IN TV/SATELLITE di I segreti del settimo piano (2013)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/07/14 DAL BENEMERITO DANIELA
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film:
    Anthonyvm
  • Non male, dopotutto:
    Daniela, Nando
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Galbo, Ultimo, Pigro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Hackett

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • Ruber • 4/12/18 00:20
    Contratto a progetto - 9051 interventi
    Domenica 9 DICEMBRE ore 21:00 su RAI 4
    Galbo dice: Un thriller dalle buone potenzialità parzialmente sprecate. La storia del rapimento in una unità di luogo circoscritta è buona, così come la scelta e la prova degli attori (purtroppo in parte vanificata da un mediocre doppiaggio italiano), specie Darin che trasmette efficacemente l'ansia e lo smarrimento legato alla scomparsa dei figli. Alcuni momenti della storia sono totalmente implausibili è lo stesso finale è prevedibile se si è seguita attentamente la vicenda.
  • Ruber • 20/12/18 22:04
    Contratto a progetto - 9051 interventi
    Giovedì 20 DICEMBRE ore 22:50 su RAI 4
    Galbo dice: Un thriller dalle buone potenzialità parzialmente sprecate. La storia del rapimento in una unità di luogo circoscritta è buona, così come la scelta e la prova degli attori (purtroppo in parte vanificata da un mediocre doppiaggio italiano), specie Darin che trasmette efficacemente l'ansia e lo smarrimento legato alla scomparsa dei figli. Alcuni momenti della storia sono totalmente implausibili è lo stesso finale è prevedibile se si è seguita attentamente la vicenda.
  • Gestarsh99 • 24/09/20 19:20
    Scrivano - 16947 interventi
    27/09/20 ore 20:10 su Cielo
    "Due bimbi scomparsi nel nulla, i genitori prossimi al divorzio costretti a ricompattarsi, la richiesta di riscatto, la corsa affannosa contro il tempo per procurarsi la somma necessaria... Thriller concentrato nell'arco di una manciata di ore ed in pochi spazi, dalla trama piuttosto banale, appena riscattata da un twist, peraltro non imprevedibile, che tuttavia risulta potabile grazie alla prova convincente del sempre bravo Darin, qui avvocato incasinato, che ben riesce a trasmettere l'ansia per la sorte dei figli. "
    Daniela