DISCUSSIONE GENERALE di Come perdere una moglie... e trovare un'amante... (1978)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Motorship • 30/09/12 17:48
    Fotocopista - 274 interventi
    Sbaglio o la Bouchet qui recita con la sua voce?A me sembra la sua voce,anche perchè il suo accento è simile a quello che aveva in questo film.è solo una mia impressione?
  • Amarcord • 8/06/18 16:08
    Disoccupato - 79 interventi
    Non vorrei andare "off-topic" ma nella pellicola sono presenti alcune curiosità tecnologiche...
    All'inizio del film si vede un videoregistratore (forse il primo che appare in un film: salvo smentite, i primi apparecchi usciti sul mercato italiano furono della Grundig tra fine '77/inizio '78), un compatto ITT con telecomando (!) (anche qui una novità: era il modello Stereo HiFi 7700 Compact Radio Schaub-Lorenz, in produzione nel periodo 1977/79) e una macchina da caffe casalinga rossa (chi ne aveva mai vista una all'epoca???).
  • Geppo • 9/06/18 08:48
    Addetto riparazione hardware - 4237 interventi
    Motorship ebbe a dire:
    Sbaglio o la Bouchet qui recita con la sua voce?A me sembra la sua voce,anche perchè il suo accento è simile a quello che aveva in questo film.è solo una mia impressione?

    Sì, confermo. È la sua voce!
  • John trent • 23/05/21 13:50
    Servizio caffè - 515 interventi
    Amarcord ebbe a dire:
    Non vorrei andare "off-topic" ma nella pellicola sono presenti alcune curiosità tecnologiche...
    All'inizio del film si vede un videoregistratore (forse il primo che appare in un film: salvo smentite, i primi apparecchi usciti sul mercato italiano furono della Grundig tra fine '77/inizio '78), un compatto ITT con telecomando (!) (anche qui una novità: era il modello Stereo HiFi 7700 Compact Radio Schaub-Lorenz, in produzione nel periodo 1977/79) e una macchina da caffe casalinga rossa (chi ne aveva mai vista una all'epoca???).
    Credo che il motivo della presenza di queste "novità tecnologiche" sia legato al personaggio della moglie di Dorelli (Annie Papa): lei è americana e la mattina sveglia Dorelli con un videotape preregistrato. Non a caso Dorelli si lamenta delle "americanate" della moglie, quindi anche di certi elettrodomestici all'epoca ancora poco in uso da noi...