Discussioni su Matrimonio alle Bahamas - Film (2007)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • G.Godardi • 30/11/07 19:45
    Fotocopista - 665 interventi
    A quanto pare,secondo Sorrisi e Canzoni,il film sarebbe attualmente in testa agli incassi.Non l'ho ancora visto,ma se è davvero così,la strategia addottata,quella di far uscire il film prima delle feste natalizie(da come si evince anche dalla frase di lancio sulla locandina),si è rivelata vincente.Di sicuro ne sarà contento Boldi....
    Ultima modifica: 1/12/07 03:46 da G.Godardi
  • Zender • 30/11/07 20:12
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Sì, è un paio di settimane che viaggia alla grande. Con milano-palermo secondo, a quanto ho capito. Evidentemente c'è voglia di cinema italiano, in questo momento. Comunque, rispetto a Olè, il film di Boldi è meno "film" e più farsaccia natalizia, cosa che aiuta indubbiamente l'utente medio ad andare al cinema. Io comunque l'ho trovato di scarsa qualità (e a me il genere piace...), non riesco a capire la critica che per una volta si è quasi trattenuta dalla consueta stroncatura ammazzatutti. Boh.
  • TomasMilia • 1/12/07 14:59
    Galoppino - 127 interventi
    Sì è primo negli incassi ma non mi sembra che abbia fatto sfaceli e non aveva molta concorrenza.
    Non ricordo quanto fece l'anno scorso ma mi sembra che si fermò agli 8 milioni di euro (a meno che non mi confonda con Commediasexi) e quindi più o meno, pur uscendo un mese prima, non è riuscito a fare molto di più.
  • Zender • 1/12/07 18:25
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Chissà. Però è ancora in programmazione, quindi ha la possibilità di superare il predecessore, che andò male solo se rapportato al clamoroso risultato di De Sica e Parenti.
  • Galbo • 2/12/07 09:01
    Consigliere massimo - 3939 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Sì, è un paio di settimane che viaggia alla grande. Con milano-palermo secondo, a quanto ho capito. Evidentemente c'è voglia di cinema italiano, in questo momento. Comunque, rispetto a Olè, il film di Boldi è meno "film" e più farsaccia natalizia, cosa che aiuta indubbiamente l'utente medio ad andare al cinema. Io comunque l'ho trovato di scarsa qualità (e a me il genere piace...), non riesco a capire la critica che per una volta si è quasi trattenuta dalla consueta stroncatura ammazzatutti. Boh.

    a mio parere la critica ormai di questi film se ne occupa poco ed in parte è da capire visto che sono tutti più o meno uguali a mio parere
  • Zender • 2/12/07 10:41
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    a mio parere la critica ormai di questi film se ne occupa poco ed in parte è da capire visto che sono tutti più o meno uguali a mio parere
    Hai pienamente ragione Galbo: sono anch'io convinto che la critica se ne occupi poco e poco se ne sia sempre occupata. Però, per quel poco che se ne occupa, cerca comunque di farsi un'idea perché questo richiede il mestiere del critico, di chi si pone comunque al cospetto di un film che il suo ottimo incasso l'ha fatto. Ed è questo che mi stupisce: nella sua analisi il critico deve pur dire qualcosa, e mi stupisce che tenda a concedere qualche punto in più a un film come Bahamas piuttosto che, cosa ne so, a Natale sul Nilo. A me sti filmacci son sempre piaciuti (piaciuti, non so perchè ma mi mettono allegria, non ci posso far niente) e avendoli visti quasi tutti le differenze mi saltano più all'occhio rispetto a chi ne vede uno ogni tanto e legittimamente li trova tutti uguali. Mi piacerebbe appunto che la critica cercasse un po' di più di accorgersi delle differenze. Ma forse chiedo troppo...
  • Zender • 4/12/07 11:03
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Ho visto che sei andato a vedere il film, Galbo. Mi chiedevo come mai, dal momento che è nota la tua avversione per il genere. O mi sbaglio e questa volta speravi in qualcosa di più?
  • Galbo • 7/12/07 19:36
    Consigliere massimo - 3939 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Ho visto che sei andato a vedere il film, Galbo. Mi chiedevo come mai, dal momento che è nota la tua avversione per il genere. O mi sbaglio e questa volta speravi in qualcosa di più?

    io vedo tutto senza preclusione "a priori"; questo film però è francamente indifendibile e a mio parere denota il poco rispetto che degli spettatori hanno i realizzatori di questo genere di film. Davvero chi li realizza ritiene che il livello dello spettatore medio sia così basso? e non si porti avanti il successo di pubblico a giustificazione ! le sale possono anche essere piene ma ciò non vuol dire che il film piaccia a chi paga il biglietto.
  • Zender • 7/12/07 19:52
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Caro Galbo, evidentemente mi sono spiegato male e me ne scuso. Qui tu (come tutti) hai il pieno diritto di dire che un film ti fa schifo, a prescindere dal genere e da tutto. Qualsiasi giudizio tu esprima ha qui piena cittadinanza e se noti non mi sono mai sognato di contestarlo. Solo non capivo come mai fossi andato a vederlo nonostante (leggendo anche i tuoi vecchi post sui film di De Sica & C.) sia evidente la tua avversione per il genere. Nel momento in cui vai a vedere comunque un film che sai già che probabilmente ti farà pena hai doppiamente la mia stima, perché non tutti hanno il coraggio di farlo.
  • Galbo • 7/12/07 20:06
    Consigliere massimo - 3939 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Caro Galbo, evidentemente mi sono spiegato male e me ne scuso. Qui tu (come tutti) hai il pieno diritto di dire che un film ti fa schifo, a prescindere dal genere e da tutto. Qualsiasi giudizio tu esprima ha qui piena cittadinanza e se noti non mi sono mai sognato di contestarlo. Solo non capivo come mai fossi andato a vederlo nonostante (leggendo anche i tuoi vecchi post sui film di De Sica & C.) sia evidente la tua avversione per il genere. Nel momento in cui vai a vedere comunque un film che sai già che probabilmente ti farà pena hai doppiamente la mia stima, perché non tutti hanno il coraggio di farlo.

    diciamo che ci vado perchè ho stima professionale per alcuni dei soggetti coinvolti (credo che De Sica e Boldi siano ad esempio ottimi attori) che alla fine ritengo sprecati per film come questi
  • Zender • 7/12/07 20:15
    Pianificazione e progetti - 46424 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    diciamo che ci vado perchè ho stima professionale per alcuni dei soggetti coinvolti (credo che De Sica e Boldi siano ad esempio ottimi attori) che alla fine ritengo sprecati per film come questi
    In questo caso giù il cappello. Peraltro anch'io ho stima dei due attori e parimenti ritengo che Bahamas sia un film in definitiva penoso (e non capisco, ripeto, come la critica abbia potuto "quasi" salvarlo. Mah).
  • Mauro • 7/01/21 19:58
    Disoccupato - 11148 interventi
    E' stato rinvenuto morto nella sua abitazione Solange