DISCUSSIONE GENERALE di Peccato che sia una canaglia (1955)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • B. Legnani • 1/11/11 14:44
    Consigliere - 13915 interventi
    per Zender
    Il Davinotti, qui l'unico ad averlo visto fino a ieri, mette nel cast Michel Simon. Direi che proprio non c'è, ma non oso depennare una cosa inserita dal Maestro...
  • Zender • 1/11/11 14:48
    Consigliere - 43613 interventi
    Ma parli del papiro o della scheda? Perché la scheda non l'ha certo inserita il Davinotti, me le faccio tutte io le sue. Ricordo che il Davinotti qui altro non ha donato che i suoi papiri, NULL'ALTRO. Figurati poi se il Davinotti sa chi è Michel Simon... Ad ogni modo l'ho tolta dal cast, grazie. Anzi, l'ho corretto perché probabilmente volevo intendere Michael Simone, presente nel cast.
    Ultima modifica: 1/11/11 14:49 da Zender
  • Raremirko • 7/02/19 23:20
    Addetto riparazione hardware - 3482 interventi
    Blasetti lo si ricorda poco e male, mentre meriterebbe molta più riconoscenza (pare abbia addirittura inventato una steady cam in vitro); questo è un buon film, che non mostra tanto tutti i decenni che ha.

    Divertente, semplice, si segnala per il ricco cast e per il piglio spensierato.