LOCATION VERIFICATE di Il giorno della civetta (1968)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Palermo • Carcere dell'Ucciardone

Il carcere in cui viene recluso Zecchinetta (Cimarosa)

Partinico (Palermo)

La casa in cui abita Don Mariano Arena (Lee J.Cobb)

Palermo

La via in cui Bellodi (Nero) e Parrinieddu (Reggiani) si congedano dopo la lunga discussione

Palermo

La via in cui il capitano Nero esorta Reggiani a vuotare il sacco sulla Cardinale

Partinico (Palermo)

La piazza ove Parrinieddu (Reggiani), raggiunge Don Mariano per dirgli di Zecchinetta

Partinico (Palermo)

La chiesa davanti alla quale don Mariano (Lee J. Cobb) viene informato della bomba in auto

Palermo

La piazza dove nella macchina posteggiata di Bellodi viene innescata una bomba

Partinico (Palermo)

La casa in cui abita il capitano Bellodi (Nero)

Partinico (Palermo)

La strada tortuosa dove avviene l'omicidio di Salvatore Colasberna

Partinico (Palermo)

Il casale dove abita Rosa Nicolosi (Cardinale), moglie di Tano Nicolosi

Partinico (Palermo)

Il cantiere per la costruzione del lotto della "nuova strada" sovrainteso da Pizzuco (Persoff)

Partinico (Palermo)

Il cantiere per la costruzione del lotto della "nuova strada" sovrainteso da Colasberna

Partinico (Palermo)

La via in cui Bellodi (Nero) e il suo luogotenente decidono l'arresto di Don Mariano

Monreale (Palermo)

Il locale frequentato dagli uomini di Don Mariano (Cobb)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Samuel1979 • 22/11/13 22:43
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La via in cui il capitano Bellodi (Nero) esorta Parrinieddu (Reggiani) a vuotare il sacco in merito a Rosa Nicolosi (Cardinale) è Via Empedocle Restivo a Palermo. Grazie a Roger per i fotogrammi.




    Questo il palazzo che si vede qui sullo sfondo:


  • Samuel1979 • 25/11/13 18:54
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La casa in cui abita Don Mariano Arena (Lee J.Cobb) era in Piazza Giuseppe Verdi a Partinico (PA). Questa la vista sulla piazza...




    ...che ci fa capire (basta vedere il palazzo di fianco a sinistra nel primo fotogramma) come oggi al posto dello storico edificio vi sia una costruzione più recente, di articoli sportivi. Ecco la casa come si vede in un'inquadratura del film dall'esterno (grazie a Roger per il fotogramma) e cosa ci è stato costruito oggi al suo posto:


  • Samuel1979 • 26/11/13 20:03
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La via in cui Bellodi (Nero) e Parrinieddu (Reggiani) si congedano dopo la lunga discussione è Viale della Libertà (al confine con Piazza Re Ruggero Settimo) a Palermo . Grazie a Roger per il fotogramma.


  • Samuel1979 • 8/05/14 00:07
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La piazza in cui Parrinieddu (Reggiani) raggiunge Don Mariano (Lee J. Cobb) per informarlo del comportamento di Zecchinetta (Cimarosa) in merito alla sparizione di Nicolosi è Piazza Vittorio Emanuele a Partinico (Pa). Grazie a Roger per il fotogramma.


  • Samuel1979 • 8/05/14 21:27
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La chiesa davanti alla quale don Mariano (Lee J. Cobb) viene informato che è stata posta una bomba nell'auto del capitano Bellodi (Nero) è la Chiesa Maria SS. Annunziata, sita in Corso dei Mille a Partinico (Pa). Grazie a Roger per descrizione e fotogramma:


  • Samuel1979 • 15/05/14 18:52
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La piazza dove nella macchina posteggiata di Bellodi viene innescata una bomba (poi non esplosa) è Piazza Duomo (Partinico), accanto alla fontana "Ottu Cannola" (B). Grazie a Roger per il fotogramma.


