DISCUSSIONE GENERALE di Classifiche davinottiche e non (1801)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/02/12 DAL BENEMERITO ZENDER
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

DISCUSSIONE GENERALE

  • Zender • 4/04/21 18:41
    Consigliere - 44895 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Avevo spostato in davibook ma essendo una classifica si può postare volendo anche qui:

    Scrive Daniela:
    TIMEout ha pubblicato la lista aggiornata al 2020 dei 100 migliori film horror. Come sempre accade in queste occasioni, alcune inclusioni sono molto opinabili, ma, gusti personali a parte, trovo tali liste utili per scoprire qualche titolo che magari mi era finora sfuggito ed inserirlo nell'elenco dei film da vedere.
    In questo caso il "raccolto" dei titoli mancanti è stato molto magro (solo 4 su 100), mentre mi ha fatto piacere trovare come nuove entrate due film usciti nel 2020 (L'uomo invisibile e Saint Maud).
    Per chi volesse divertirsi a fare la "spunta", l'articolo si può leggere qui (in inglese).

    Qui la lista in Imdb:
    https://www.imdb.com/list/ls054200692/
    Confermo quanto detto, l'utilità è sempre quella di trovare quello non si è visto di "importante" (o di considerato come tale) sperando di scovare qualcosa di buono.
    A me ne mancano 5, lacune a cui dovrò porre rimedio.

    Ultima modifica: 4/04/21 18:54 da Zender
  • Caesars • 6/04/21 08:59
    Scrivano - 13754 interventi
    Curiosa la "cantonata" presa da Time-Out riguardo all'anno di uscita di Carrie
    ì

    essendo tale pellicola del 1976 e non del 1982.
  • B. Legnani • 6/04/21 10:09
    Consigliere - 14325 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Zender ebbe a dire:
    Avevo spostato in davibook ma essendo una classifica si può postare volendo anche qui:

    Scrive Daniela:
    TIMEout ha pubblicato la lista aggiornata al 2020 dei 100 migliori film horror. Come sempre accade in queste occasioni, alcune inclusioni sono molto opinabili, ma, gusti personali a parte, trovo tali liste utili per scoprire qualche titolo che magari mi era finora sfuggito ed inserirlo nell'elenco dei film da vedere.
    In questo caso il "raccolto" dei titoli mancanti è stato molto magro (solo 4 su 100), mentre mi ha fatto piacere trovare come nuove entrate due film usciti nel 2020 (L'uomo invisibile e Saint Maud).
    Per chi volesse divertirsi a fare la "spunta", l'articolo si può leggere qui (in inglese).

    Qui la lista in Imdb:
    https://www.imdb.com/list/ls054200692/
    Confermo quanto detto, l'utilità è sempre quella di trovare quello non si è visto di "importante" (o di considerato come tale) sperando di scovare qualcosa di buono.
    A me ne mancano 5, lacune a cui dovrò porre rimedio.


    Ci sono film italiani, in questa lista?
  • Zender • 6/04/21 10:13
    Consigliere - 44895 interventi
    Qualcuno, tipo Suspiria molto in alto.
  • Caesars • 6/04/21 15:05
    Scrivano - 13754 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Qualcuno, tipo Suspiria molto in alto.

    ...ovviamente l'originale...
  • Caesars • 6/04/21 15:06
    Scrivano - 13754 interventi
    ci sono anche molti film di Mario Bava
    Ultima modifica: 6/04/21 15:06 da Caesars
  • Daniela • 6/04/21 15:38
    Gran Burattinaio - 5642 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    ci sono anche molti film di Mario Bava
    Nel complesso, una presenza abbastanza consistente, considerato il carattere anglosassocentrico della classifica.
    Salvo omissioni, sono presenti due film di Bava (in classifica si trovano nelle posizioni 74 e 82), 1 di Fulci (64) e 2 di Argento, ossia Profondo Rosso (53) e Suspiria (11).
    Non è invece presente La casa dalle finestre che ridono, il mio horror nostrano preferito :o/
    Ultima modifica: 6/04/21 15:55 da Daniela
  • Caesars • 6/04/21 16:04
    Scrivano - 13754 interventi
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).
  • B. Legnani • 6/04/21 16:20
    Consigliere - 14325 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).

    Salò e Profondo rosso classificati come horror?
  • B. Legnani • 6/04/21 16:25
    Consigliere - 14325 interventi
    Daniela ebbe a dire:

    Non è invece presente La casa dalle finestre che ridono, il mio horror nostrano preferito :o/

    Il che è quanto mai fonte di perplessità (che il film non sia in classifica, beninteso, non che sia il tuo/nostro preferito).
    E, da un rapida ricerca, non c'è neppure Gli orrori del Liceo femminile.
    Mah!
  • Caesars • 6/04/21 16:43
    Scrivano - 13754 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Caesars ebbe a dire:
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).

    Salò e Profondo rosso classificati come horror?
    Lascia assai perplessi, questa classificazione.

    Comunque, come tutte le classifiche, vale quel che vale.
    Come giustamente facevano notare Daniela e Zender, più che altro servono per prendere spunto per guardare qualche film che ancora non si è visto.

