutto niente niente.


  • Mauro • 26/02/20 00:16
    Disoccupato - 12166 interventi
    La casa dove abita Paolino (Claut), l’amico di Carlo Mongiorgi (Franchini) che morirà qualche tempo dopo la messa di prima comunione durante la quale aveva calpestato l’ostia consacrata in seguito ad un sgambetto di Emilio Vestri Musy (Salvatori), si trova lungo la SP 72 "Argine Agosta" ad Argenta (FE), affacciata sulle Valli di Comacchio:


  • Mauro • 27/02/20 00:06
    Disoccupato - 12166 interventi
    L’abitazione di Liù (Serra), la ragazza più bella di Lio Piccolo che si mostrerà nuda a Carlo (Franchini) sulla porta di casa, è il Casone Donnabona, situato in Strada Valle Pega a Comacchio (FE):




    Carlo all’esterno del casale:


  • Mauro • 27/02/20 00:08
    Disoccupato - 12166 interventi
    Il convento nel quale è madre superiore suor Dolores (Menarini), la religiosa che consiglierà al padre di Carlo (Franchini) di uccidere il maiale al quale il ragazzino aveva dato in pasto l’ostia consacrata, in realtà è la Manifattura dei Marinati, situata in Corso Giuseppe Mazzini 200 a Comacchio (FE):


  • Mauro • 28/02/20 00:05
    Disoccupato - 12166 interventi
    Il palazzo dove abita il dottor Rubei (Roncato), il medico che aveva eseguito l’autopsia sul cadavere di Emilio Vestri Musy (Salvatori), è Palazzo Lisatti Mascheroni, situato in Fondamenta Canal Vena 1273 a Chioggia (VE). Gli interni sono stati girati a Venezia perché dalla finestra si vedono il campanile e le cupole della basilica di San Marco:


  • Mauro • 19/07/20 20:39
    Disoccupato - 12166 interventi
    La casa dove Carlo (Franchini) abita con i genitori e all’esterno della quale il ragazzino uccide con la fionda Emilio (Salvatori)  si trova in Via Argine Sinistro Reno a Mandriole, frazione del comune di Ravenna. Il casale, nel quale il 5 Agosto 1849 fu ospitato Giuseppe Garibaldi, è quello a sinistra nel fotogramma e destra nella foto di oggi:



    Esaminando in dettaglio il capanno sulla destra si riconoscono il caminetto e la mappa delle scrostature sul muro:


  • Mauro • 19/07/20 20:56
    Disoccupato - 12166 interventi
    La trattoria dove Furio Momenté (Lo Giudice) va a cercare l’uomo che lo condurrà alla chiesa che era stata frequentata dai ragazzini protagonisti dell’omicidio è la Trattoria Primaro, situata in Via Corriera Antica 38 a Passo Primaro, località del comune di Ravenna:

  • Herbie • 10/10/22 19:01
    Disoccupato - 2079 interventi
    La tenuta (B) cui appartiene la porcilaia (A) dove Carlo (Franchini) dà in pasto a un maiale l'ostia consacrata ricevuta durante la Prima Comunione è la Tenuta Cantarana, situata in Via Cantarana ad Alberone (Riva del Po, FE). Ringraziamo il signor Luca Verri che ha pubblicato la foto sul sito www.estense.com e che ci ha consentito di utilizzarla per la dimostrazione:




    Ecco dov'è posizionata la porcilaia (A) rispetto alla tenuta:
    Grazie a Mauro per fotogrammi e descrizioni.

  • Zender • 11/10/22 11:39
    Capo scrivano - 48116 interventi
    Bravo Herbie e grazie a Mauro e al signor Verri per la foto.