IN TV/SATELLITE di Parenti serpenti (1992)

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • Gugly • 26/12/08 22:46
    Segretario - 4667 interventi
    Sabato 27 DICEMBRE ore 21:10 su LA 7
    Seguirà come al solito La Valigia dei sogni. Che il film sia stato girato almeno in parte in Abruzzo si sa, vediamo che cosa verrà detto di nuovo.
  • Markus • 27/12/08 11:09
    Scrivano - 4812 interventi
    Gugly ebbe a dire:
    Sabato 27 DICEMBRE ore 21:10 su LA 7
    Seguirà come al solito La Valigia dei sogni. Che il film sia stato girato almeno in parte in Abruzzo si sa, vediamo che cosa verrà detto di nuovo.



    secondo me ripropongono "paro paro" lo stesso percorso fatto ai tempi dalla Dazzi, in quel di Sulmona.
  • Zender • 1/06/10 08:16
    Consigliere - 44620 interventi
    Mercoledì 2 GIUGNO ore 14:05 su LA 7
    Dice Legnani: Sapiente commedia nera di Monicelli, che prima ci colloca in un clima familiare (un po' lo è per davvero, un po' lo è per salvifica esteriorità), fatto anche di banalità (le discussioni politiche superficiali, la sensualità della Bertè…), e poi piazza la bomba che fa scatenare pure il ricatto, fino all'amarissimo finale. Un bel film.
  • Ale nkf • 24/06/10 21:14
    Risorse umane - 14031 interventi
    Giovedì 1 LUGLIO ore 22:46 su *PREMIUM EMOTION
    Film ingiustamente poco valutato dalla critica e dal pubblico, si inserisce bene nella filmografia del grande Monicelli; nessuno meglio di lui avrebbe potuto raccontare così bene la perfidia e le bassezze di questo gruppo familiare, ben collocato in una caratteristica cittadina provinciale, con vizi e virtù riconoscibili da tutti. Ottimo il cast con il grande Panelli, Haber e la Confalone su tutti; memorabile il finale. [Galbo]
  • Ale nkf • 19/12/11 09:41
    Risorse umane - 14031 interventi
    Mercoledì 28 DICEMBRE ore 14:05 su LA 7
    Film ingiustamente poco valutato dalla critica e dal pubblico, si inserisce bene nella filmografia del grande Monicelli; nessuno meglio di lui avrebbe potuto raccontare così bene la perfidia e le bassezze di questo gruppo familiare, ben collocato in una caratteristica cittadina provinciale, con vizi e virtù riconoscibili da tutti. Ottimo il cast con il grande Panelli, Haber e la Confalone su tutti; memorabile il finale. [Galbo]
  • Mco • 26/12/13 17:02
    Scrivano - 9794 interventi
    Giovedì 26 DICEMBRE ore 21:10 su LA 7
    Così B.Legnani: Sapiente commedia nera di Monicelli, che prima ci colloca in un clima familiare (un po' lo è per davvero, un po' lo è per salvifica esteriorità), fatto anche di banalità (le discussioni politiche superficiali, la sensualità della Bertè…), e poi piazza la bomba che fa scatenare pure il ricatto, fino all'amarissimo finale. Un bel film.
  • Didda23 • 11/11/14 08:57
    Comunicazione esterna - 5755 interventi
    Giovedì 13 NOVEMBRE ore 15:15 su *SKY CINEMA CULT
    Dice Legnani: Sapiente commedia nera di Monicelli, che prima ci colloca in un clima familiare (un po' lo è per davvero, un po' lo è per salvifica esteriorità), fatto anche di banalità (le discussioni politiche superficiali, la sensualità della Bertè…), e poi piazza la bomba che fa scatenare pure il ricatto, fino all'amarissimo finale. Un bel film
  • Caesars • 18/06/21 08:45
    Scrivano - 13192 interventi
    18/06/21 ore 23:50 su La 7
    "Mio piccolo grande cult. Una pellicola molto divertente e ben congegnata… forse l'ultimo grande film di Monicelli! La coralità degli attori è indovinata, ognuno sa dare un tocco del tutto personale al personaggio affibbiatogli dal Maestro, senza prevaricare (cosa rara, in questi casi)! La location (Sulmona) appare perfetta. Formidabile, seppur poco credibile, il cinismo tipico della classica commedia all'italiana del finale. Al cinema fu un flop, ma i ripetuti passaggi in tv lo hanno ampiamente sdoganato trasformandolo in cult."
    Markus