LOCATION VERIFICATE di F.F.S.S. cioè... Che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene? (1983)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Centro commerciale "Le Terrazze"

Il bar dove Arbore incontra Proietti "meridionale" (solo interni)

Roma

Il carcere minorile all'Istituto San Michele

M Roma • Il mattatoio al Testaccio

Il carcere dove viene spedita la Montecorvino (esterni)

M Roma • Il palazzo rosso di Via di San Domenico

La casa di Fellini da cui cadono i fogli del soggetto che Arbore e De Crescenzo sotto raccolgono

M Napoli • Ristorante Sbrescia

Il ristorante dove lavora come addetta alla pulizia bagni Lucia Canaria (Pietra Montecorvino)

Roma

La strada dove Lucia (Montecorvino) e Onliù (Arbore) discutono del biglietto che hanno perso

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Zender • 8/01/10 14:46
    Consigliere - 43513 interventi
    IL CARCERE MANDAMENTALE DI CASERTA
    Il carcere in cui viene spedita Lucia (Pietra Montecorvino) per aver rubato una mela, e di cui ci viene più volte mostrata l'insegna è, in realtà, composto dall'unione di due note multilocation:

    Il solito San Michele di Roma DI CUI QUI TROVATE LO SPECIALE per gli interni:



    E l'altrettanto abusato ex macello del Testaccio per gli esterni. Qui davanti sopraggiungerà Bobby Solo in decappottabile investirà i due...


  • Zender • 26/05/10 15:38
    Consigliere - 43513 interventi
    La strada in cui Arbore e De Crescenzo si fermano in auto al semaforo e dall'alto si vedono cadere i fogli del soggetto di F.F.S.S. (Federico Fellini Sud Story) è via di San Domenico, A Roma. Grazie a Ellerre per il ritrovamento.





    I fogli dovrebbero essere caduti in teoria dall'appartamento di Fellini, che però ha la vista sulla cupola di San Carlo al Corso...



    ...e quindi NON può essere lì quanto piuttosto, forse, in via Margutta dove Fellini realmente viveva (la visuale da lì è possibile, anche se quello nel film è un sosia, del grande Fellini). Potere del cinema: i fogli vengono spazzati via da lì e cadono per cui in tutt'altra parte di Roma, in via di San Domenico, da quella che l'anno successivo diventerà la casa di Bianca nell'omonimo film di Nanni Moretti!

  • Zender • 28/06/10 19:36
    Consigliere - 43513 interventi
    La scena in cui Arbore entra in un bar (milanese, nella storia) e incontra Proietti che parla in "meridionalese" è stata girata all'interno dell'ex Bar Mosca (oggi Caffe Elite) situato nel Centro Commerciale "Le terrazze" a Casal Palocco (Roma) di cui QUI TROVATE LO SPECIALE. Ce l'aveva comunque già scritto Cristiano, che era presente alle riprese.




    Ne abbiamo la certezza perché il Dandi abita lì e ce l'ha confermato e perchè ci è stato detto da chi era presente alle riprese (in ogni caso è noto anche su Wikipedia che la scena è stata girata lì).
  • Neapolis • 14/01/15 15:12
    Fotocopista - 2042 interventi
    Il ristorante dove lavora come addetta alla pulizia bagni Lucia Canaria (Pietra Montecorvino) e dove i posteggiatori cantano la canzone che dà il titolo al film è il solito Sbrescia, sulle rampe Sant'Antonio a Posillipo a Napoli, presente tra gli altri anche in Napoli Violenta, film col quale facciamo un confronto e al quale rimandiamo per la dimostrazione: si riconoscono la veranda, le sedie particolari
    (qui vediamo il notissimo posteggiatore Francesco Coviello in arte Ciccio 'o Conte)...




    ...e a guardare bene anche il panorama:

  • Neapolis • 15/01/15 16:00
    Fotocopista - 2042 interventi
    La strada dove Lucia Canaria (Pietra Montecorvino) e Onliù Caporetto (Renzo Arbore) discutono del bigliettino che hanno perso, sul quale era scritto il nome del dirigente della Rai che doveva raccomandarla, è il Clivo di Scauro a Roma.


  • Zender • 15/01/15 18:51
    Consigliere - 43513 interventi
    Grazie Neapolis, e grazie a Mauro per la sistemazione del post.