  • Roger • 19/05/14 05:02
    Call center Davinotti - 2852 interventi
    La casa in cui abita il capitano Bellodi (Nero) è all'ultimo piano del palazzo con ingresso in piazza Giuseppe Verdi 7 a Partinico (PA). Lo si deduce quando egli esce sul terrazzo e si nota il campanile della chiesa Maria SS Annunziata in Corso dei Mille (B). Oggi si riconosce ancora la ringhiera (A) davanti a Nero:




    Qui la visuale su Piazza Duomo:


  • Roger • 20/05/14 00:02
    Call center Davinotti - 2852 interventi
    IL DELITTO E IL CASALE
    La strada tortuosa dove avviene l'omicidio di Salvatore Colasberna, un impresario edile che non accetta compromessi con l'organizzazione mafiosa è molto vicino al casale dove abita Rosa Nicolosi (Cardinale) e siamo lungo la SP81 a Partinico (PA). Vediamo dove sono i due luoghi:

    IL DELITTO
    Colasberna viene ferito mentre guida il camion su questa salita (il sicario è nascosto nel canneto a sinistra):




    Scende dal camion e viene finito davanti a questo muretto (A), dove viene visto da un carabiniere che passa a bordo di una corriera:




    IL CASALE
    In alto a destra si intravede il casale dove abita Rosa Nicolosi (Cardinale), moglie di Tano Nicolosi il quale, in quanto testimone del delitto, scompare nel nulla. Purtroppo il casale, già malconcio all'epoca, è stato sostituito da nuovi edifici. La Cardinale comunque abitava nella parte destra del complesso:




    Un edificio (B) sulla collina, che rivedremo anche ripreso dall'interno del casale:




    In un'altra scena si vede Bellodi (Nero) di fronte al casale e dietro di lui la strada del delitto con il relativo profilo montuoso:




    Ecco l'edificio (B) visto dall'interno del casale, come si diceva prima:




    Questa infine la curva del delitto (A) vista dall'interno del casale e la ricostruzione in mappa dei luoghi visibili nel film:


  • Roger • 21/05/14 00:01
    Call center Davinotti - 2852 interventi
    Il cantiere per la costruzione del lotto della "nuova strada" sovrainteso da Pizzuco (Persoff) si trovava lungo la SS113 a Partinico (PA). La strada era effettivamente in costruzione all'epoca del film. Qui vediamo Pizzuco (col cappello bianco) che da un'altura sulla destra della strada vede la jeep di Bellodi (Nero) passare su un viadotto in costruzione:




    Ciò è comprovato da un successivo fotogramma che riprende Rosa Nicolosi (Cardinale) ad un centinaio di metri dal cantiere, quando viene fermata dallo stesso Bellodi: si riconosce il muro di contenimento del terrapieno (B) su cui c'era la cisterna (oggi rimossa) che si vede a fianco di Pizzuco nel primo fotogramma:


  • Roger • 22/05/14 00:50
    Call center Davinotti - 2852 interventi
    Il cantiere per la costruzione del lotto della "nuova strada" sovrainteso da Colasberna, ovvero l'imprenditore edile ucciso all'inizio del film, è sulla SS113 a Partinico (PA), al confine con il comune di Alcamo (TP). La strada era effettivamente in costruzione all'epoca del film. Qui vediamo giungere Bellodi (Nero) sulla jeep:




    Questa casa ancora presente in cima alla collina conferma la location (comunque già abbastanza evidente col primo fotogramma):


  • Samuel1979 • 4/06/14 22:18
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    La strada in cui Bellodi (Nero) e il suo luogotenente (Pallavicino) decidono l'arresto di Don Mariano (Lee J. Cobb), è Via Capo dell'Acqua a Partinico (PA). Un ringraziamento particolare va a Roger, sia per il fotogramma sia per la sistemazione della location.




    Il controcampo conferma l'esattezza della location (benchè oggi molto diverso):


  • Samuel1979 • 14/11/20 17:57
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    Il carcere in cui viene recluso Zecchinetta (Cimarosa) è il Carcere dell'Ucciardone che si trova in Via Enrico Albanese a Palermo:


  • Samuel1979 • 24/11/20 13:28
    Call center Davinotti - 3028 interventi
    Il locale frequentato dagli uomini di Don Mariano (Cobb), è lungo la SS 186 nei pressi di Pioppo, frazione di Monreale (PA). Qui vediamo la caratteristica curva sotto col muretto A sulla destra (teniamo conto che le montagne sull sfondo dimostrano che la zona è questa):




    Qui sotto, come giustamente dice Roger, si vedono la leggera angolatura del parapetto e relativa ringhiera (B) e il muretto che ricurva leggermente nel raccordo tra il vialetto di accesso e la terrazza dove si tiene il pranzo (C). Se ne deduce che con la ristrutturazione della casa il terrazzo dove gli uomini di Don Mariano pranzano si è ristretto (Il terrazzo della casa con sotto l'arco è stato costruito successivamente):


  • Zender • 25/11/20 14:30
    Consigliere - 43949 interventi
    Grazie Samuel e Roger, multizzata.