LOCATION DA CERCARE di L'armata Brancaleone (1966)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Isola di Capo Rizzuto (Crotone) • La fortezza di Le Castella

Aurocastro nelle Puglie da vicino (ultime scene)

Capodimonte (Viterbo)

Aurocastro nelle Puglie da lontano (ultime scene)

M Ronciglione (Viterbo) • Lago di Vico

L'armata sosta sulla riva di un lago

M Soriano nel Cimino (Viterbo) • Torre di Chia

La torre dietro all'accampamento dei cavalieri e all'ombra della quale si seppellisce Pisacane

Tuscania (Viterbo)

Il punto in cui Brancaleone prepara l'armata a combattere

M Canino (Viterbo) • Castello dell'Abbadia di Vulci (e ponte del diavolo)

Il ponte dove passa Gassman per andare al monastero della Spaak

Nepi (Viterbo)

Il castello del promesso sposo della Spaak

M Nepi (Viterbo) • Lo spiazzo a ridosso dei bastioni di Cavatèra

Gli interni del castello di Aurocastro in Puglia che Brancaleone (Gassman) prova a difendere

Viterbo

La casa dove Brancaleone trova la moglie dell'appestato

Arrone (Terni)

Il luogo dove si svolge il torneo cavalleresco

M Tuscania (Viterbo) • Chiesa di San Pietro

L'alcova dove Brancaleone (Gassman) viene concupito dalla focosa Teodora (Steele)

Civita Castellana (Viterbo)

Il rudere sotto al quale combattono in duello Gassman e Volontè

Canino (Viterbo)

Il convento nel quale Guccione (Díaz) rinchiude la promessa sposa (Spaak)

M Soriano nel Cimino (Viterbo) • Cascate del Fosso Castello (o della Mola)

Le cascate dove l'armata, ritrovato per caso Lulli, fugge in mezzo ad acque mosse

M Nepi (Viterbo) • Piazzale della Bottata

Il luogo dove il cavaliere proprietario di Aurocastro viene buttato al fiume

Fabrica di Roma (Viterbo)

Il palazzo dei Leonzi nel quale Brancaleone (Gassman) vuole estorcere denaro

Orvieto (Terni)

Il ponte sotto il quale nel suo peregrinare l'armata pernotta

LOCATION DA CERCARE