DISCUSSIONE GENERALE di Notturno con grida (1981)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Fauno • 1/02/12 16:11
    Compilatore d’emergenza - 2533 interventi
    CI SONO DUE O TRE SPOILER NON INFLUENTI.



    Proprio vero ciò che a suo tempo disse Capannelle: a 'sto sito non si finisce mai di imparare e diversificare le proprie competenze.
    Ah li mortacci...adesso che lo so devo cercare pure LIBIDO...e vabbè...
    Comunque no, non c'è solo quella di come si chiamava Plinio il Vecchio quand'era giovane, ma già è stravagante far scaturire i "tituli di testa" dopo "otto e mezzo"minuti di film...
    Ma già dopo una ventina di minuti, a proposito del pietrone-lastrone, una dice "Basta toccarlo nel punto giusto per farlo dondolare" e l'altro "Beh! Se ti toccano nel punto giusto...".
    Ma il massimo è il botta-risposta verso la fine verso la fine. L'argomento è la coscienza, e la Brochard dice "LA TUA SE CE L'HAI DEVE ESSERE GONFIA E CARNOSA COME UN PENE GONFIO DI SPERMA".
    E Amato "ALLORA USALA PER CHIUDERTI LA BOCCA!"
    Indi un'altra fra Pigozzi e la Maryl:
    "Pagheremo per i nostri peccati" "Anche quelli della carne?" "No, quelli li abbiamo inventati noi"

    Fatta da Dio la mutazione del diavolo, con la Maryl che prima di capire fa "Ma perchè cammini così lento?"

    Proprio vero il postulato che i meno intelligenti sono i più drogati dal denaro ad ogni costo senza il minimo sforzo.

    Certo che qui capisco chi gli dà un pallino solo, anche perchè se i flashback sono buoni, la paesaggistica è limitata a questo bosco. l'attinenza a Blair Witch sta nell'incapacità di ritrovare la strada, nonchè per le presenze demoniache, che nell'altro fil sembra voler punire la curiosità e la sfacciataggine di chi vuol sfidare l'ignoto o peggio sfruttare commercialmente luoghi sacri (ricordate persino in Jesus Christ Superstar come si incazza anche Gesù quando rovescia le bancarelle con gadget e cartoline?), mentre qui coinvolge da cima a fondo il più cannibale degli individualismi, della serie "VOI DESIDERATE, OGNUNO NEL SUO INTIMO, LA MORTE DI TUTTI GLI ALTRI, E IO VI HO ACCONTENTATO"
    Ancor meglio l'ultima frase "IO MANTENGO SEMPRE LE PROMESSE E NON MI FACCIO PREGARE COME L'ALTRO" è irridente, ma vera, e mi fa capire una volta di più uno dei motivi per cui il Diavolo, Belzebù, Lucifero o Abandon, abbia sempre riscosso in moltissimi artisti una sorta di rispetto, fascino, simpatia, ispirazione...
    E questo è già il terzo film in cui lo vedo magnificamente rappresentato, dopo IL DELITTO DEL DIAVOLO, nel quale fa tutto quel discorso reazionario a Lovelock e tenta perfino di bucargli la gomma dopo che lui gliel'aveva riparata in piena notte, nonchè il memorabikle discorso programmatico finale alle Regine, ma che dire anche di Alain Cuny in IL MAESTRO E MARGHERITA, che si accanisce contro chiunque confuti l'esistenza di Dio: "...perchè l'ho visto, lo conosco, ci ho avuto a che fare...".
    Non ci vuol molto ad arguire che non esiste Dio senza Demonio e vicevesa, chiamiamoli come vogliamo...
    Spero che se da un lato tutti questi discorsi vi han fatto venir mal di testa, per lo meno vi abbiano evitato il mal di denti che avrà avuto il mio amico Funesto, che ha chiesto indietro un'ora e mezza della sua vita per avere visto questo film...non so poi a quale sindacato o ente paradisiaco o...perchè no...infernale...spero solo non vada a finir nel purgatorio.
    Se infine qualcuno diceva che scrivevo panegirici, eccone uno fatto proprio di cuore. TO DAVINOTTI.

    FAUNO
    Ultima modifica: 1/02/12 16:32 da Fauno
  • Buiomega71 • 1/02/12 21:34
    Pianificazione e progetti - 21911 interventi
    Questo film mi ha sempre incuriosito, e poi adoro i film girati nei boschi e le situazioni strambe e bizzarre.

    Purtoppo, come ben scrive l'amico Mco, del film in questione esiste solo una rarissima e costosissima vhs (Missing Video l'ha venduta a 125 euri!) edita dalla Gvr.
    Ultima modifica: 1/02/12 21:35 da Buiomega71
  • Quidtum • 1/02/12 23:17
    Servizio caffè - 2188 interventi
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Purtoppo, come ben scrive l'amico Mco, del film in questione esiste solo una rarissima e costosissima vhs (Missing Video l'ha venduta a 125 euri!) edita dalla Gvr.
    Per fortuna esiste anche il director's cut da 94' (sito mr Gastaldi).
  • Fauno • 2/02/12 12:50
    Compilatore d’emergenza - 2533 interventi
    Infatti quella che ho visto io è quella citata da Quidtum. FAUNO.
  • Claudius • 22/07/14 17:37
    Servizio caffè - 195 interventi
    Fauno ebbe a dire:
    Infatti quella che ho visto io è quella citata da Quidtum. FAUNO.

    Fauno come l'hai cercata?cioè dove l'hai vista?
  • Fauno • 22/07/14 17:52
    Compilatore d’emergenza - 2533 interventi
    Vieni sul davibook e solo se non ci riesci fatti passare la mia mail. Ho già preso più di una sgridata a parlare in discussione generale di queste cose...FAUNO.
  • Claudius • 22/07/14 18:32
    Servizio caffè - 195 interventi
    Chiedo venia, non lo sapevo
  • B. Legnani • 5/07/16 12:43
    Consigliere - 13832 interventi
    E' mancato VITTORIO SALERNO

    fonte: pagina fb di Martine Brochard.
    Ultima modifica: 5/07/16 12:43 da B. Legnani
  • Deepred89 • 26/07/16 12:17
    Comunicazione esterna - 1426 interventi
    Domanda per chi ha visto entrambi i film: ma i flashback sono prelevati da Libido? Lo chiedo perché la grana della pellicola mi è sembrata differente (oltre al b/n seppiato dei flashback) e Pigozzi mi sembra notevolmente più giovane nei flashback.
  • Ciavazzaro • 26/07/16 16:53
    Vice capo scrivano - 5600 interventi
    Parte dei flashback provengono da Libido, alcuni invece a causa dell'assenza di Giannini in questo seguito, sono stati rigirati con l'ausilio del nuovo attore.

    Ricordo l'intervista a Gastaldi dove dice, che per farsi dare i finanziamenti presentò ai produttori le scene di Libido, facendogli credere di averle girate da poco hehe.
  • Deepred89 • 28/07/16 11:28
    Comunicazione esterna - 1426 interventi
    Grazie della risposta!