DISCUSSIONE GENERALE di Dracula 3D (2012)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Schramm • 20/01/19 15:47
    Risorse umane - 6710 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    P.S. Trauma è soggetto a rivalutazioni, anzi è stato già ampiamente rivalutato e dibattuto. Ci sono intere pagine e speciali in inglese dedicati al film ambientato nella città di Prince, non questa pellicola. Questo per puntualizzare.

    ...e con ciò?!

    non perché ora l'estero guarda con occhi a cuore a trauma siamo tenuti a guardare con gli occhi a cuore all'estero. né ci devi mica convertire o vendere niente. anche perché temo proprio che trauma e dracula qui dentro continueranno a non piacere a chi non li apprezzò allora. quantomeno, a me no di certo. non mi resse una seconda prova, non sento bisogno (né ho tutto quel tempo da sprecare) per abbandonarmi a una terza. anche il masochismo ha un limite.
  • Lucius • 20/01/19 17:28
    Scrivano - 8325 interventi
    Siccome da come avevi scritto sembrava che io asserissi che Dracula 3D è oggetto di rivalutazione, era solo per precisare. Per quanto mi riguarda il film Dracula 3D NON è oggetto di rivalutazione alcuna. Tra i due film c'è un abisso. Ci tenevo a puntualizzare la cosa. Io parlavo di Trauma, in merito al fatto che è un film che all'estero va in crescendo. Lo ha affermato Argento in un'intervista e in rete ci sono vari articoli e forum in cui se ne parla. E' in preparazione anche un libro. Tutto qui.
    Ultima modifica: 20/01/19 17:36 da Lucius
  • Caveman • 20/01/19 20:00
    Pulizia ai piani - 278 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    Lucius ebbe a dire:
    P.S. Trauma è soggetto a rivalutazioni, anzi è stato già ampiamente rivalutato e dibattuto. Ci sono intere pagine e speciali in inglese dedicati al film ambientato nella città di Prince, non questa pellicola. Questo per puntualizzare.

    ...e con ciò?!

    non perché ora l'estero guarda con occhi a cuore a trauma siamo tenuti a guardare con gli occhi a cuore all'estero. né ci devi mica convertire o vendere niente. anche perché temo proprio che trauma e dracula qui dentro continueranno a non piacere a chi non li apprezzò allora. quantomeno, a me no di certo. non mi resse una seconda prova, non sento bisogno (né ho tutto quel tempo da sprecare) per abbandonarmi a una terza. anche il masochismo ha un limite.


    Concordo