LOCATION VERIFICATE di Il presagio (1976)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Palazzo Coppedè

Il palazzo in cui vive l'ambasciatore americano a Roma (Peck)

M Roma • Il pianerottolo di Piazza Mincio 2

L'appartamento dell'ambasciatore americano a Roma (Peck)

Roma

L'ospedale dove l'ambasciatore (Peck) va a "ritirare" il suo neonato: Damien!

M Roma • Palazzo dell'INA

Il nuovo ospedale che ha preso il posto di quello (incendiato) dove era nato Damien

Alatri (Frosinone)

Il monastero nel quale si è ritirato Padre Spiletto (Benson)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Renato • 28/05/10 12:03
    Archivista in seconda - 331 interventi
    Il palazzo in cui abita l'ambasciatore a Roma Gregory Peck è il ben noto palazzo romano di piazza Mincio 2 a Roma, con tanto di famigerato pianerottolo incluso.
    Questo l'arrivo in piazza Mincio dell'auto di Peck.



    L'auto fa tutto il giro intorno alla fontana e infine si ferma davanti al palazzo di Piazza Mincio 2 (la libreria di Inferno, tanto per capirsi):




    Peck ne scende e conosce anche lui il pianerottolo italiano per eccellenza: il pianerottolo di piazza Mincio 2, di cui QUI TROVATE LO SPECIALE.

  • Travis • 28/05/10 12:12
    Magazziniere - 591 interventi
    L'ospedale dove l'ambasciatore americano a Roma (Gregory Peck) va a "ritirare" il suo bambino,ovvero Damien, è Palazzo Cavalieri Ossoli, situato in Piazza Santa Maria in Trastevere 23 a Roma. In questa prima inquadratura vediamo l’auto di Peck raggiungere la piazza:



    Sceso dall’auto, Peck punta verso l’ingresso di Palazzo Cavalieri lasciandosi alle spalle Palazzo di San Callisto (A) e la facciata della basilica di Santa Maria in Trastevere:




    Procedendo nella sua camminata Peck raggiunge l'ingresso dell'ospedale, quello centrale tra i tre presenti sulla facciata. Grazie a Mauro per la ricostruzione.


  • Mauro • 25/04/14 00:32
    Disoccupato - 9551 interventi
    Il nuovo ospedale che ha preso il posto di quello dove era nato Damien (Stephens), distrutto da un incendio subito dopo la nascita del ragazzo, dovrebbe logicamente trovarsi in Piazza Santa Maria in Trastevere, dove sono state girate le scene ambientate all'esterno del vecchio edificio. Infatti, è lì che Robert Thorn (Peck) scende dal taxi quando, 5 anni dopo, tornerà sul luogo del misfatto per indagare.



    Ma, quando la macchina da presa si sposta alle spalle del taxi per mostrarci il nuovo edificio veniamo “diabolicamente” (è proprio il caso di dirlo) teletrasportati in Piazza John Fitzgerald Kennedy a Roma: il nuovo ospedale, che vediamo alle spalle di Gregory Peck, è il Palazzo dell’INA all’EUR!


  • Mauro • 29/04/14 08:13
    Disoccupato - 9551 interventi
    Il monastero nel quale si è ritirato Padre Spiletto (Benson), il religioso che anni prima aveva fatto adottare Damien (Stephens) a Robert Thorn (Peck), è la Badia di San Sebastiano, situata in Via dell’Abbadia ad Alatri (Frosinone) e della quale sono stati utilizzati anche gli interni (con l’eccezione della chiesa, gotica e troppo grande per essere quella della badia; molto probabilmente si trova nel Regno Unito)


  • Zender • 29/04/14 09:29
    Consigliere - 43623 interventi
    Grazie Mauro, radarizzato.