DISCUSSIONE GENERALE di PPZ - Pride + prejudice + zombies (2016)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 15/02/16 08:48
    Gran Burattinaio - 5563 interventi
    Penso che prima o poi lo vedrò, dato il soggetto, ma devo dire che il romanzo da cui è tratto è stato la più grossa delusione letteraria del 2014: mi aspettavo un'operazione di ironica riscrittura del classico ottocentesco, invece... Seth Grahame-Smith si è limitato a prendere il testo di Jane Austen ed aggiungervi pezzi da lui scritti in cui ci sono gli zombi, senza che fra i due "mondi" letterari ci sia un interscambio effettivo. Ad esempio, il ballo in cui Elisabeth incontra per la prima volta Darcy si svolge con i soliti convenevoli, a parte il fatto che ad un certo punto le sorelle Bennet devono sgominare una banda di zombi capitati lì per caso. L'effetto di questa giustapposizione meccanica ed artefatta magari può sembrare divertente, ma sulla pagina scritta mi ha fatto l'effetto di una goliardata insensata.
    Il romanzo comunque ha avuto molto successo dal punto di vista editoriale. A questo punto altri ne potrebbero seguire dello stesso genere. Ad esempio, I promessi sposi vampiri, con Don Rodrigo trasformato in un succhiatore di sangue, i bravi suoi servi rendfieldizzati, Lucia la fanciulla in pericolo di succhiotto fatale, fra Cristoforo aspirante impalatore...
  • Fabbiu • 20/08/16 13:13
    Portaborse - 663 interventi
    Ciao Daniela, io non conosco il libro, ma se l'impressione che hai avuto è davvero quella che hai scritto a questo punto ti consiglio di tralasciare la visione, perché corrisponde in pieno alla "delusione" di cui parli. Umorismo poco e niente, azione scialba, personaggi per nulla carismatici, ho persino faticato nell'intento di riuscire a finirlo. Operazione inspiegabile, ma a questo punto reputo ancor più inspiegabile il successo del fenomeno editoriale.
  • Daniela • 3/09/16 19:05
    Gran Burattinaio - 5563 interventi
    x Fabbiu
    Grazie dell'avviso, a cui rispondo solo ora causa ferie. Già il film mi ispirava poco per via della fonte letteraria, ma c'era sempre la speranza che l'operazione riuscisse più divertente sullo schermo rispetto alla pagina scritta. Speranza vana, stando a quanto riferisci... :o(
  • Raremirko • 9/02/21 20:40
    Addetto riparazione hardware - 3703 interventi
    Quasi discreto e molto spiazzante l'aver voluto riunire in una sorta di cross over la Austen e degli orrorifici zombies.

    Cast discreto (fa piacere rivedere Dance) ma magari più mezzi e maggior coesione generale male non avrebbero fatto.

    Co-produce Natalie Portman.