LOCATION DA CERCARE di Quattro passi fra le nuvole (1942)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Roma • Casale di Roma Vecchia

Il Casale della Torraccia dove il sor Luca (Silvani) viene informato del ritorno della figlia

Roma

La palazzina dove Paolo Bianchi (Cervi) abita con moglie e figli (balcone)

Roma

La palazzina dove Paolo Bianchi (Cervi) abita con moglie e figli (ingresso)

Zagarolo (Roma)

La casa dove abita Antonio (Romano), il conducente di autobus

LOCATION DA CERCARE

  • Wristrel • 4/02/21 15:45
    Galoppino - 37 interventi
    Qui siamo grossomodo al culmine della curva, dove nella mappa c'è il rettangolo nero di una costruzione. E a quanto pare ne rimane qualcosa...

    https://www.google.it/maps/@41.8096885,12.7456069,3a,90y,144.86h,84.12t/data=!3m7!1e1!3m5!1swMtcuDitPhrHHPdOwlCPiQ!2e0!5s20090301T000000!7i13312!8i6656?hl=en
  • Fedemelis • 4/02/21 15:46
    Fotocopista - 1845 interventi
    Wristrel ebbe a dire:
    Nel punto che indichi tu il binario corre sul lato opposto della carreggiata. La ripresa è stata effettuata in un punto in cui, invece, si trova dal lato paese della strada.
    Vedi la mappa completa di questa tratta con la posizione normale del binario sul lato strada e le licenze causa curve strette.
    https://i.postimg.cc/rF6H4TXn/dir2.jpg

    Secondo me no, è palese che strada nel fotogramma proceda verso sinistra e che la linea ferroviaria alle spalle di riprende.
     



  • Wristrel • 4/02/21 16:06
    Galoppino - 37 interventi
    traccialo sulla mappa IGM
    intanto io posto quella che è la mia idea dell'inquadratura
    Ultima modifica: 4/02/21 16:10 da Wristrel
  • Fedemelis • 4/02/21 16:10
    Fotocopista - 1845 interventi
    Wristrel ebbe a dire:
    traccialo sulla mappa IGM

  • Wristrel • 4/02/21 16:54
    Galoppino - 37 interventi
    Fedemelis ebbe a dire:
    Wristrel ebbe a dire:
    traccialo sulla mappa IGM

    Quello che intendevo. In questa ipotesi la macchina da presa "guarda" dalla parte opposta del paese, dal momento che il binario inquadrato "corre" dal lato opposto della carreggiata.

  • Orsobalzo • 4/02/21 17:41
    Magazziniere - 1054 interventi
    Fedemelis ebbe a dire:
    Scusate.. ma la curva indicata non è esattamente al contraria rispetto al fotogramma? La stessa visuale è visibile anche in questo punto:
    https://www.google.it/maps/@41.8077859,12.7478524,3a,58.8y,277.69h,80.73t/data=!3m7!1e1!3m5!1sRF7S4MYajwplOP-NpgUlvw!2e0!5s20090301T000000!7i13312!8i6656?hl=en

    quindi prima di arrivare nel punto indicato.

    Dove qui è possibile vedere i tralicci:
    https://www.google.it/maps/@41.8072468,12.7486589,3a,23.2y,19.58h,93.98t/data=!3m7!1e1!3m5!1ssXoCX3NkO28yzn0cYMGmBA!2e0!5s20090301T000000!7i13312!8i6656?hl=en
    Fede, non può essere lì,: Se prendi come riferimento la prospettiva della chiesa, la cupola della stessa e la torre, vedrai che per avere la prospettiva giusta devi spostarti più a nord del punto da te indicato.

  • Wristrel • 4/02/21 18:22
    Galoppino - 37 interventi
    Tra la macchina da presa e il binario c'è la statale 216, da cui l'autobus entra nell'inquadratura svoltando in...

  • Wristrel • 14/02/21 08:48
    Galoppino - 37 interventi
    Faccio un ultimo tentativo. Riparto da questo fotogramma, dove si vedono edificio e distributore dalla parte della macchina da presa e binario dalla parte opposta della strada.



    Che siamo più o meno al culmine della grande curva lo dimostra la prospettiva del paese. Tornando indietro con le viste di google ho trovato una ripresa invernale con la vegetazione meno rigogliosa, ripresa dove si vede abbastanza bene un rudere al margine della strada. Si nota subito che è a un piano solo, mentre l'edificio ripreso nel film è palesemente a due, ma essendo un rudere voglio ipotizzare che sia parzialmente crollato.



    La visuale ce lo mostra con un traliccio superstite della tratta ferroviaria, che mostra come il binario corra dalla parte opposta della strada.



    Che possa essere l'edificio ripreso può dimostrarlo solo un piccolo particolare architettonico (non so come si chiama) che "separa" primo e secondo piano.



    La sua posizione (che appare anche nella mappa iGM)...



    consente di credere che sia quanto rimane dell'osteria, casello o quello che era nel 1942. Se cosi fosse la strada in cui si infila l'autobus potrebbe non essere la pubblica via ma un accesso a quel fondo di cui rimangono vari resti all'interno della curva.

    Se non va bene cosi penso che solo una foto d'epoca potrà risolvere il problema della dimostrazione.

    https://www.google.it/maps/@41.8096875,12.7455014,3a,72.7y,78.46h,91.74t/data=!3m6!1e1!3m4!1sAT44Mp_EpOcHRzMXHjFgSQ!2e0!7i13312!8i6656?hl=en

    Ultima modifica: 14/02/21 08:54 da Wristrel
  • Zender • 14/02/21 09:19
    Consigliere - 44094 interventi
    In ogni caso non sarebbe lo stesso punto mi par di capire. Nel senso che il film mostra il campo e la foto di oggi il controcampo. Io a quest opunto porterei in verificate (senza ovviamente radarizzare) il paese di sfondo come a dire che ok, il posto è quello, ma per il resto si vede troppo poco.
    Ultima modifica: 14/02/21 18:41 da Zender
  • Wristrel • 14/02/21 10:31
    Galoppino - 37 interventi
    Per avere una immagine analoga al fotogramma bisognerebbe chiedere di poter entrare nel fondo per scattarla.
    La presenza del binario nei fotogrammi ti consentirebbe di radarizzare la posizione della ripresa rispetto alla prospettiva del paese. Che il treno ci sia passato è un dato storico che si può ampiamente provare. Cuiè, puoi dire; la strada che si vede è la statale 216.
    Ultima modifica: 14/02/21 10:32 da Wristrel
  • Orsobalzo • 14/02/21 12:03
    Magazziniere - 1054 interventi
    Wristrel ,in effetti quella è la cornice tipica dei caselli ferroviari.. Per quello che può valere anche la larghezza dell'edificio è compatibile, e in definitiva è compatibile con l'edificio che si vede, parzialmente, sul fotogramma (lì torna anche il disegno del tetto che ora non c'è più).
    Ultima modifica: 14/02/21 12:03 da Orsobalzo