DISCUSSIONE GENERALE di Ted Lasso (10 episodi) (2020)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/03/21 DAL BENEMERITO DANIELA
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema:
    Daniela
  • Davvero notevole!:
    Galbo
  • Quello che si dice un buon film:
    Capannelle, Kinodrop

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 7/03/21 21:22
    Gran Burattinaio - 5517 interventi
    Ho iniziato a vedere questa serie perché incuriosita dal Golden Globe assegnato a Sudeikis come miglior attore protagonista nella categoria apposita e al secondo episodio era già conquistata non solo da lui ma da quasi tutti i personaggi in campo, anche quelli a cui la trama riserva le parti più ingrate.
    Altamente consigliata soprattutto in questo periodo in cui c'è tanto bisogno di una boccata di ossigenante buonumore: nessuna grassa risata ma un costante sorriso e nel mezzo spunta anche qualche saggia riflessione. 
  • Didda23 • 7/03/21 22:20
    Comunicazione esterna - 5754 interventi
    Vabbè Sudeikis. Un attore sottovalutato. Un mio culto assoluto.
  • Galbo • 7/03/21 22:25
    Consigliere massimo - 3844 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Ho iniziato a vedere questa serie perché incuriosita dal Golden Globe assegnato a Sudeikis come miglior attore protagonista nella categoria apposita e al secondo episodio era già conquistata non solo da lui ma da quasi tutti i personaggi in campo, anche quelli a cui la trama riserva le parti più ingrate.
    Altamente consigliata soprattutto in questo periodo in cui c'è tanto bisogno di una boccata di ossigenante buonumore: nessuna grassa risata ma un costante sorriso e nel mezzo spunta anche qualche saggia riflessione. 
    l'avevo "adocchiata"
  • Anthonyvm • 7/03/21 23:46
    Compilatore d’emergenza - 490 interventi
    Grazie, Daniela, me l'appunto! :)
  • Daniela • 8/03/21 00:38
    Gran Burattinaio - 5517 interventi
    Didda23 ebbe a dire:
    Vabbè Sudeikis. Un attore sottovalutato. Un mio culto assoluto.
    Allora non te la devi perdere questa serie: inizia con lui che sembra un bischero qualsiasi, al termine lo vorresti avere come vicino di casa, collega, amico (anche marito, se non ti andasse bene quello che passa il convento).
    Simpatica la definizione che, dopo un attimo di esitazione, fornisce al figlioletto quando questi gli domanda cosa significa "segaiolo" (appellativo con cui lui stesso viene insultato in coro dai tifosi della squadra): "E' una persona che sta molto bene anche da solo".

    Ultima modifica: 8/03/21 00:39 da Daniela
  • Kinodrop • 8/03/21 18:56
    Segretario - 98 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Ho iniziato a vedere questa serie perché incuriosita dal Golden Globe assegnato a Sudeikis come miglior attore protagonista nella categoria apposita e al secondo episodio era già conquistata non solo da lui ma da quasi tutti i personaggi in campo, anche quelli a cui la trama riserva le parti più ingrate.
    Altamente consigliata soprattutto in questo periodo in cui c'è tanto bisogno di una boccata di ossigenante buonumore: nessuna grassa risata ma un costante sorriso e nel mezzo spunta anche qualche saggia riflessione. 
    Suggerimento interessante, inserito il titolo nel file "prossima serie tv", ma ancora c'è da esaurire "Better Call Saul". Grazie Daniela!!

  • Daniela • 8/03/21 19:41
    Gran Burattinaio - 5517 interventi
    Kinodrop ebbe a dire:
    Suggerimento interessante, inserito il titolo nel file "prossima serie tv", ma ancora c'è da esaurire "Better Call Saul".
    Bene, così ti fai una bella doccia scozzese :o)
  • Capannelle • 11/03/21 18:47
    Scrivano - 2633 interventi
    Piacevole, altamente fruibilie e con la capacità di dissacrare alcune componenti del calcio anche se, come spesso accade agli americani quando maneggiano il soccer, finisce per banalizzarlo e americanizzarlo.
    La forza dirompente di Sundeikis nell'affontare un mondo nuovo che lo ricopre di insulti vitalizza le prime puntate, grazie anche al disegno degli altri personaggi. Le puntate 4 e 5 introducono twist comportamentali troppo da favola (la sostituzione e il gol del nero). Negli episodi 6,7,8 il calcio cede il passo ai buoni sentimenti, si vaga qua e là con Sundeikis depotenziato e meno credibile ma per fortuna rimangono validi gli altri caratteri. Episodio 9 il peggiore.
    Non oltre tre pallini
    Ultima modifica: 17/03/21 00:12 da Capannelle