LOCATION VERIFICATE di Bollenti spiriti (1981)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Balsorano (L'Aquila) • Castello di Balsorano

M Roma • Stabilimenti Incir De Paolis

L'azienda in fallimento gestita dal conte Giovanni (Dorelli)

M Roma • Residence Ripa

Il palazzo dove Giovanni (Dorelli) ricerca Marta (Guida) lì recatasi per parlare con un avvocato

M Roma • La villa "Olgiata 3"

La villa dove abita Nicole (Tanzi), l'amante del Conte degli Uberti (Dorelli)

M Roma • La villa alla Bufalotta

La casa di riposo dove Marta (Guida) lavora come infermiera

Roma

L'albergo dove alloggia Marta (Guida) dopo essere scappata dal castello che ha ereditato assieme al conte

Roma

Il distributore dove Marta (Guida) si ferma a fare benzina

Roma

La via antistante il palazzo dell'avvocato dove Giovanni (Dorelli) fora una conduttura

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Zender • 10/12/09 17:28
    Consigliere - 43607 interventi
    La villa dove abita Nicole (Tanzi), l'amante del Conte degli Uberti (Dorelli) che finge di suicidarsi è la nota villa Olgiata 3 di cui QUI TROVATE LO SPECIALE DEDICATO. Grazie a Panza per i fotogrammi.




    Un'occhiata anche alle scale interne:


  • Zender • 10/12/09 17:57
    Consigliere - 43607 interventi
    Il castello ereditato al 90% dal Conte degli Uberti (Dorelli) e al 10% dalla bella infermiera (Guida), dove comparirà il fantasma dell'avo e dove si svolgerà in definitiva gran parte della vicenda è il castello di Balsorano, di cui QUI TROVATE LO SPECIALE (grazie a Panza per i fotogrammi). Qui lo vedete al momento dell'arrivo di Dorelli, dell'avvocato (Haber) e di tutti i lavoranti:



    Queste invece sono la vista dal castello (in basso si vede la nota fontana) e da uno dei bastioni:



  • Panza • 21/09/20 16:58
    Contratto a progetto - 4960 interventi
    L'albergo dove alloggia Marta (Guida) dopo essere scappata dal castello che ha ereditato assieme al conte Giovanni Degli Uberti (Dorelli) è il Grand Hotel Olympic in via Properzio 2A a Roma:


  • Panza • 22/09/20 09:14
    Contratto a progetto - 4960 interventi
    L'azienda in fallimento gestita dal conte Giovanni (Dorelli) sono gli Studios De Paolis, situati in Via Tiburtina 521 a Roma. L'ingresso mostrato nel film si trova al civico 515, accanto a quello principale (visibile nella foto di oggi "allargata", sulla destra):



    Nel controcampo ripreso dall'interno del cortile, che oggi non è più utilizzato dagli studi e ospita una serie di attività commerciali, si riconoscono gli edifici situati sull'altro lato della strada:


  • Andygx • 23/09/20 16:14
    Disoccupato - 2266 interventi
    Il distributore dove Marta (Guida) si ferma a fare benzina si trova al km 16,417 della Via Salaria Roma. Grazie a Panza per fotogrammi e descrizione. In questa prima inquadratura si nota la linea ferroviaria che scorre alle spalle del distributore:



    In quest’altro fotogramma si riconosce il casale antistante la stazione di servizio:


  • Panza • 24/09/20 08:35
    Contratto a progetto - 4960 interventi
    La casa di riposo dove Marta (Guida) lavora come infermiera è la  villa alla Bufalotta a Roma di cui QUI TROVATE LO SPECIALE. Confrontiamo il tetto con un fotogramma di Napoli violenta (1976):



  • Andygx • 26/09/20 12:08
    Disoccupato - 2266 interventi
    Il palazzo dove Giovanni (Dorelli) ricerca Marta (Guida) che si è lì recata per parlare con un avvocato in merito al castello ereditato assieme al conte è, per ciò che riguarda gli interni, l'ex Residence Ripa in via degli Orti di Trastevere 3 a Roma. Grazie a Panza per fotogrammi e descrizione. L'ingresso del primo fotogramma è confrontabile con uno (ripreso dall'interno) estratto dal film Il trucido e lo sbirro (1976), film al quale rimandiamo per la dimostrazione.




    Ma la location è più efficacemente confermata dal seguente fotogramma, che mostra le inconfondibili balconate interne confrontate con una foto del 2009:




    La via antistante il palazzo dell'avvocato (che in realtà antistante non è) dove Giovanni (Dorelli), per sfuggire a Nicole (Tanzi), fora una conduttura con un martello pneumatico, è da tutt'altra parte: in Via Baldovinetti a Roma (il punto esatto, visto che sono una serie di palazzi identici, si evince guardando il film):


  • Zender • 27/09/20 16:26
    Consigliere - 43607 interventi
    Grazie Panza, multizzata la Bufalotta.