Passaggi tv di Non son degno di te - Film (1965)

IN TV/SATELLITE

9 post
  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte nel modulo che si apre cliccando sul tasto qui sotto RISPONDI.
  • B. Legnani • 19/06/08 19:22
    Pianificazione e progetti - 15034 interventi
    Domenica 22 GIUGNO ore 17:00 su RAI 3
    Il cast (a partire dal regista) è così musicarello che più musicarello non si può. Potrebbe essere tremendo, ma qui manca...
  • B. Legnani • 24/06/10 11:42
    Pianificazione e progetti - 15034 interventi
    Mercoledì 30 GIUGNO ore 09:00 su RAI 3
    Fizzarotti rinforza il cast dei caratteristi, ma ancora una volta sono il grande Nino Taranto e Congia i due che si sacrificano per conferire un minimo di decenza al giulebboso insieme. [Il Gobbo]
  • Nando • 7/11/13 11:52
    Risorse umane - 1431 interventi
    Sabato 9 NOVEMBRE ore 10:00 su RAI MOVIE
    Galbo dice : Dopo il grande successo di In ginocchio da te fu prontamente confezionato un sequel-fotocopia che più o meno ripropone la medesima storia del precedente, il medesimo cast (caratteristi compresi) e le medesime situazioni brillanti-canore, con i brani leggeri eppure gradevoli del buon Morandi, figura centrale del film e della canzone nostrana.
  • Gestarsh99 • 17/09/14 00:09
    Vice capo scrivano - 21546 interventi
    Venerdì 26 SETTEMBRE ore 08:00 su RAI MOVIE
    Dopo il grande successo di In ginocchio da te fu confezionato un sequel-fotocopia che più o meno ripropone la medesima storia del precedente, il medesimo cast (caratteristi compresi) e le medesime situazioni brillanti-canore, con i brani leggeri eppure gradevoli del buon Morandi.[Galbo]
  • Panza • 10/06/16 18:12
    Contratto a progetto - 5240 interventi
    Sabato 11 GIUGNO ore 08:15 su RAI MOVIE
    Dice Galbo: Dopo il grande successo di In ginocchio da te fu confezionato un sequel-fotocopia che più o meno ripropone la medesima storia del precedente, il medesimo cast (caratteristi compresi) e le medesime situazioni brillanti-canore, con i brani leggeri eppure gradevoli del buon Morandi.
  • Caesars • 12/10/18 08:45
    Scrivano - 16834 interventi
    Giovedì 18 OTTOBRE ore 07:30 su RAI MOVIE
    La storiuccia è mediocrissima, con un finale tirato via, addirittura anticipato da una mezza citazione da "La Traviata". Si salvano alcuni momenti con Nino Taranto. [B.Legnani]
  • Gestarsh99 • 18/09/19 23:28
    Vice capo scrivano - 21546 interventi
    Sabato 21 SETTEMBRE ore 10:20 su IRIS
    Dopo il grande successo di In ginocchio da te fu confezionato un sequel-fotocopia che più o meno ripropone la medesima storia del precedente, il medesimo cast (caratteristi compresi) e le medesime situazioni brillanti-canore, con i brani leggeri eppure gradevoli del buon Morandi.[Galbo]
  • B. Legnani • 19/09/20 01:30
    Pianificazione e progetti - 15034 interventi
    19/09/20 ore 10:15 su Rai Movie
    "Peggio del prototipo, ma un poco meglio dell'ulteriore seguito. La storiuccia è mediocrissima, con un finale tirato via, addirittura anticipato da una mezza citazione da "La Traviata". Si salvano alcuni momenti con Nino Taranto (neo sottotenente che corregge chi lo chiama ancora "maresciallo"), specialmente quando duetta con Viarisio. Tremendi come sempre i duetti Bramieri-Pisu. La Von Martens, finta fidanzata di Morandi, aveva già fizzarottianamente tentato Bobby Solo. Con molta generosità: *½
    MEMORABILE: Taranto crede che Viarisio si stia separando dalla moglie."
    B. Legnani
  • Caesars • 25/05/21 10:07
    Scrivano - 16834 interventi
    26/05/21 ore 05:00 su Rai Movie
    "All'eterna naja per il nostro Morandi (ma quanti film ha fatto in veste di militare?) si aggiunge il dramma della fidanzata (Efrikian) che, improvvisamente, è ammaliata da un altro militare (il biondissimo Stelvio Rosi) e... l'affare s'ingrossa. Una guerra a colpi di scriminature di capelli tra i due commilitoni e l'occasione è ghiotta per una serie di canzonette tra l'allegro e lo straziante. La pellicola fila liscia ed è alleggerita da qualche momento di sagacia. Puro cinema di consumo per ragazzine di allora."
    Markus