DISCUSSIONE GENERALE di Le belve (2012)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Daniela • 15/11/12 00:04
    Gran Burattinaio - 5623 interventi
    Puppigallo ha scritto questa osservazione che trovate fra le curiosità:
    "Mazziato e dimenticato
    Capisco che tra uomini le smancerie siano giustamente ridotte al minimo, ma qui si esagera. Un poveraccio, che fa parte del mini commando del protagonista, viene barbaramente ucciso mentre gli sta facendo un favore (guardia del corpo) e nessuno sembra rendersi conto della sua scomparsa, oltretutto legata a un fatto eclatante (un rapimento). Mah"

    Ecco, questa è una cosa che ha dato particolarmente fastidio anche a me...
    non SPOILERizzo perchè tutto avviene nella prima metà del film, ma il fatto è questo:
    i messicani hanno fatto ai due ragazzotti una offerta del tipo di quelle che non si possono rifiutare, loro prendono tempo ed organizzano tutto per la fuga in terre lontane. Poche ore prima di partire, la cara O, che sta benissimo cosa c'è il ballo (ha visto il filmatino con le teste mozzate), cosa decide di fare? Ma un giretto per negozi per comprarsi l'ultimo straccetto firmato, no?
    Così il disgraziato che era stato messo a farle da balia fa una finuccia e la O si fa rapire... Come non notare che:
    1) sarebbe stato meglio, se si doveva dare ai messicani un modo per rapirla in tutta tranquillità, trovare un pretesto un pò meno cretino, che sò, un ultimo addio alla vecchia tata cieca, la visita alla tomba del suo amato cane, cose così, tutto ma non lo SHOPPING!!!! Come donna mi sento OFFESA
    2) il poveretto era un ex commilitone e presumibile amico di uno dei due protagonisti (quello che O paragona ad un pezzo di acciaio, mentre l'altro sarebbe un pezzo di legno, comunque o l'uno o l'altro lei sta sempre sul pezzo), e lui, che l'ha mandato a morire per tampinare la sciocchina, non dice mezza parola, come pure gli altri ex commilitoni, come ha notato giustamente Puppigallo. Come essere umano mi sento OFFESA.
    Ultima modifica: 22/12/19 22:07 da Daniela
  • Cotola • 15/11/12 00:12
    Consigliere avanzato - 3678 interventi
    Daniela ebbe a dire:

    quello che O paragona ad un pezzo di acciaio, mentre l'altro sarebbe un pezzo di legno, comunque o l'uno o l'altro lei sta sempre sul pezzo


    Sono malizioso io che penso male oppure :-P
    In ogni caso leggendo questo pezzo del tuo condivisibilissimo post, ho riso pareccio :))
  • Daniela • 15/11/12 09:08
    Gran Burattinaio - 5623 interventi
    Cotola ebbe a dire:

    Sono malizioso io che penso male oppure :-P
    :))


    Egregio Sig.Cotola,
    dovrebbe ormai sapere che, leggendo i miei scritti, Lei ha sempre licenza di malizionare... ;o)
  • Nancy • 20/11/12 00:35
    Fotocopista - 147 interventi
    Nel commento mi sono dimenticata di parlare della voce fuori campo della sciacquetta protagonista: o-d-i-o-s-a !!
  • Daniela • 2/10/13 12:12
    Gran Burattinaio - 5623 interventi
    Schramm nel suo commento parla di "miscasting suicida", in effetti, guardando i due protagonisti maschili - bellini entrambi assai ma dallo spessore umano di una carta velina bagnata - vien da pensare che "I micetti" sarebbe stato titolo italiano più appropriato rispetto a "Le belve" ;o)
  • Schramm • 2/10/13 13:39
    Controllo di gestione - 6899 interventi
    per questioni di spazio non ho inoltre potuto chiosare che plot e tono adottano tutto il peggio del soapoperame imperante di ieri e di oggi...