DISCUSSIONE GENERALE di Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea (1972)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • B. Legnani • 22/05/09 01:46
    Consigliere - 13754 interventi
    per Ciavazzaro: Mauro, parli di film sotto la sufficienza, ma poi gli dai **½ (o pure di più), dato che sufrecci il *½ del Davinotti. Non è che hai sbagliato a cliccare? Ciao e scusa il disturbo.
  • Ciavazzaro • 22/05/09 14:34
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    Grazie di avermelo fatto notare. Ho controllato il voto che ho dato,e in effetti e' 2 pallini e mezzo,devo averlo digitato per errore,infatti io sono orientato per 2 pallini un pochino piu' del voto del davinotti. Grazie ancora di avermelo fatto notare,e nessun disturbo,figurati. Ciao.
  • Zender • 22/05/09 18:26
    Consigliere - 43818 interventi
    Credo che il solerte Legnani abbia già provveduto a trasformare il voto in uguale (grazie). Occhio però Ciavazzaro, lo ripeto: dovresti cercare di normalizzarti, perché come già ripetuto ora il voto in pallini è scritto anche nel commento ed è messo lì proprio per aiutare. Se puoi evita di guardare i pallini e concentrati sulla descrizione a fianco, perché l'interpretazione della stessa deve giocoforza essere uguale per tutti o non ci si capisce più nulla. Stiamo usando un linguaggio comune che chi legge deve poter interpretare univocamente. Grazie.
  • Ciavazzaro • 22/05/09 22:29
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    Si ora sono piu' attento,difatti questo e' un commento vecchissimo del 2007,e avevo schiacciato 2 pallini e mezzo per errore,una svista puo'capitare. Funzione molto utile quella della descrizione a fianco del pallino vorrei aggiungere.
  • B. Legnani • 22/05/09 23:08
    Consigliere - 13754 interventi
    Zender ebbe a dire: Credo che il solerte Legnani abbia già provveduto a trasformare il voto in uguale (grazie). Occhio però Ciavazzaro, lo ripeto: dovresti cercare di normalizzarti, perché come già ripetuto ora il voto in pallini è scritto anche nel commento ed è messo lì proprio per aiutare. Se puoi evita di guardare i pallini e concentrati sulla descrizione a fianco, perché l'interpretazione della stessa deve giocoforza essere uguale per tutti o non ci si capisce più nulla. Stiamo usando un linguaggio comune che chi legge deve poter interpretare univocamente. Grazie. La descrizone a fianco è ottima cosa. Prima del suo avvento, infatti, troppe volte nasceva il sospetto che qualcuno sufrecciasse o giufrecciasse benché scrivesse concetti che si distaccavano ben poco dal punteggio davinottico.
  • B. Legnani • 9/10/10 00:34
    Consigliere - 13754 interventi
    Gestarsch88 ebbe a dire in CURIOSITÀ: Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea va preso per quello che è: un'opera a tratti dozzinale ma indiscutibilmente ammantata di un fascino naif di alto artigianato. Per me è terribile. Non torna nulla, il finale non spiega nulla...
  • Gestarsh99 • 9/10/10 01:28
    Scrivano - 13797 interventi
    B. Legnani ebbe a dire: Gestarsch88 ebbe a dire in CURIOSITÀ: Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea va preso per quello che è: un'opera a tratti dozzinale ma indiscutibilmente ammantata di un fascino naif di alto artigianato. Per me è terribile. Non torna nulla, il finale non spiega nulla... Quello è scontato e sono d'accordissimo con te. Quando però si parla di thriller ed horror (soprattutto italiani ed anni '70) quel che da valore alla pellicola è in primis il fascino visivo ed in secundis il modus filmandi dell'autore. Se ci impuntiamo su logiche e conti che devono tornare allora abbiamo frainteso lo spirito di quel tipo di cinematografia. Per gli appassionati di logica fisico/matematica c'è pur sempre Inception :D
  • B. Legnani • 9/10/10 17:06
    Consigliere - 13754 interventi
    Gestarsch88 ebbe a dire: B. Legnani ebbe a dire: Gestarsch88 ebbe a dire in CURIOSITÀ: Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea va preso per quello che è: un'opera a tratti dozzinale ma indiscutibilmente ammantata di un fascino naif di alto artigianato. Per me è terribile. Non torna nulla, il finale non spiega nulla... Quello è scontato e sono d'accordissimo con te. Quando però si parla di thriller ed horror (soprattutto italiani ed anni '70) quel che da valore alla pellicola è in primis il fascino visivo ed in secundis il modus filmandi dell'autore. Se ci impuntiamo su logiche e conti che devono tornare allora abbiamo frainteso lo spirito di quel tipo di cinematografia. C'è, però, un limite a tutto. Anche in PROFONDO ROSSO varie cose non quadrano, ma non in maniera così grovieresca.
  • Von Leppe • 9/10/10 19:32
    Call center Davinotti - 942 interventi
    L'ho visto solo una volta e ho un bel ricordo, mi aspettavo molto peggio, ma dovrei rivederlo; comincia con una barca e poi diventa un gotico e pure splatter.
  • Gestarsh99 • 9/10/10 21:16
    Scrivano - 13797 interventi
    Von Leppe ebbe a dire: L'ho visto solo una volta e ho un bel ricordo, mi aspettavo molto peggio, ma dovrei rivederlo; comincia con una barca e poi diventa un gotico e pure splatter. Vedere Estratto dagli archivi... è un po' la stessa esperienza che si prova guardando un film come Zombi 3 : le parti dirette dal maestro le riconosci per il loro stile, la loro cura formale ed il loro fascino estetico. Tutto ciò che rimane, ossia i passaggi più scadenti ed improvvisati, sono invece opera dei Mr Wolf caserecci di passaggio : rispettivamente Filippo Ratti e Bruno Mattei. Peccato non abbiano mai diretto un film insieme quei due...
    Ultima modifica: 9/10/10 21:17 da Gestarsh99
  • Zender • 10/10/10 13:29
    Consigliere - 43818 interventi
    Beh d'accordo, però il Mr Wolf di ZOMBI 3 ha fatto meno danni di quanto non si dica, a parer mio: l'atmosfera del film la ricordo centrata, e non solo per le scene fulciane. Spererei in effetti di rivederlo quanto prima.
  • Gestarsh99 • 10/10/10 17:30
    Scrivano - 13797 interventi
    Zender ebbe a dire: Beh d'accordo, però il Mr Wolf di ZOMBI 3 ha fatto meno danni di quanto non si dica, a parer mio: l'atmosfera del film la ricordo centrata, e non solo per le scene fulciane. Spererei in effetti di rivederlo quanto prima. Nell'evenienza tieni sempre accanto a te due o tre puke bags, soprattutto se hai amato un film come Zombi 2...
  • B. Legnani • 2/03/12 23:02
    Consigliere - 13754 interventi
    Visto da Joe Dante a Venezia, nel 2004. L'ha trovato "tremendo" (fonte: Luca Rea).
  • Corinne • 30/04/12 19:31
    Servizio caffè - 85 interventi
    Appena visionato...mi ha dato l'idea di un'occasione sprecata. Avrebbe potuto essere un buon film, non dico originale ma certamente suggestivo e invece...