Discussioni su Scrubs - Medici ai primi ferri - Serie TV (2001)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Hackett • 22/09/16 19:11
    Segretario - 531 interventi
    STAGIONE 1 (2001)

    **** Esordio folgorante per una serie che a testa bassa si appresterà a cambiare la percezione dell'ambiente ospedaliero sui televisori di mezzo mondo. Scrubs si presenta fin dal primo episodio per quello che è, una pazza miscela di vari tipi di comicità, un esperimento narrativo meno banale di ciò che potrebbe sembrare, ma soprattutto un gruppo di attori e autori che hanno deciso di divertirsi a briglie quasi sciolte, mescolando fantasia e realtà in un ambiente storicamente austero e sinonimo di preoccupazioni.


    STAGIONE 2 (2002)

    ***1/2 Questa seconda stagione mantiene costanti i livelli del convincente esordio. I personaggi (già ben definiti dal principio) iniziano a conquistare sempre più dimensione e i rapporti tra loro creano intrecci e trame sempre in bilico tra l'ironia e il demenziale, ma con un fondo di serietà che a volte porta a riflettere. Al di là delle due coppie protagoniste, anche i personaggi di contorno iniziano ad assumere sempre più importanza costituendo un insostituibile team e rendendo essenziale la loro presenza.
  • Zender • 23/09/16 07:23
    Pianificazione e progetti - 46463 interventi
    Grazie Hackett, aggiunte.
  • Hackett • 23/09/16 19:01
    Segretario - 531 interventi
    STAGIONE 3 (2003)

    ***1/2 Confermato il cast al completo anche per la terza serie, i medici di Scrubs portano sullo schermo un'altra riuscita stagione. Da notare quanto la "base" dei protagonisti a poco a poco si sia allargata tanto da rendere il dr. Cox, il dr. Kelso ed altri comprimari quasi centrali nelle vicende della narrate, il tutto a testimonianza di personaggi ben scritti.
    Il matrimonio del dr. Turk, nel finale di stagione, lascia presagire un evolversi dei personaggi sempre più marcato.



    STAGIONE 4 (2004)

    ***1/2 Con J.D., Elliot & Co. ad un passo dal diventare medici di ruolo, Turk e Carla novelli genitori e i coniugi Cox in continuo riavvicinamento, questa quarta stagione è probabilmente l'ultima a mantenere alto il folgorante livello della sedie, che successivamente inizierà a mostrare qualche graduale e fisiologico cedimento. Una stagione quindi che mantenendo alto il livello di comicità e creatività, segna in un certo senso un momento di passaggio dei protagonisti.
  • Zender • 24/09/16 08:00
    Pianificazione e progetti - 46463 interventi
    Ottimo Hackett, così ci siamo ricongiunti alle stagioni già presenti intanto!

    Mi piace la frase
    l'ultima a mantenere alto il folgorante livello della sedie

    Immagino volessi dire che mantiene alto il livello dellE sedie :)
  • Hackett • 24/09/16 09:38
    Segretario - 531 interventi
    Mi é sfuggito qualche tasto :))
  • Hackett • 24/09/16 17:19
    Segretario - 531 interventi
    STAGIONE 5 (2006)

    *** Questa stagione inizia all'insegna di un cambiamento, inevitabile visto il numero di episodi già prodotti. Gli specializzandi medici diventano medici di ruolo con nuovi specializzandi da istruire. L'espediente consente di poter riprendere un po' di fiato, inserendo nuovi personaggi ed aumentando la maturazione dei veterani. Tra tutti, Turk e Carla che aspettano un figlio. Sempre più centrale il ruolo del mentore di J.D., il dr. Cox.


    STAGIONE 6 (2006)

    *** Con anche J.D. in attesa di un figlio ed un possibile matrimonio in vista per Elliot, si mescolano le carte nella nuova stagione che punta molto sugli intrighi sentimentali e sui vecchi amori mai sopiti. Alcuni piccoli cambiamenti (Elliot che diventa medico privato) cercano di smuovere un po' una routine che inizia a rendere ripetitive le vicende. Il ritmo e le invenzioni narrative rimangono comunque buoni.
  • Zender • 25/09/16 08:49
    Pianificazione e progetti - 46463 interventi
    Grazie Hackett, sistemato anche tutte le altre date.
  • Hackett • 25/09/16 08:58
    Segretario - 531 interventi
    STAGIONE 7 (2007)

    *** La settima stagione ridotta per numero di episodi come tutte quelle di quell'anno, causa sciopero sceneggiatori, mantiene un buon livello di trovate ed invenzioni, una su tutte l'episodio raccontato come una favola. Nasce il figlio di J.D. mentre il temibile dr. Kelso decide di andare in pensione. Ci avviciniamo alla fine e si vede.


    STAGIONE 8 (2009)

    ***1/2 Ottima stagione questa che di fatto è la vera conclusione della serie. Con il dr. Cox diventato primario di ruolo e tutte le varie storie tra i personaggi che trovano una degna conclusione in un finale commovente ed ispirato. C'è pure il doppio episodio in esterna (alle Bahamas) tipico dei telefilm anni '80 e '90. Consigliabile interrompere la visione con questa stagione.
  • Zender • 25/09/16 12:34
    Pianificazione e progetti - 46463 interventi
    Grazie Hackett, aggiunte.
  • Hackett • 26/09/16 18:02
    Segretario - 531 interventi
    STAGIONE 9 (2009)

    *1/2 Formalmente la serie è ancora Scubs ma già il sottotitolo "Med School" fa intendere che si tratta di qualcosa di diverso. Disperato tentativo di far ripartire una nuova vena d'oro con cast rinnovato anche se supportato parzialmente da alcuni personaggi storici. Inutile dire che il tentativo è fallito miseramente sfociando in una serie sconclusionata e con un retrogusto di tristezza. Quando si dice: era meglio finire in bellezza.