LOCATION VERIFICATE di Il cartaio (2003)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Piazza Mattei

La piazza da dove Muccino comincia a inseguire la misteriosa ragazza uscita dal locale

M Roma • Complesso del Buon Pastore

Il commissariato dove lavora la Rocca e dove si gioca a videopoker col killer

M Roma • Piazza della Rotonda

La piazza con colonnato dove la Rocca passeggia con Liam Cunningham di notte

Roma

Il cancello d'accesso al nascondiglio/covo del cartaio

M Roma • Piazzale Garibaldi

Il piazzale da cui l'ispettore sente e vede il cannone del Gianicolo

M Roma • Via dei Tre Archi

Il punto in cui Muccino riprende fiato durante l'inseguimento alla ragazza

Roma

Il punto in cui l'ispettore in auto riceve un sms importante per le indagini

Roma

Il punto in cui la Rocca si sente male, esce dall'auto e rimette

Roma

Il punto sotto al ponte dove Muccino ferma la ragazza che di lì a poco morirà

Roma

Il punto in cui viene uccisa la ragazza inseguita fin lì da Muccino

Roma

Il punto in cui Anna (Rocca) disquisisce sul gioco del poker con i colleghi

Roma

La scalinata davanti alla quale l'ispettore si ferma per chiamare Anna

Roma

L'hotel di Roma dove alloggia Liam Cunningham (John Brennan)

Roma

Il torbido specchio d'acqua dove verrà ritrovata la prima vittima del cartaio

Roma

Il punto in cui viene abbandonata dal cartaio la quinta vittima (Fiore) viva perché la si ritrovi

Roma

Il pub in cui Remo (Muccino) incontra la misteriosa ragazza che inseguirà per i vicoli di Roma

Roma

Il sottoportico in cui il cartaio cattura una delle sue prime prede

Roma

Il vicolo in cui appare la ragazza che finirà uccisa dal cartaio (l'amica salirà in moto)

Roma

Il locale alla cui uscita il “Cartaio” prende la quinta vittima, figlia del questore (Fiore Argento)

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Lucius • 7/05/09 04:12
    Scrivano - 8319 interventi
    Il nascondiglio/covo del cartaio è situato nell'Orto Botanico del Gianicolo a Roma sito nel parco di Villa Corsini. L'antica costruzione che si intravede dall'auto e successivamente, sta subito dietro il cancello d'entrata del covo è un antico nicchione.




    Ed ecco qui il nicchione ripreso un po' più da vicino. Si trova salendo la Scalinata seicentesca del Fuga, all'interno dell'Orto Botanico:


  • Lucius • 1/11/09 17:26
    Scrivano - 8319 interventi
    La piazza in cui si vede Stefania Rocca che di sera accompagna l'ubriaco collega (Liam Cunningham) a casa è Piazza della Rotonda a Roma. Visibili le colonne del Pantheon illuminate appositamente da Argento con degli oblò di luci posti nella pavimentazione. In realtà, al loro posto, vi sono dei tombini in ghisa.


  • Lucius • 20/03/10 17:25
    Scrivano - 8319 interventi
    La piazza in cui l'ispettore si imbatte durante la ricerca del covo del cartaio (nel mentre che un'insegnante mostra agli alunni il cannone del Gianicolo, che quindi vede pure lui) è Piazzale Garibaldi e il monumento è quello a Giuseppe Garibaldi.
    Affacciandosi dal muricciolo della prospiciente piazza è possibile ammirare il cannone del Gianicolo e relativo panorama.


  • Ellerre • 27/05/10 18:43
    Call center Davinotti - 1121 interventi
    Il commissariato dove lavora la Rocca e dove si gioca a videopoker col killer è nel Complesso del Buon Pastore in via di Bravetta 383. L'ex orfanotrofio e convento, ora sede di due Istituti scolastici, fu progettato da Armando Brasini (lo stesso architetto della villa omonima presente nei film Roma violenta e in Poliziotti violenti) tra il 1929 e il 1943.




    Questa è la cupola che si vede spuntare a un certo punto quando la Rocca passa per un corrisdoio (confermandoci che interni ed esterni corrispondono):


  • Lucius • 24/08/10 17:40
    Scrivano - 8319 interventi
    Il punto in cui l'ispettore riceve un importante sms per le indagini è in Via Garibaldi a Roma davanti al civico 29. Alla destra della vettura visibile il Monumento ai caduti per Roma.


  • Ellerre • 8/09/10 22:21
    Call center Davinotti - 1121 interventi
    La scalinata davanti alla quale l'ispettore si ferma per chiamare Anna è la Scalea Ugo Bassi che da Viale Trastevere porta a Monte Verde (Via A. Saffi) a Roma. Oggi è in pieno corso di modifica e si presenta come vedete. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.

    Intanto vediamo l'ispettore scendere dal'auto in via Saffi perchè riceve una telefonata da Alvaro, il gestore della sala giochi:




    Successivamente chiama Anna e diamo un occhio alla scala vera e propria:




    Il riconoscimento avviene tramite i palazzi contrassegnati con A (grazie a Lucius per tutte le foto)...



    ...e, volendo, anche dai lampioni:



    Questa la mappa che indica col pallino rosso il punto dove sta l'uomo:

  • Travis • 15/09/10 09:15
    Magazziniere - 591 interventi
    La strada che percorre l'ispettore alla guida della sua auto in cerca del covo dell'assassino è Via delle Mura Aureliane a Roma. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione. 41°53'22.30"N 12°27'39.30"E


  • Andygx • 16/09/10 09:42
    Disoccupato - 2266 interventi
    Il punto della periferia romana fascista in cui Anna disquisisce sul gioco del poker con i colleghi è una piazzaetta in via Pietro Silva a Roma. Grazie a Lucius per le foto sul posto!




