DISCUSSIONE GENERALE di Scoop (2006)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Nancy • 13/05/13 21:24
    Fotocopista - 147 interventi
    @Deepred

    Posso chiederti approfondimenti sulla "cornice dantesca"? Mi pareva me ne avessi già parlato mentre lo guardavamo ma non ne sono sicura o comunque non ricordo e mi sembra uno spunto interessante.
  • Deepred89 • 14/05/13 02:12
    Comunicazione esterna - 1439 interventi
    Per farla breve, due anime (un uomo e una donna) traghettate in una specie di Ade discutono (in stile Woody Allen) su come Jackman (non ricordo il nome del personaggio), uomo molto in vista, sia in realtà un pericolo assassino responsabile dei loro decessi (lui era un giornalista in cerca di scoop, lei l'ex domestica del presunto assassino).
    Lo spirito del giornalista si butta nel fiume per poi apparire all'ignara Johannson durante un gioco di prestigio condotto da Allen. A questo punto decide di confidarle il "segreto". E così parte tutta la storia.
    Ultima modifica: 14/05/13 02:17 da Deepred89
  • Nancy • 14/05/13 03:01
    Fotocopista - 147 interventi
    Ah, insomma la parte del film che mi sono persa del tutto! Magari con quella l'avrei valutato un po' meglio.... per il resto concordo con te sul giudizio ma non scrivo un commento, l'ho oggettivamente seguito troppo poco per quello!
  • Renato • 9/01/21 19:54
    Portaborse - 383 interventi
    Questo film ha ormai (quasi) 15 anni, ed è invecchiato come fa il buon vino. So che c'è chi lo considera tra i peggiori film di Allen: eresia, a mio parere. Le battute fulminanti non si contano (i gamberoni all'acido cloridrico, l'insalata di cobra eccetera).

    Certo la plausibilità dell'assunto è quello che è, ma è una pecca di poco conto.
  • Didda23 • 10/01/21 00:45
    Comunicazione esterna - 5754 interventi
    Ciao Renato, il tuo post è un incentivo per rivederlo. L'ho visto al cinema in galleria a Milano e devo ammettere che il mio giudizio fu molto condizionato dal fatto che l'opera veniva dopo un grandissimo film come Match point. Basandomi solo sui ricordi lo rammento come un Allen "minore", ma forse rivedendolo oggi potrei apprezzarne le potenzialità. Diciamo che dopo di vette incredibili non le ha più raggiunte ( forse escludendo Un giorno di pioggia a New York che per il sottoscritto è un film incredibile). Grazie per lo stimolo.
  • Galbo • 10/01/21 07:53
    Consigliere massimo - 3844 interventi
    Io ho un buon ricordo del film, mi ricordo dei momenti deliziosi e una buona prova degli attori, anche se perdeva il confronto con l’eccellente Match Point. Dopo questo film ho trovato molto buoni sia Basta che funzioni che Blue Jasmine ma raramente resto deluso da Allen, con qualche eccezion: il film ”romano” era terribile ...
  • Zender • 10/01/21 08:48
    Consigliere - 44580 interventi
    Ovviamente lo adoro anch'io, concordo per le battute fulminanti. Forse il film che preferisco tra le ultime commedie di Allen, mai capito neanch'io come faccia a non piacere, soprattutto da un punto di vista della comicità, però come sempre amo anche leggere i pensieri chi lo detesta.