LOCATION (SEGNALAZIONI) di L'ultimo crodino (2009)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

Susa (Torino)

L’abitazione di "Crodino" (Tognazzi)

Susa (Torino)

La strada dove "Pes" (Iacchetti) parcheggia la moto prima di recarsi a casa di "Crodino" (Tognazzi)

Susa (Torino)

La profumeria di Patrizia (Autieri), la moglie di Crodino (Tognazzi)

Susa (Torino)

La banca dove Crodino (Tognazzi) va a chiedere il prestito che gli consentirà di aprire un allevamento biologico di polli

Susa (Torino)

La casa dove abita l'ex moglie di Pes (Iacchetti)

Susa (Torino)

La strada dove Crodino (Tognazzi) si vendica di Robertini (Liprandi) sfondandogli il parabrezza dell'auto

Susa (Torino)

I portici dove Crodino (Tognazzi) rivela a Pes (Iacchetti) di aver trasferito la bara di Cuccia in un altro nascondiglio

Susa (Torino)

Il vicolo dove Pes (Iacchetti) discute con Crodino (Tognazzi) dopo che lui gli aveva proposto di rubare la salma di Cuccia

Susa (Torino)

La caserma dei carabinieri dove Crodino (Tognazzi) e Pes (Iacchetti) vengono condotto dopo esser stati arrestati

Susa (Torino)

La stalla sede dell'allevamento biologico di polli aperto da Crodino (Tognazzi) e Pes (Iacchetti)

San Giorio di Susa (Torino)

La strada dove Crodino (Tognazzi) s'imbatte nel corteo funebre di Enrico Cuccia

San Giorio di Susa (Torino)

Il cimitero dal quale Pes (Iacchetti) e Crodino (Tognazzi) trafugano la salma di Enrico Cuccia

San Giorio di Susa (Torino)

Il bar Italia di Callisto (Vergassola) abitualmente frequentato da Pes (Iacchetti) e Crodino (Tognazzi)

San Giorio di Susa (Torino)

La cabina telefonica dalla quale Pes (Iacchetti) effettua l’ultima telefonata alla sede di Roma dell'ACEA

San Didero (Torino)

Le acciaierie dove lavora Pes (Iacchetti)

Bruzolo (Torino)

La stazione dove il maresciallo dei carabinieri (Messeri) va ad attendere l’arrivo del dottor Nicodemi (Provenzano)

Torino

Il bar dove Crodino (Tognazzi) propone a Pes (Iacchetti) di investire la sua liquidazione

Torino

La banchina dove Crodino (Tognazzi) e Pes (Iacchetti) litigano dopo che Pes aveva rifiutato di investire la sua liquidazione

Bussoleno (Torino)

La scuola frequentata da Giulia (Tognocchi), la figlia di Pes (Iacchetti)

Bussoleno (Torino)

L'ufficio postale dal quale Crodino (Tognazzi) e Pes (Iacchetti) inviano la lettera con la richiesta di riscatto

Torino

Il negozio di giocattoli dove Pes (Iacchetti) scopre di non aver soldi sulla carta di credito

Susa (Torino)

La cabina telefonica che Crodino (Tognazzi) propone a Pes (Iacchetti) per fare la telefonata all’amministratore delegato

Bussoleno (Torino)

La cabina telefonica che Pes (Iacchetti) scarta per la telefonata all’amministratore delegato

LOCATION (SEGNALAZIONI)

  • Se sai qualcosa dei luoghi in cui è stato girato questo film scrivicelo. Ti sarà sufficiente cliccare qui sotto su RISPONDI, scrivere e inviare. Si può inserire al massimo UNA LOCATION AL GIORNO (sia essa in "da cercare" o qui in "segnalazioni", quindi una in totale). Le successive verranno automaticamente cancellate. Per fare una segnalazione completa (quindi non solo testo) CLICCA QUI per capire come farlo correttamente.
  • Mauro • 15/01/22 08:56
    Disoccupato - 10765 interventi
    La malga nella quale Crodino (Tognazzi) e Pes (Iacchetti) nascondono la bara di Enrico Cuccia subito dopo averla prelevata dal cimitero è una delle tre – due delle quali diroccate - che compongono la piccola località di Case Trucco, situata a 800 metri di quota sopra il centro di Bussoleno (TO), al quale è collegata da una ripida strada sterrata di quasi 5 Km della quale nel film vengono proposti alcuni scorci. In questo primo fotogramma vediamo due delle tre malghe che la compongono (A, l’unica “sana” delle tre, è quella nella quale i due nasconderanno la bara):


    La malga antistante:


    https://www.google.com/maps/@45.1515952,7.1258964,130m/data=!3m1!1e3?hl=it-IT

    Coordinate: 45.151522, 7.125915

    Sono risalito a Case Trucco grazie alle viste panoramiche, cominciando dalle scene girate lungo la strada d’accesso da Bussoleno. Quando Pes rimande appiedato a causa della fine della benzina viene mostrata una panoramica sulla Valsusa che, grazie all’inconfondibile sagoma del Monte Pirchiriano sullo sfondo (sulla vetta vi si trova la famosa Sacra di San Michele, monumento simbolo della regione Piemonte), mi ha permesso di capire che la malga si trovava sul versante settentrionale della valle:


    https://www.google.com/maps/@45.1337964,7.1862651,0a,19.2y,108.66h,89.68t/data=!3m4!1e1!3m2!1sCg-Jg010DRIb4xanXSwSEw!2e0?source=apiv3

    Fondamentale nell’individuazione della location è stata la scena nella quale Pes tenta di sbarazzarsi della “refurtiva” scaraventandola nel precipizio sottostante. Dopo aver riconosciuto il versante giusto della valle l’ho battuta fino a rintracciare la fabbrica che si nota immediatamente a destra della bara, la Serplast di Bussoleno:


    Dalla Serplast risalendo verso nord mi sono infine trovato in breve propria sopra la località Case Trucco:

    Ultima modifica: 15/01/22 09:09 da Zender
  • Zender • 15/01/22 09:08
    Pianificazione e progetti - 45706 interventi
    Qui toccherà andare a fotografarla.