IN TV/SATELLITE di La Badessa di Castro (1974)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/05/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film:
    Undying
  • Non male, dopotutto:
    Nicola81
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    B. Legnani, Caesars, Homesick, Noodles
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Il Dandi

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • B. Legnani • 8/10/09 12:05
    Consigliere - 14576 interventi
    Mercoledì 14 OTTOBRE ore 02:30 su RETE 4
    Preso da Stendhal. Crispino, in questa sua opera con l’allora funzionante ambientazione conventuale, non preme troppo sul sesso e ci dà un racconto discreto sulla vita e sugli amori della Badessa e del Vescovo.
  • B. Legnani • 15/07/10 13:12
    Consigliere - 14576 interventi
    Martedì 20 LUGLIO ore 01:10 su *IRIS
    Racconto preso da Stendhal. Crispino, in questa sua opera con l’allora funzionante ambientazione conventuale, non preme troppo sul sesso e ci dà un racconto discreto sulla vita e sugli amori della Badessa e del Vescovo. Interpretazioni ben più che sufficienti (brava la Bouchet). C'è la Venier.
  • Undying • 22/09/10 20:27
    Scrivano - 7599 interventi
    Giovedì 30 SETTEMBRE ore 03:50 su ITALIA 1
    Sorta di sexy-conventuale ante-litteram del cinema italiano, ispirato però da un testo pregevole e diretto con cognizione di causa e perspicacia intellettuale da Armando Crispino. La Bouchet (nei panni di monaca per imposizione) ben si destreggia nel registro drammatico che prevale - in maniera determinante - sul taglio "erotico", presente solo implicitamente e mai esposto senza pertinenza di trama. Tra i caratteristi si segnalano la sempre bella Evelyn Stewart e un'insolita Mara Venier (ai tempi tentò la via del cinema).
  • Ale nkf • 2/04/12 17:27
    Risorse umane - 14031 interventi
    Mercoledì 11 APRILE ore 04:05 su RETE 4
    Racconto preso da Stendhal. Crispino, in questa sua opera con l’allora funzionante ambientazione conventuale, non preme troppo sul sesso e ci dà un racconto discreto sulla vita e sugli amori della Badessa e del Vescovo. Interpretazioni ben più che sufficienti (brava la Bouchet). C'è la Venier. [B. Legnani]
  • Ale nkf • 6/02/13 20:57
    Risorse umane - 14031 interventi
    Domenica 17 FEBBRAIO ore 04:30 su RETE 4
    Racconto preso da Stendhal. Crispino, in questa sua opera con l’allora funzionante ambientazione conventuale, non preme troppo sul sesso e ci dà un racconto discreto sulla vita e sugli amori della Badessa e del Vescovo. Interpretazioni ben più che sufficienti (brava la Bouchet). C'è la Venier. [B. Legnani]
  • Gestarsh99 • 9/09/14 00:01
    Vice capo scrivano - 20295 interventi
    Domenica 14 SETTEMBRE ore 01:05 su IRIS
    Sorta di sexy-conventuale ante-litteram del cinema italiano, ispirato però da un testo pregevole e diretto con cognizione di causa e perspicacia intellettuale da Armando Crispino. La Bouchet ben si destreggia nel registro drammatico che prevale sul taglio "erotico".[Undying]
  • Geppo • 5/07/15 11:32
    Addetto riparazione hardware - 4239 interventi
    Domenica 12 LUGLIO ore 01:00 su IRIS
    Sorta di sexy-conventuale ante-litteram del cinema italiano, ispirato però da un testo pregevole e diretto con cognizione di causa e perspicacia intellettuale da Armando Crispino. La Bouchet ben si destreggia nel registro drammatico che prevale sul taglio "erotico".[Undying]
  • Geppo • 17/12/16 19:52
    Addetto riparazione hardware - 4239 interventi
    Domenica 18 DICEMBRE ore 02:22 su IRIS
    Sorta di sexy-conventuale ante-litteram del cinema italiano, ispirato però da un testo pregevole e diretto con cognizione di causa e perspicacia intellettuale da Armando Crispino. La Bouchet ben si destreggia nel registro drammatico che prevale sul taglio "erotico".[Undying]
  • Ale nkf • 5/06/17 16:59
    Risorse umane - 14031 interventi
    Martedì 13 GIUGNO ore 04:25 su RETE 4
    Racconto preso da Stendhal. Crispino, in questa sua opera con l’allora funzionante ambientazione conventuale, non preme troppo sul sesso e ci dà un racconto discreto sulla vita e sugli amori della Badessa e del Vescovo. Interpretazioni ben più che sufficienti (brava la Bouchet). C'è la Venier. [B. Legnani]
  • Geppo • 6/09/19 10:24
    Addetto riparazione hardware - 4239 interventi
    Giovedì 12 SETTEMBRE ore 01:59 su IRIS
    Sorta di sexy-conventuale ante-litteram del cinema italiano, ispirato però da un testo pregevole e diretto con cognizione di causa e perspicacia intellettuale da Armando Crispino. La Bouchet ben si destreggia nel registro drammatico che prevale sul taglio "erotico".[Undying]
  • Gestarsh99 • 25/11/21 20:32
    Vice capo scrivano - 20295 interventi
    28/11/21 ore 04:20 su Cine 34
    "Libero adattamento del romanzo di Stendhal focalizzato sulla sua seconda parte - l’amore proibito tra la badessa e il vescovo - ne tralascia le notazioni socio-storiche e ne estrinseca invece gli accenni erotici, riducendosi in tal modo ad una sorta di feuilleton claustrale (e anticlericale) con qualche aggancio all’ubertoso filone dei tonaca-movies. Convincente la prova drammatica complessiva, dai comprimari Bouchet e Capponi ai supporti di figure emblematiche come la gelosa Stewart, la timorata Valturri, la spaurita Venier."
    Homesick