DISCUSSIONE GENERALE di La stanza del vescovo (1977)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Mco • 18/09/16 01:48
    Scrivano - 9935 interventi
    Bellissimo il flanetto. Grazie Fauno.
  • Fauno • 18/09/16 12:37
    Compilatore d’emergenza - 2642 interventi
    ;-)Quando lo vidi rimasi sconvolto: non avevo mai visto in altri film un nudo di donna così diretto e prolungato e fra l'altro come prima volta mi arrivò doppio. La Muti l'ho apprezzata solo quando le si è appannata l'immagine da diva di copertina.
  • Il picchio • 8/11/16 10:37
    Stagista - 1 interventi
    Avete notizie della situazione attuale della villa?
    Fotografo da anni, tra le altre cose, anche le location che sono state set di film (se abbandonate meglio).
    Penso di visitare questa verso dicembre, se qualcuno vuole aggregarsi ci passiamo una mezza giornata insieme. L'importante è che non sia alla prima esperienza e non si faccia problemi ad infilarsi in qualche buco tra le reti.
    Ultima location visitata la villa delle due sorelle de "La Casa Dalle Finestre Che Ridono". Già da anni non era può possibile salire ai piani superiori per il crollo delle scale e una effettiva pericolosità generale.. tristezza, ma sono riuscito a portare a casa qualche scatto "storico" e a farmi una foto con il proprietario del Bar Idea, che fece da comparsa nel film. Saluti!!
  • Zender • 8/11/16 17:25
    Pianificazione e progetti - 45971 interventi
    Mah, già quando ci andammo noi del 2012 (vedi verificate) era semisepolta nel verde.
  • Poppo • 13/04/18 15:35
    Galoppino - 432 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Mah, già quando ci andammo noi del 2012 (vedi verificate) era semisepolta nel verde.


    Ci sono passata l'estate scorsa: dalla passeggiata lungo il lago non si vede praticamente più nulla, solo un angolo e una finestra che fa un po' horror...

    https://www.dropbox.com/s/fdkixfnvj475lf3/VillaCastelli%20Stresa.3-2017.jpg?dl=0

    Dal lato opposto si scorge ancora la struttura della villa, appunto completamente divorata dal verde, con arbusti ormai enormi che crescono tra le macerie delle soffitte!

    https://www.dropbox.com/s/938iynib0ao13po/VillaCastelli%20Stresa.2-2017.jpg?dl=0

    un recupero costerebbe milioni di euro. Se non c'è qualche milionario appassionato di cinema presto verrà rasa al suolo...
    Ultima modifica: 13/04/18 15:40 da Poppo
  • Poppo • 20/04/18 11:53
    Galoppino - 432 interventi
    Mauro ebbe a dire:
    Un piccolo particolare che non so se molti avranno notato:

    SPOILER

    quando, dopo che l'Orimbelli (Tognazzi) si è impiccato ad un'anta di un armadio della "stanza del vescovo", l'anta si apre e mostra i paramenti del prelato, proprio sopra il colletto dell'abito si nota sfumato un teschio, sorta di messaggio non troppo subliminale che sottolinea ancor più l'aurea di morte aleggiante su quella scena (anche il vescovo del titolo si era suicidato, come raccontato dallo stesso Tognazzi in una scena)



    FINE SPOILER



    CONTINUA LO SPOILER

    L'immagine velata in nero col teschio è già presente al minuto 17 quando l'Orimbelli "presenta" il vescovo al Maffei.

    E' sicuramente un presagio di morte ma anche una potente immagine simbolica; durante la nottata che il Maffei passa nella "stanza del vescovo" quell'anta dell'armadio si aprirà di nuovo come a mostrare la terribile maledizione che aleggia su quella casa.

    Il sottotesto del film è tutto incentrato sul sesso, inteso come libertà dell'individuo, amore e piacere per la vita, e sul concetto, in chiara opposizione ideologica, di depravazione che in realtà è liberato dalla regia da qualsivoglia velatura puritana conferendo così al mirabile personaggio intepretato da Tognazzi una sorta di purezza di vita e libertà.
    Ultima modifica: 20/04/18 11:57 da Poppo
  • Poppo • 4/11/18 20:25
    Galoppino - 432 interventi
    La TINCA pare sia affondata nel Lago Maggiore nei pressi di Ranco (Varese): c'è un filmato su Youtube intitolato "I Relitti di Ranco" dove al minuto 2:45 ca. credo appaia la nota imbarcazione sulla quale sono state girate parecchie scene del film.

    Qui il link:
    https://www.youtube.com/watch?v=cG5Pao9-Mi0
    si dice fosse di proprietà di Tognazzi. Risulta anche a voi che l'attore l'avesse poi acquistata?
    Ultima modifica: 4/11/18 20:28 da Poppo