  • Rebis • 6/04/21 16:49
    Contatti col mondo - 4321 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).
    Sono tre i film di Bava: I tre volti della paura, La maschera del demonio e Operazione Paura. Poi ci sono film non horror come Salò, Aliens, Inseparabili, Terrore dallo spazio profonfo, L'ora del lupo e cose proprio discutibili come Ginger Snap, Halloween 2018, La spina del diavolo, A quiet place (bah...), It 2017 (per carità...). E poi L'esorcista al primo posto non si regge più :p 

  • B. Legnani • 6/04/21 17:29
    Consigliere - 14325 interventi
    Caesars ebbe a dire:


    Comunque, come tutte le classifiche, vale quel che vale.
    Come giustamente facevano notare Daniela e Zender, più che altro servono per prendere spunto per guardare qualche film che ancora non si è visto.

    Certamente, ci mancherebbe altro.
    Ma se uno pubblica una classifica e si prende certe licenze, mi pare quasi doveroso farle notare.

  • Siska80 • 6/04/21 17:57
    Addetto riparazione hardware - 461 interventi
    Ci sarebbe molto da dire: Aliens appartiene al genere fantascientifico; incredibile trovare in lista i remake di It e Halloween invece degli originali; Il sesto senso prima de Il giorno degli zombi (tra l'altro all'89esimo posto) non si può leggere; L'Esorcista al primo posto è una bestemmia (mi scusino gli estimatori, ma uso questo termine per rimanere in tema con un film che di blasfemia se ne intende).
    Ultima modifica: 6/04/21 18:00 da Siska80
  • Daniela • 6/04/21 18:28
    Gran Burattinaio - 5642 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Caesars ebbe a dire:
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).

    Salò e Profondo rosso classificati come horror?
    Mi era proprio sfuggito il terzo Bava, che così batte Argento quanto a presenze. Per quanto riguarda Deodato e Pasolini, di cui pure ricordo di aver notato i relativi titoli  scorrendo la lista per annotare i "mancanti", credo che l'averli omessi sia stato un lapsus freudiano. Cannibal Holocaust è l'unico dei quattro film che non ho ancora visto che non mi riprometto di vedere in un futuro molto prossimo  (lo stomaco non mi reggerebbe) mentre l'inclusione di Salò mi è sembrata davvero troppo balzana, molto più che l'inclusione di alcuni film chiaramente appartenenti al genere fantascientifico anche se con elementi horror al loro interno.
    Quanto al valore di simili classifiche, si potrebbe discutere all'infinito senza costrutto, tanto vale prenderle per quel che valgono e per quanto possano essere utili.   

    Ultima modifica: 6/04/21 18:42 da Daniela
  • Schramm • 7/04/21 13:36
    Controllo di gestione - 6912 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Caesars ebbe a dire:
    E' vero i Bava sono solo 2, chissà perché mi sembrava fossero 3 o 4.
    Oltre ai film citati da Daniela ci sono anche Pasolini (Salò) e Deodato (Cannibal Holocaust).

    Salò classificato come horror?

    beh come film sull'orrore metastorico, immanente, di tangibile contingenza e non necessariamente trascendentale e sovrannaturale lo si potrebbe benissimo prendere d'infilata. d'altronde mi sono spesso trovato a ribadire su questo e altri lidi che l'unico horror che è stato davvero capace di farmi una paura rimasta sempiterna è threadsche non avrei esitato a collocare al primo posto se fossi stato artefice della classifica. non c'è parto della fantasia orrorifica che possa battere l'orrore assoluto di una guerra nucleare. in tal senso a me salò in questo novero non scandalizza affatto. c'è più orrore nelle sue agghiacciantissime due ore scarse che in tre quarti di cinematografia horror.
    Ultima modifica: 7/04/21 13:49 da Schramm
  • Anthonyvm • 7/04/21 15:48
    Contatti col mondo - 525 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Avevo spostato in davibook ma essendo una classifica si può postare volendo anche qui:

    Scriveva Daniela:
    TIMEout ha pubblicato la lista aggiornata al 2020 dei 100 migliori film horror. Come sempre accade in queste occasioni, alcune inclusioni sono molto opinabili, ma, gusti personali a parte, trovo tali liste utili per scoprire qualche titolo che magari mi era finora sfuggito ed inserirlo nell'elenco dei film da vedere.
    In questo caso il "raccolto" dei titoli mancanti è stato molto magro (solo 4 su 100), mentre mi ha fatto piacere trovare come nuove entrate due film usciti nel 2020 (L'uomo invisibile e Saint Maud).
    Per chi volesse divertirsi a fare la "spunta", l'articolo si può leggere qui (in inglese).

    Qui la lista in Imdb:
    https://www.imdb.com/list/ls054200692/

    Mi è parso un elenco piuttosto variegato e imparziale, e anche audace a voler ammettere titoli non propriamente horror, ma ugualmente terrificanti, come Va' e vedi o Salò. Mi ha fatto anche piacere l'inserimento di Profondo rosso, troppo spesso snobbato dalla critica "pop" internazionale, che tende a fermarsi a Suspiria. Poi, be', ovviamente con soli 100 posti a disposizione e un panorama orrorifico così ampio, è inevitabile che opere anche importanti vengano più o meno consapevolmente lasciate da parte, così come sarà sempre umanamente impossibile accontentare i gusti di tutti gli appassionati.