    Il muretto inquadrato più da lontano:


  • Ernesto • 16/09/10 18:43
    Disoccupato - 131 interventi
    Il punto in cui Anna si sente male, esce dall'auto e rimette. Siamo in Via Isacco Newton a Roma.


  • Zender • 17/09/10 10:13
    Consigliere - 43619 interventi
    IL LUNGO INSEGUIMENTO NOTTURNO
    Silvio Muccino conosce, al pub che frequenta, una disinvolta ragazza che distribusce volantini per una casa da gioco; quando questa esce dal locale decide di inseguirla.

    L'inseguimento comincia, come ci ha detto Lucius, in Piazza Mattei (Roma), accanto alla bella Fontana delle tartarughe:




    Muccino riesce a bloccare la ragazza in Vicolo dei Falegnami e la bacia:




    Ma la ragazza quasi subito riprende a sfuggirgli. Muccino si ferma qui per un attimo a riprender fiato perché pensa di averla persa. Incredibilmente (Argento ama ricostruire percorsi e città) l'azione si è spostata in Via dei tre archi, nei vicoli del centro storico di Roma alle spalle di Piazza Navona.




    Disperato, Muccino prende a calci una saracinesca e si ferma accanto ad una fontanella per prender fiato e fumarsi una sigaretta. Siamo sempre in via dei Tre Archi.




    Poi la rivede e ricomincia a corrergli dietro. Ci si è spostati in Lungotevere degli Alberteschi, 41°53'22.43"N 12°28'37.72"E , come ha scoperto Sammo:




    Raggiunto l'incrocio...




    ...I due si precipitano giù dalla scalinata che porta i due sul Tevere.




    Siamo giù dal Ponte Cestio, come ci ha confermato Ernesto e come si vede chiaramente dalle immagini:




    Qui Muccino blocca di nuovo la ragazza, che verrà uccisa a colpi di pistola da una mano ignota:




    E per finire ecco una mappa che ricostruisce passo passo l'intero percorso dell'inseguimento di Muccino alla bella donna misteriosa che morirà sotto il ponte...

  • Lucius • 16/04/12 19:39
    Scrivano - 8319 interventi
    L'hotel di Roma dove alloggia Liam Cunningham (John Brennan) è l'Albergo del Senato, in Piazza della Rotonda 73 a Roma. Dalla finestra si vede il Pantheon:




    A riprova una foto presa dal sito ufficiale dell'hotel, dove corrispondono anche la carta da parati, le tende, la testata del letto e le appliques...


  • Roger • 7/05/12 18:19
    Call center Davinotti - 2809 interventi
    Il torbido specchio d'acqua dove verrà ritrovata la prima vittima del cartaio è un corso d'acqua lungo la Via Flaminia a Roma, nel quale mi sono imbattuto cercando altro. Il ponte, benchè nell'immagine di oggi sia ripreso dalla parte opposta, è indubbiamente quello. Coincide la massicciata che si vede sullo sfondo, che sarebbe il viadotto Giubileo del Duemila su cui ci troviamo. Grazie a Lucius per fotogrammi e descrizione.




    Lo conferma ce la dà anche il bravo Key man, che ha individuato l'edificio A che taglia la testa al toro, dall'altra parte della strada:


  • Andygx • 7/06/12 08:38
    Disoccupato - 2266 interventi
    Il punto in cui viene abbandonata dal cartaio la quinta vittima (Fiore) viva perché la si ritrovi è la scalinata in Via del Verano a Roma. Grazie a Lucius per fotogramma, descrizione e foto scacciadubbi; anche la parete coi mattoncini alternati (due file di mattoni grandi ed una di mattoncini) corrisponde alla perfezione:


  • Manzetto • 7/06/12 09:36
    Disoccupato - 142 interventi
    Il pub in cui Remo (Muccino) incontra la misteriosa ragazza che inseguirà per i vicoli di Roma è il Jonathan's Angels in Via della Fossa 16 a Roma. Grazie a Lucius per fotogramma e descrizione.




    Questa l'entrata su Via della Fossa:

  • Lucius • 12/12/13 16:48
    Scrivano - 8319 interventi
    Il sottoportico in cui il cartaio cattura una delle sue prime prede è nel Vicolo dei Costaguti a Roma. Grazie a Panza per le coordinate esatte.




    Di notte si vede meglio il portone a fianco della targa col nome del vicolo:

  • Lucius • 13/12/13 21:18
    Scrivano - 8319 interventi
    Il vicolo in cui appare la ragazza (a sinistra) che finirà uccisa dal cartaio. Alla fine di questo vicolo l'amica salirà sulla moto del suo ragazzo. Siamo in Vicolo in Publicolis a Roma.


  • Allan • 14/11/15 22:25
    Disoccupato - 1069 interventi
    Il locale alla cui uscita il “Cartaio” prende la quinta vittima, la figlia del questore Lucia (Fiore Argento), si trova in Via di Sant'Ambrogio 4 a Roma. Grazie a Lucius per fotogrammi e descrizione.




    La visuale verso destra conferma l'esattezza del luogo:


  • Zender • 15/11/15 08:40
    Consigliere - 43619 interventi
    Mitico Allan, questa attendeva un padrone da 5 anni!!! tutti i miei complimenti! Grazie anche a Mauro per la sistemazione del post.