DISCUSSIONE GENERALE di L'attesa (2015)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/09/15 DAL BENEMERITO REBIS
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto:
    Myvincent
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Rebis, Deepred89, Thedude94, Cotola, Kinodrop
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Macbeth55

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Cotola • 22/09/15 23:05
    Consigliere avanzato - 3632 interventi
    Le recensioni piuttosto negative di Rebis e Deep (non è ancora uscita la sua, ma suppongo sia tale)
    hanno raffreddato la mia voglia di vedere questo film. Speravo in una bella opera prima. A quanto pare invece...

    Ma ciò che trovo più triste sono queste film commission che impongono scelte poco felici. Vabbè se proprio mi capita lo vado a vedere, altrimenti lo
    recupero in dvd.
  • Deepred89 • 22/09/15 23:14
    Comunicazione esterna - 1428 interventi
    Tutto sommato c'è di peggio, l'estetica (forse mutuata dall'amico Paolo) è ottima, peccato Messina se ne compiaccia un po' troppo e tiri il chewingum a dismisura. Gli ho dato 2, ma ammetto che mi tentava il 2 e mezzo. Un'occhiata ora che è in sala, fossi in te, proverei a dargliela comunque, anche perché non escludo la fruizione su piccolo schermo possa "smagnetizzarlo" ulteriormente.

    ***

    Aggiungo che la ambientazioni a livello epidermico le ho apprezzate senza avvertire troppe oleazzate cartolinesche (e nemmeno le ho trovate troppo convenzionali - nella mia mente si è impresso un bel campo lungo, dai cromatismi grigio-azzurri, di una strada dal percorso tortuoso -, processione a parte), ma che ragionandoci a posteriori c'incastrano poco col resto e con le due francesi protagoniste.
    Ultima modifica: 22/09/15 23:22 da Deepred89
  • Rebis • 23/09/15 10:07
    Gestione sicurezza - 4283 interventi
    Io non avevo grosse aspettative, ma devo dire che ci ho trovato meno del previsto: il film ha la pretesa di essere plausibile ma è inverosimile a partire dalle premesse e gli elementi cristologici che vorrebbe trasfigurare la narrazione nel simbolico mi sono sembrati vacui e generici. I personaggi agiscono nell'insensatezza ed è impossibile condividere il loro dramma. Si mangiano tagliatelle fatte con farina di carrube, agnello marinato e si beve del buon vino. Si visita piazza Armerina e Caltagirone... l'aspetto positivo è che ci sono meno sorrentinismi del previsto, tolto l'incipit e l'explicit almeno. La Binoche funziona ma siamo dalle parti della pura iconografia (anche se tutto sto francesismo siculo, vi dirò, mi ha fatto un pò ghignare...). Indeciso tra un pallino e mezzo e due ho optato per due perché la rilegatura è indubbiamente di qualità.
    Ultima modifica: 23/09/15 10:10 da Rebis
  • Deepred89 • 23/09/15 10:54
    Comunicazione esterna - 1428 interventi
    Rebis ebbe a dire:
    ...gli elementi cristologici che vorrebbe trasfigurare la narrazione nel simbolico mi sono sembrati vacui e generici...si mangiano tagliatelle fatte con farina di carrube, agnello marinato e si beve del buon vino. Si visita piazza Armerina e Caltagirone...

    Dettagli che tra uno sbadiglio e l'altro non mi si erano impressi nella memoria e che forse era meglio lasciare nell'anticamera.
  • Kaciaro • 11/06/17 18:03
    Galoppino - 486 interventi
    effettivamente si pecca un po' troppo di manierismo , ma c'e anche tanta sostanza la scena della processione e' realmente da antologia...discutibile la recitazione in francese per buona parte del film, sapete il paese della processione quale sia???