IN TV/SATELLITE di Il pianeta fantasma (1961)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/03/07 DAL BENEMERITO FABBIU
    POI DAVINOTTATO IL GIORNO 5/03/17
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film:
    Pigro
  • Non male, dopotutto:
    R.f.e., Noodles
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Fabbiu, Daniela, Faggi
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Marcel M.J. Davinotti jr.

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • Mco • 4/07/16 11:31
    Scrivano - 9754 interventi
    Venerdì 8 LUGLIO ore 22:30 su RETECAPRI
    Così Pigro: C'è un po' di Gulliver, e poi un po' di Ulisse trattenuto lontano da casa, e poi il mostro innamorato della bella... Eppure questo film, che racconta di un pianetino anomalo in cui piove un astronauta e in cui vive una società felice, è tutt'altro che una banale accozzaglia di citazioni. A parte qualche ingenuità, c'è invece, forte, un'atmosfera di mistero che è prima di tutto mistero per i segreti della vita: una pensosità appena abbozzata ma infinitamente più profonda di tanto altro cinema s/f. Buona colonna sonora.
  • Mco • 21/03/17 17:15
    Scrivano - 9754 interventi
    Venerdì 24 MARZO ore 22:30 su RETECAPRI
    Così Pigro: C'è un po' di Gulliver, e poi un po' di Ulisse trattenuto lontano da casa, e poi il mostro innamorato della bella... Eppure questo film, che racconta di un pianetino anomalo in cui piove un astronauta e in cui vive una società felice, è tutt'altro che una banale accozzaglia di citazioni. A parte qualche ingenuità, c'è invece, forte, un'atmosfera di mistero che è prima di tutto mistero per i segreti della vita: una pensosità appena abbozzata ma infinitamente più profonda di tanto altro cinema s/f. Buona colonna sonora.
  • Caesars • 15/05/18 09:21
    Scrivano - 12946 interventi
    Venerdì 18 MAGGIO ore 22:30 su RETECAPRI
    C'è un po' di Gulliver, e poi un po' di Ulisse trattenuto lontano da casa, e poi il mostro innamorato della bella... Eppure questo film, che racconta di un pianetino anomalo in cui piove un astronauta e in cui vive una società felice, è tutt'altro che una banale accozzaglia di citazioni. A parte qualche ingenuità, c'è invece, forte, un'atmosfera di mistero che è prima di tutto mistero per i segreti della vita. [Pigro]