Passaggi tv di Una vergine in famiglia - Film (1975)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/01/15 DAL BENEMERITO DAIDAE
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Daidae, Motorship, Markus, Herrkinski
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Homesick, Faggi
  • Gravemente insufficiente!:
    B. Legnani, Reeves

IN TV/SATELLITE

3 post
  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte nel modulo che si apre cliccando sul tasto qui sotto RISPONDI.
  • Gestarsh99 • 8/06/14 14:22
    Vice capo scrivano - 21546 interventi
    Venerdì 13 GIUGNO ore 00:00 su TELENORBA 7
    Dice Daidae: Noioso e banale come la maggior parte delle cosidette commedie sexy, sottogenere italiano che ha partorito pochi bei film e tante schifezze. Cast non memorabile: Franca Gonnella è bella solo a vedersi, Andronico e Ardisson mediocri, Gianni Dei ancora peggio.
  • Buiomega71 • 19/05/20 19:11
    Consigliere - 26284 interventi
    Domenica 31 MAGGIO ore 00:45 su CINE 34
    Dice Markus: Commedia per l'epoca sexy, che segue i soliti dettami del filone allora in voga. Stavolta tutto ruota attorno a Franca Gonella (la vergine...) e alle smanie del suo padre siculo (il sempre ottimo Mario Colli) che tiene alla purezza della figlia
  • Gestarsh99 • 16/12/20 19:58
    Vice capo scrivano - 21546 interventi
    19/12/20 ore 00:30 su Cine 34
    "Commedia erotica con l'aggettivo ben marcato, sia per la presenza delle specialiste del nudo artistico Franca Gonella e Femi Benussi (ma c'è anche Paola Corazzi), sia per situazioni e linguaggio piuttosto espliciti. La trama, in secondo piano, è una flebile satira sull'ipocrisia della famiglia perbene e sul blocco nobiltà-politica-clero-forze armate, e i numeri comici di cui si incarica Enzo Andronico lasciano impassibili. Tra tutti emerge Ester Carloni, insolita figura di nonna tecnologica e libertaria.
    MEMORABILE: «Sono il commendator Alessandro Vicini, segretario generale della CEI: Coordinamento Enti Inutili, alle dirette dipendenze del Consiglio dei Ministri!"
    Homesick