DISCUSSIONE GENERALE di La dottoressa ci sta col colonnello (1980)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Funesto • 9/05/11 18:34
    Call center Davinotti - 1419 interventi
    Assolutamente da segnalare l'analogia pochi secondi prima dei titoli di coda tra il cero che si spezza e s'ammoscia giù in mano a Banfi (mentre canta alle voci bianche) e ciò che appunto lo ha portato a stare a cantare fra i bambini!!!
  • Franz • 17/02/12 14:04
    Galoppino - 220 interventi
    non mi pare sia stato già evidenziato, né nei commenti né in questa sezione, allora ci provo io: c'è una scena in cui Banfi ha una sorta di sogno/incubo nel quale la Cassini vestita in modo sexy-fetish gli danza davanti mentre lui è una specie di sultano abbigliato però quasi da danzatore di flamenco, attorniato da altre donne a seno nudo e da un manipolo di 'schiavi' seminudi tenuti al guinzaglio (Alvari e un nano tra gli altri). Beh, il tutto mi sembra una chiara citazione parodistica del Salò pasoliniano, voi che ne dite?
  • Franz • 17/02/12 14:07
    Galoppino - 220 interventi
    altro mio quesito: è possibile (questa la vedo francamente meno probabile) che alla lontana il film sia stato omaggiato dal Tarantino-attore di Grindhouse - Planet terror, per il modo in cui la sua (diciamo...) virilità viene rovinosamente guastata?!
  • Zender • 17/02/12 18:33
    Consigliere - 43820 interventi
    Tutto può essere, solo che bisognerebbe avere di fronte o comunque ben presenti le scene per giudicare. Per Salò ad esempio ci vorrebbe un bel confronto Buio vs Geppo, per capire.
  • Franz • 19/02/12 17:12
    Galoppino - 220 interventi
    Zender ebbe a dire: Tutto può essere, solo che bisognerebbe avere di fronte o comunque ben presenti le scene per giudicare. Per Salò ad esempio ci vorrebbe un bel confronto Buio vs Geppo, per capire. Ho ben presenti la scena di Banfi e quella di Tarantino, mentre riguardo a 'Salò' non saprei identificare una scena in particolare, ma tra le varie umiliazioni inflitte ai fanciulli nudi di quel film c'è senz'altro anche quella di dover camminare 'a quattro zampe' ora liberi, ora tenuti al guinzaglio (condizione peraltro citata anche ne 'Il demone sotto la pelle' come ho visto io stesso nel dvd del film di Cronenberg e come correttamente si dice nella sezione 'discussione generale' relativa ad esso). Dunque, per quanto mi risulta, a mio modesto parere quella del film di M. M. Tarantini è una citazione parodistica del Salò pasoliniano, mentre INIZIO SPOILER Quentin Tarantino che in 'Planet terror' assiste alla liquefazione e caduta dei suoi gingilli nel momento in cui maggiormente gli servirebbero per copulare, è probabilmente solo casualmente similare al modo in cui a Banfi crolla il nuovo sesso appena impiantato mentre si accinge a consumare l'amplesso FINE SPOILER Detto questo, sentiamo anche cosa ne pensano gli altri.