Passaggi tv di The liability - Film (2012)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/12/12 DAL BENEMERITO COTOLA
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
  • Quello che si dice un buon film:
    Daniela
  • Non male, dopotutto:
    Cotola, Capannelle, Galbo

IN TV/SATELLITE

4 post
  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte nel modulo che si apre cliccando sul tasto qui sotto RISPONDI.
  • Buiomega71 • 27/08/13 10:50
    Consigliere - 26282 interventi
    Mercoledì 4 SETTEMBRE ore 23:35 su RAI 2
    Dice Cotola: Tra noir e commedia nera, un buon film che parte bene ed intrattiene piacevolmente fino all'epilogo. Gode di un buon ritmo, di una bella colonna sonora (con tanto di sorpresa d'epoca per noi italiani) e di un sceneggiatura ben scritta per quanto a tratti un po' troppo ammiccante e ruffiana
  • Ruber • 3/12/13 20:59
    Formatore stagisti - 9264 interventi
    Martedì 3 DICEMBRE ore 21:10 su RAI 4
    Dice Cotola: Tra noir e commedia nera, un buon film che parte bene ed intrattiene piacevolmente fino all'epilogo. Gode di un buon ritmo, di una bella colonna sonora (con tanto di sorpresa d'epoca per noi italiani) e di un sceneggiatura ben scritta per quanto a tratti un po' troppo ammiccante e ruffiana
  • Mco • 28/01/14 19:00
    Risorse umane - 9970 interventi
    Mercoledì 29 GENNAIO ore 00:20 su RAI 4
    Così Capannelle: Discreto film che riempie la serata rimasticando personaggi tutto sommato consueti in modo abbastanza coinvolgente. Gli manca qualcosa per diventare un buon film ma gli attori girano bene (Roth fa un po' da chioccia e Mullan è un gran bastardo) e il tono da commedia noir tiene senza prendere solenni cantonate o diventare una brutta copia di altre opere. Buono il doppiaggio.
  • Mco • 27/03/14 00:31
    Risorse umane - 9970 interventi
    Venerdì 28 MARZO ore 00:55 su RAI 4
    Così Capannelle: Discreto film che riempie la serata rimasticando personaggi tutto sommato consueti in modo abbastanza coinvolgente. Gli manca qualcosa per diventare un buon film ma gli attori girano bene (Roth fa un po' da chioccia e Mullan è un gran bastardo) e il tono da commedia noir tiene senza prendere solenni cantonate o diventare una brutta copia di altre opere. Buono il doppiaggio.